Girone M – Ormai è una lotta a due tra Sabaudia e Aurora Vodice

L’AURORA Vodice non sbaglia più un colpo e supera in scioltezza (ma solo nel risultato) l’Fc Agora che perdendo il secondo scontro diretto consecutivo (il primo due settimane fa sempre tra le mura amiche del «Giannandrea») vede traballare anche il terzo posto, venendo agganciata dal Grappa. Primo tempo alla camomilla sulla terra battuta di Latina. 

Leggi tutto

L’AURORA Vodice non sbaglia più un colpo e supera in scioltezza (ma solo nel risultato) l’Fc Agora che perdendo il secondo scontro diretto consecutivo (il primo due settimane fa sempre tra le mura amiche del «Giannandrea») vede traballare anche il terzo posto, venendo agganciata dal Grappa.
Primo tempo alla camomilla sulla terra battuta di Latina. Le due squadre, infatti, consapevoli dell’elevata posta in palio si studiano per gran parte della prima frazione. Poche, anzi, praticamente nulle le occasioni degne di note con il match che si trascina lenta fino al doppio fischio arbitrale.
Di tutt’altra portata la ripresa, scossa dopo appena cinque minuti dall’episodio che cambia immediatamente volto alla gara. Su un apparentemente innocuo calcio di punizione dalla sinistra del Vodice, Rivieccio esce a vuoto regalando una palla facile facile per la testa di Raso che la spinge in fondo al sacco. Il match si accende, l’Agora attacca ma, dopo appena cinque minuti, subisce la rete dell’apparente ko. Lancio di Moretto nello spazio per Severini che, solo davanti a Rivieccio, lo mette a sedere con una finta per poi servire a centro area il solitario Guarda che di piatto non deve far altro spingerla in fondo al sacco. Partita finita? Nulla affatto. Perchè l’Agora non si arrende e si riversa testa bassa con l’orgoglio. Al 35’ Martucci viene steso in area e guadagna un penalty che Ezio Vecchio realizza con estrema freddezza con un «cucchiaio» che spiazza Rivieccio. Ma a dare il ko ai rossoblu ci pensa un incredibile gol di Severini che da centrocampo «pesca» Rivieccio fuori dai pali e lo batte con un pallonetto da applausi.

E sono diciotto. Il Calcio Sabaudia è deciso a battere qualsiasi record in Seconda Categoria espugnando anche il campo dell’Atletico Littoria che comunque ha dato del filo da torcere alla capolista del girone. Ormai è una lotta a due tra i sabaudiani e il Vodice che insegue a -3. Stavolta l’undici di Polidoro estrae dal cilindro Perillo che, al 7’, sfrutta un bell’assist di Mauro Cerqua per battere Rigon di testa per quello che si rivelerà il gol partita. Prima tanto Sabaudia. I gialloblu, però, a differenza dei giorni migliori, non riesce ad incidere e graffiare nonostante le occasioni costruite da Tabanelli e Cerqua.

E sono sette. Il Borgo Grappa di mister David De Paris espugna il «Comunale» di borgo Faiti e centra la settima vittoria consecutiva, successo che permette ai biancoazzurri di agganciare al terzo posto l’Fc Agora e ora poter puntare dritto, a quattro dal termine, alla promozione in Prima categoria passando per la finestra dei ripescaggi. I biancoazzurri si trovano la strada spianata quando, al quarto d’ora, Cipolla viene espulso lasciando i suoi in inferiorità numerica. Poco dopo il gol di Provitali fa il resto, consentendo poi ad Aquilani di raddoppiare due minuti dopo la mezzora. Nel secondo tempo il Grappa si limita a controllare portando a casa i tre punti.

NON basta una doppietta di Bove per far sorridere il Roccasecca dei Volsci in casa del Bainsizza. La formazione di mister Lauretti, infatti, dopo essere andata sotto nei primi minuti del secondo tempo con una zampata vincente di Dian, riescono a ribaltare completamente il risultato con due gol di pregevole fattura dell’attaccante ospite. Nel finale, però, Critelli ristabilisce il pari.

TORNA Santucci ed è subito luce in casa del Campo Boario. I nerazzurri vincono in casa del Santa Maria e lo agganciano in classifica. Vantaggio dei padroni di casa con Cardinali. Poi si scatena il bomber ex Latina con una doppietta annullata da Pennacchia. Il gol partita lo mette a segno Mostaccio.

UN gol di Palluzzi in extremis rovina la festa al Nuovo Cos Latina. Alla squadra di mister Libertini non basta la splendida rete di Bonomo alla mezzora del primo tempo per festeggiare una vittoria che sarebbe stata fondamentale ai fini della salvezza.

TRIS del Bassiano nel derby lepino. Al «Picozzi» i padroni di casa calano il tris nei confronti del fanalino di coda La Setina che oggi finisce matematicamente in Terza Categoria. Decidono Delle Vedove, Pacini ed Eramo.

SECONDA vittoria consecutiva per il Nuovo Latina targato Besnik Bilali. I nerazzurri si affermano di misura sul San Donato grazie alle reti di Riccardi e Di Raimo. Sono nel finale il gol di Polidoro prova a riaprire, ma senza esito, le sorti di una partita che condanna il San Donato a rimandare l’appuntamento con la matematica salvezza.

Gianpiero Terenzi

I TABELLINI

FC AGORA – AURORA VODICE 1-3
Agora: Rivieccio, Baccini (12’st Canella), Mattei (25’stMancini), Milani, Nicosia, Policriti, Martucci, Risoldi, Amoriello, Vecchio, Lombardi (30’st Cinque). A disp.: Cal, Mambrin, Rubeca, D’Onofrio. All.: Mancini
Aurora Vodice: Alla, Faiella, Ceschia, Abd El Hamid, Raso, Scardellato, Maiero (35’st Tombolillo), Ginnetti (40’st Ricci), Moretto, Severini, Guarda (40’st Lauretti). A disp.: Montin, Cervellin, Paggiusco, Lorenzetto. All.: Polselli
Marcatori: 5’st Raso, 10’st Guarda, 34’st (rig.) Vecchio, 47’st Severini

ATLETICO LITTORIA – CALCIO SABAUDIA 0-1
Atletico Littoria: Rigon, Facca, Manzi, Macciacchera, Hirb, Troiano, De Cesaris, Livignani, Maldone, Valentinetti. A disp.: Monti, Cinelli, Ronconi, Fratocchi, Banin, De Rosa. All.: Cinelli – Cristofori
Calcio Sabaudia: Rocci, Bono, Miccinilli, Racciatti P., Racciatti A., Perillo, Corni L., Carchitto, Cerqua M., Tabanelli, Corni F. A disp.: Cerqua Mar., Mattei, De Blasis, Caporuscio, Iacobelli, Sinigallia. All.: Polidoro
Marcatori: 7’st Perillo

FAITI – BORGO GRAPPA 0-2
Faiti: Tonini, Oppo, Ciaramella, Sala V., Ciavardini, Giora, Ciaravino, Cassani, Morelli, Evangelisti, Cipolla. A disp.: Quaresima, Sala M., Rezzini, Imperiale, Subiaco, Gavillucci. All.: Salvatori

Borgo Grappa: Franchini, Limatola, Rashkov, Bovolenta, Chinaglia, Cera, Zanninelli, Castelli, Magnan, Provitali, Aquilani. A disp.: D’Arienzo, Agostini, Deserti, Mancini, Iazzetta, Carlaccini, Asciolla. All.: De Paris

Marcatori: 22’pt Provitali, 32’pt Aquilani.
Note – Espulsi: 15’pt Cipolla

BAINSIZZA – ROCCASECCA 2-2
Bainsizza: Attivani, Pavani (20’st Passini), Guadagno (32’st Ciarmatori), Maione, Ambrosio, Altamirano, Ramiccia, Gabrieli, Dian, Critelli, Cacciapuoti (38’st Tosti). A disp.: Viola, Ghirotto. All.: Parisi
Roccasecca: Mirandola, Giovannelli, Vona, Lauretti, Palluzzi, Cacciotti, Brusca, Cavani, De Marchis, Bove (42’st Chiessallo), De Simoni. A disp.: Reali. All.: Lauretti
Marcatori: 5’st Dian, 17’st e 25’st Bove, 35’st Bove

SANTA MARIA – CAMPO BOARIO 2-3
Santa Maria: Scaranello, Mangiapelo, Poli (40’pt Dello Russo), Maiulini, Perotti, Di Franceschi, Ricca, Battaglini, Ventresco (10’st Pennacchia), Cardinali, Castagnacci. A disp.: Ambrosetti. All.: Pepe

Campo Boario: Vinci, Ala (Esposito), Valle, Nardi, Petrillo, Nappini, Bedini (Mostaccio), Ferrari, Santucci, Tittoni, Cacciotti. A disp.: Tomaselli, Asciolla, Melotto. All.: Banin

Marcatori: 20’pt Cardinali, 35’pt Santucci, 10’st Santucci, 35’st Pennacchia, 38’st Mostaccio

PRIVERNO LEPINI – NUOVO COS LATINA 1-1
Priverno Lepini: Santone, Oliva, Aronne, Grossi, Sperduti, Iafrate, Mazzocchi, Caponera, Palluzzi, Deligia, Sampaolo (5’st Fiore). A disp.: Fabrizi, Bottoni, D’Arcangeli, Macci, Macciacchera. All.: Macciacchera
Nuovo Cos Latina: Ricci, Sciuto D., Bonomo (25’st Fusco), Grando, Pozzobon, Sciuto E., Leggi, Natalizi (20’st Laportella), Falzarano (15’st Finamore), Centra, Liguori. A disp.: Iacobucci, Fusco, Laportella, Dragotta, Alveti, Veglia, Finamore. All.: Libertini
Marcatori: 30’pt Bonomo, 47’st Palluzzi

AMATORIALE BASSIANO – LA SETINA 3-0
Amatoriale Bassiano: Guerrieri, Centra, Pacini C., Agostini, Censorio, Lepre (20’pt Di Toppa), Onori U., Rapone, Grecco (28’st Eramo), Delle Vedove (1’st Gallo). A disp.: Montanari, Pacini F., Di Santo, Onori C. All.: Censorio.
La Setina: Rossi G., Parente (18’st Louis), Consoli G., Caiola, Consoli M., Bassani, Altobelli, Parente A., Rossi F., Bogancea, Vecchioni. All.: Consoli F.
Arbitro: Corrente di Latina
Marcatori: 10’pt Delle Vedove, 9’st Pacini C., 41’st Eramo
Note – Al 29’st Delle Vedove sbaglia un calcio di rigore. Espulsi: 45’st Censorio.

NUOVO LATINA – SAN DONATO 2-1
Nuovo Latina: Costa, Viglianti, Caccavale, Cardinali, Pavani C., Bordin, Riccardi, Tittoni, Di Raimo, Bosone, Del Cielo. A disp.: De Tuzza, Nogarotto, Alberton, Coscione, Perroni, Madonna. All.: Bilali
San Donato: Botticelli, Amato, Iaconelli, Ceci, Sicignano, Fabbri, Pacini, Cammarone, Polidoro, Baratella, Pezza. A disp.: Sist, Valentino, Caschera, Ginnetti. All.: Caschera
Marcatori: 29’pt Riccardi, 19’st Di Raimo, 40’st Polidoro

Lascia un commento