Girone C – Sabotino fa suo il derby. Bene San Pietro e Paolo, ko Sa.Ma.Gor.

Il Sabotino vince il derby contro il Borgo Flora e lo aggancia in classifica allontanandosi quasi in maniera definitiva dalla zona calda. All’«Andriollo» un lampo di Cocuzzi decide una gara sostanzialmente equilibrata e avara di emozioni. Un tempo a testa che premia comunque i biancoverdi di Cappelletti, bravi a capitalizzare il proprio turno con il 

Leggi tutto

Il Sabotino vince il derby contro il Borgo Flora e lo aggancia in classifica allontanandosi quasi in maniera definitiva dalla zona calda. All’«Andriollo» un lampo di Cocuzzi decide una gara sostanzialmente equilibrata e avara di emozioni. Un tempo a testa che premia comunque i biancoverdi di Cappelletti, bravi a capitalizzare il proprio turno con il vento a favore. Sì, perchè a caratterizzare il derby borghigiano è stato il forte vento che ha spirato per tutto il corso del match. Parte meglio il Sabotino che dopo due minuti va alla conclusione sull’asse Spogliatoio – Tomei, con quest’ultimo che spara alto sopra la traversa. Il Flora ci mette poco, comunque, a prendere le misure ai padroni di casa risultando più manovriera. Per l’undici di Pelucchini arrivano anche le occasioni con Campagna e Alessandroni che però non centrano lo specchio della porta. Nella ripresa, come detto, esce la maggior verve dell’Atletico Sabotino. Il possesso palla della squadra di Alfonso Cappelletti fa venir fuori i biancoverdi dal torpore di inizio partita. I padroni di casa sono più propositivi e vanno vicini al gol con Cocuzzi che da ottima posizione addomestica un bel cambio di gioco di Tomei e poi spara a lato. A questo punto il Sabotino prova a colpire con le ripartenze, sfruttando, come detto, il vento a favore. Dopo due tentativi falliti per altrettante posizioni di offside, Cocuzzi trova il corridoio buono al 36’: lancio di Spogliatoio, controllo dell’ex San Michele e piattone a battere Cipriani. La reazione del Flora sta tutta in un tiro senza troppe pretese di Campagna, che al 43’ impegna Reccanello, bravo a bloccare.

SS. PIETRO E PAOLO, 3 PUNTI D’ORO – Vittoria fondamentale del San Pietro e Paolo che festeggia al meglio l’arrivo in panchina del neo tecnico Cal e vince davanti al pubblico amico di via Londra contro l’ostico Dilettanti Falasche. Tre punti importantissimi per i biancorossi che mettono a debita distanza la zona playout. Tutto deciso da una rete di De Bonis al 20′ del primo tempo. Il laterale di casa mette in fondo al sacco con un comodo tap-in un perfetto cross del rientrante Viscido. Lo stesso attaccante ed ex allenatore dei pontini sfiora il pareggio, ma a dire di no alla sua conclusione dal limite è la traversa.

NON BASTA IL CUORE SAMAGOR – Stavolta non basta il solito cuore. La Sa.Ma.Gor. scivola in casa del fanalino di coda Genazzano per 3-2 e torna a fare i conti con l’incubo dell’ultimo posto. Anche in questa occasione la squadra di mister Gennaro Ciaramella ha saputo reagire con il cuore ad una situazione complicata, rimontando nel secondo tempo al doppio svantaggio maturato nel corso della prima frazione in favore dei romani, a segno con Pennacchietti e D’Aniello. Basta un minuto nella ripresa, infatti, ai pontini per riaprire il discorso con la rete di Riggi, poi seguita, al quarto d’ora, da Zaza. Ma non basta. Il Genazzano, infatti, mette la parola fine sul discorso tre punti a 10’ dal termine con un eurogol dai 25 metri di Rosa, a segno proprio su un ribaltamento di fronte dopo Neccia aveva salvato la propria porta su una bella conclusione di Lecce.

I TABELLINI

SABOTINO – BORGO FLORA 1-0
Atletico Sabotino: Reccanello, Noviello, Cacciotti, Sarra, Fasulo, Gazzi, Tomei, Proietti, Guerra (43’st De Biasi), Spogliatoio, Cocuzzi. A disp.: Ghisu, Baldin, Brehui, De Masi, Zufferli, Sorrentino. All.: Cappelletti
Borgo Flora: Cipriani, Prudenzano, Pereira Santos, Basile, Pacchiarotti, Zitarosa, Alessandroni, Komadowski (43’st Zacchino), Campagna, Picone, Terrazzino (30’st Lizzio). A disp.: Mazzanti, Fabrizi, Petronio, Virgini, Gentili. All.: Pelucchini
Arbitro: Pacelli di Roma 1
Marcatori: 36’st Cocuzzi
Note – Ammoniti: Picone, Basile, Zitarosa, Tomei

AUDACE GENAZZANO – SA.MA.GOR. 3-2
Audace Genazzano: Neccia, Paladini, Pennacchietti, Mafferi, Ceccobelli, Ronci, Pizzuti, Morelli (33’st Colelli), Pastore (39’st Saboni), D’Aniello (1’st Pelle), Rosa. A disp.: Pezza, Luciani, Marcelli, Prosperini, Pelle. All.: Ascenzi
Sa.Ma.Gor.: Baratta, Mauriello (33’st Trabacchin), Smorgon, Gencarelli, Checca, Merola (10’st Favero), Riggi, Di Marco, Germani (20’st Camerota), Zaza, Lecce. A disp.: Cardinali, Maiozzi, Calvani, Di Vito. All.: Ciaramella
Marcatori: 2’pt Pennacchietti, 20’pt D’Aniello, 1’st Riggi, 15’st Zaza, 33’st Rosa
Note – Ammoniti: Ronci, Pelle, Morelli, Merola, Zaza

SS.PIETRO E PAOLO – DILETTANTI FALASCHE 1-0
SS.Pietro e Paolo: Bono, Petruccelli, Naddeo, Bellamio, Lenzini, Bracciale, Marchetti (27’st Leggeri), Viscido (38’st Carletti), Passeretti (36’st Orlandini), De Simone, De Bonis E. A disp.: Ghirotto S., Masiello, Orlandini, Leggeri, Ghirotto A., Mineo. All.: Cal.
Dilettanti Falasche: Papagna, Seguiti, Marson, Perica, Loria, Lauri, Porcari, Bonomo, Santini, Buchicchio, Della Santa. A disp.: Politi, Berardi, Maggiore, Ranieri, Rito, Serra. All.: Bindi.
Marcatori: 20’pt De Bonis E.
Note – Espulsi: Marchetti al 27’st per doppia ammonizione; ammoniti: De Simone, Bellamio (SS.).

Lascia un commento