Alla ricerca della tranquillità

Il Latina è alla stretta finale. Mancano ormai pochi giorni alla prima delle due sfide salvezza che vedranno i nerazzurri affrontare la Triestina per giocarsi la permanenza in Prima Divisione attraverso i playout. La squadra di Sanderra sta lavorando quotidianamente con concentrazione e determinazione, consapevole di poter raggiungere il traguardo prefissato. Proprio per questo motivo 

Leggi tutto

Il Latina è alla stretta finale. Mancano ormai pochi giorni alla prima delle due sfide salvezza che vedranno i nerazzurri affrontare la Triestina per giocarsi la permanenza in Prima Divisione attraverso i playout. La squadra di Sanderra sta lavorando quotidianamente con concentrazione e determinazione, consapevole di poter raggiungere il traguardo prefissato. Proprio per questo motivo la società Us Latina Calcio, su indicazione dello staff tecnico e di mister Stefano Sanderra, ha deciso di consentire a tutto l’ambiente di lavorare in piena libertà, senza distrazioni di sorta che possano arrivare dall’esterno. Da oggi fino a dopo la gara di andata contro la Triestina che, lo ricordiamo, si giocherà domenica prossima (20 maggio) allo stadio “Francioni” a partire dalle ore 16, squadra e staff tecnico non rilasceranno interviste e dichiarazioni di alcun genere proprio per fare in modo che tutto l’ambiente si dedichi esclusivamente alla preparazione della doppia sfida salvezza. Proprio come accaduto prima del derby di ritorno con il Frosinone, giornali, radio e tv interessati a chiarimenti o dichiarazioni potranno comunque contattare i vertici societari. Premessa necessaria da fare è che questa decisione da parte della società non sottintende ad alcun tipo di provvedimento punitivo per giocatori e media, ma vuole essere solo un ulteriore strumento da fornire alla squadra per lavorare nel massimo della tranquillità e concentrazione.

Lascia un commento