Girone M – L’Aurora Vodice è grande, ma Sabaudia e Agora non si fermano

LA ventiquattresima di campionato consacra, se ancora ce ne fosse bisogno, l’Aurora Vodice tra le grandi di questo raggruppamento. La squadra di mister Mimmo Polselli supera a pieni voti anche l’esame, ostico, Atletico Bainsizza, battendo davanti al pubblico di casa il team di Peppe Parisi che, dopo otto turni, conosce la prima sconfitta della propria 

Leggi tutto

LA ventiquattresima di campionato consacra, se ancora ce ne fosse bisogno, l’Aurora Vodice tra le grandi di questo raggruppamento. La squadra di mister Mimmo Polselli supera a pieni voti anche l’esame, ostico, Atletico Bainsizza, battendo davanti al pubblico di casa il team di Peppe Parisi che, dopo otto turni, conosce la prima sconfitta della propria gestione. La formazione biancorossa resta così agganciata al secondo posto insieme all’Agore e a -3 dal Sabaudia, con la possibilità, al ritorno in campo il 15 di aprile dopo la pausa pasquale, di portarsi in vetta, a patto che arrivi un pari dallo scontro diretto (Agora – Sabaudia) e che i borghigiani vincano in casa del Santa Maria. Dopo un primo quarto d’ora di pura marca ospite, i padroni di casa passano al 22’. Lancio lungo che trova scoperta la difesa del Bainsizza, testa di Guadagno nel tentativo di spazzare che favorisce invece l’inserimento di Maiero, bravo, una volta al limite dell’area, a sparare di collo pieno alle spalle di Attivani. Nella ripresa subito due grosse occasioni per il raddoppio con Guarda (pallonetto di poco alto) e Raso. Al 12’ arriva la rete che sembra chiudere la gara. Cross al centro, Attivani smanaccia con la palla che giunge sui piedi di Raso. Tiro sporco che sbatte addosso Ambrosio, protagonista del più classico degli autogol. Nel finale la grande reazione  ospite. Due gli episodi sotto la lente di ingrandimento. Al 39’ Passini cade in area. Rigore  che l’arbitro accorda e Dian realizza. Subito dopo proteste, stavolta borghigiane, per un altro rigore, stavolta non ravvisato su Dian. Nell’ultimo sussulto la gioia del pari viene strozzata nell’ugola di Critelli dalla traversa che dice di no alla sua conclusione ravvicinata.

L’AGORA va come un treno e continua ad inseguire la capolista Sabaudia. Vittoria nette dei rossoblu in casa di un Cos che parte bene ma che al 20’ vienepiegato dal gran tiro di Mangili, giunto al termine di una cavalcata spettacolare sulla destra di Davide Mancini. La rete spiana la strada alla goleada dei ragazzi di Moreno Mancini. Al 25’ zuccata vincente di Ezio Vecchio su cross di Lombardi. Al 23’ della ripresa tris servito con una bordata di Amoriello, emulato, nel finale, da Cinque, a segno da posizione impossibile con un tiro liftato che si insacca con l’aiuto del palo.

DICIASSETTESIMO risultato utile consecutivo per la capolista Calcio Sabaudia che applica sul Faiti la legge del «Fabiani». I tirrenici mantengono i tre preziosi punti di vantaggio nei confronti delle inseguitrici vincendo con un secco 3-0 e rimandando il discorso campionato al ritorno in campo dopo la pausa pasquale, quando la squadra di Polidoro affronterà in trasferta l’attesissima gara contro l’eterna rivale Fc Agora. Grande protagonista della gara di ieri Leonardo Corni che al 12’ apre le marcature su assist di Sinigaglia. La gara, molto combattuta, si risolve soltanto nella ripresa, quando ancora Corni infila di testa con l’aiuto del palo. Sempre una zuccata, ma stavolta di Mauro Cerqua su assist di Tabanelli, fissa il risultato sul definitivo 3-0.

QUARTA vittoria consecutiva per il Borgo Grappa che supera 2-0 il Nuovo Latina e rimane al quarto posto solitario. Decisivo il rigore di Zanninelli ed il bel gol di Aquilani, a segno dopo una bella cavalcata solitaria. Per il Nuovo Latina non basta la chiamata di mister Bilali in panchina per invertire le sorti negative di questo periodo.

UN super Vecchioni regala la quarta vittoria alla Setina. Il giovane classe ‘94 segna e si procura il rigore che sbaglia ma che Altobelli manda in rete per il definitivo 3-2 nello scoppiettante match contro il San Donato.

VITTORIA fondamentale in chiave salvezza per il San Donato Pontino di mister Caschera. I borghigiani esultano davanti al pubblico amico grazie al 2-1 inflitto all’Atletico Littoria grazie alle reti di Pacini e Cammarone. Tre punti che servono a scavare un solco di ben 7 punti tra gli amaranto e la zona retrocessione.

POKER di gol per il Campo Boario che davanti al pubblico di casa vince lo scontro salvezza contro il Roccasecca dei Volsci. Protagonista assoluto bomber Cacciotti, autore di una tripletta che, aggiunta alla rete di Facco dopo soli tre minuti, fa sorridere i nerazzurri adesso a più quattro dalla zona retrocessione rappresentata proprio da Roccasecca e Nuovo Cos Latina.

GRANDE rimonta del Priverno Lepini che sempre sotto di un gol vince nel finale con uno scoppiettante 3-2 nel derby con il Bassiano. Vantaggio ospite firmato da Onori. Pareggio in pieno recupero su rigore di Grossi. Poi Menichelli e ancora Grossi, a rendere inutili la precedente rete Di Santo.

I TABELLINI

AURORA VODICE – ATLETICO BAINSIZZA  2-1
Aurora Vodice: Alla, Faiella, Ceschia, Abd El Hamid, Raso, Scardellato, Maiero, Ginnetti (28’st Cervellin M.), Martucci (36’st Pagiusco), Guarda, Lorenzetto (45’st Cervellin D.). A disp.: Di Mattia, Giulivo,  De Prosperi,  Pioli. All.: Polselli
Atletico Bainsizza: Attivani, Tosti, Guadagno (28’st Passini), Maione, Ambrosio, Calcabrini (8’st Cacciapuoti), Ramiccia (24’st Altamirano), Gabrieli, Dian, Critelli, Del Brusco. A disp.: Viola, Pavani, Ghirotto, Melato. All.: Parisi
Marcatori: 22’pt Maiero, 12’st (aut.) Ambrosio, 39’st (rig.) Dian

Note -Espulso: 44’st Faiella per doppia ammonizione

COS LATINA – FC AGORA 0-4
Cos Latina: Ricci, Taffuri, Bonomo, Pozzobon P., Pozzobon A., Grando (1’st Finamore), Leggi (25’st Leggi), Sciuto D., Di Rubbo (15’st Laportella), Kershaw, Centra. A disp.: Iacobucci, Quintavalle, Laportella, Veglia, D’Arienzo, Sciuto E., Finamore. All.: Libertini
Fc Agora: Rivieccio, Mancini, Baccini, Amoriello, Mambrin, Policriti (26’pt Canella), Martucci, Rubeca, Mangili, Vecchio, Lombardi (15’st Cinque). A disp.: Cal, Ulgiati, Nicosia, Paoletti, Mattei. All.: Mancini
Arbitro: Sanseverino di Latina
Marcatori: 20’pt Mangili, 25’pt Vecchio, 23’st Amoriello, 40’st Cinque
Note – Espulsi: 30’st Sciuto D. per doppia ammonizione

CALCIO SABAUDIA – FAITI 3-0
Sabaudia: Cerqua Mar., Bono (12’st Biscaro), De Blasis, Mattei (1’st Racciatti P.), Racciatti Ant., Miccinilli, Sinigaglia, Corni L. (35’st Iacobelli), Cerqua Mau., Tabanelli, Corni F. A disp.: Pucci, Iacobelli, Bisonni, Caporuscio, Racciatti P., Di Costanzo, Biscaro. All.: Polidoro
Faiti: Tonini, Ciaramella, Morelli, Oppo, Ciavardini, Giora, Pinti, Cocco, Cipolla, Evangelisti, Vitali. A disp.: Quaresima, Sala M., Dal Col, Sala V., Ciaravino, Rezzini. All.: Salvatori
Marcatori: 12’pt e 15’st Corni L., 23’st Cerqua Mau.

BORGO GRAPPA – NUOVO LATINA 2-0
Borgo Grappa: Franchini, Limatola (32’st Perrone), Rashkov, Bovolenta, Chinaglia, Cera, Zanninelli (23’st Provitali), Castelli, Aquilani, Carlaccini (37’st Bacoli), Magnan. A disp.: D’Arienzo, Pannone, Agostini, Iazzetta. All.: De Paris
Nuovo Latina: Costa, Nogarotto (22’st Bosone), Maggiarra, Zaramella, Cardinali, Bordin, Alberton, Pavani, Di Raimo, Lucciola, Del Cielo (12’st Placidi). A disp.: De Tuzzo, Bernassola, Perroni, Fazio, Panzanaro. All.: Bilali
Marcatori: 5’pt (rig.) Zanninelli, 24’pt Aquilani

PRIVERNO LEPINI – AMATORIALI BASSIANO 3-2
Priverno Lepini: Salate Santone, Rossi (1’st Feudo), Menichelli, Grossi, Caponera (1’st Tocci), Iafrate, Sampaolo (20’st Aronne), Sacchetti, Fiore, Palluzzi, Mazzocchi. A disp.: Bottoni, Oliva, Sperduti, Deligia. All.: Coluzzi
Amatoriale Bassiano: Guerrieri, Censorio, Bruschi, Gallo, Pacini, Rapone, Onori, Lepre, Di Santo, Delle Vedove, Cavaricci. A disp.: Montanari, Centra, Di Toppa, Pietrosanti, Grecco. All.: Censorio
Marcatori: 30’pt Onori, 46’pt (rig.) Grossi, 10’st Di Santo, 35’st Menichelli, 40’st Grossi
Note – Espulsi: 48’st Tocci

LA SETINA – SANTA MARIA 3-2
La Setina: Rossi, Di Crescenzo (1’st Vecchioni), Caschera, Caiola, Costantini, Pizzi (1’st Altobelli), Parente And., Parente Ang., Rossi G., Ferrari, Bogancea. A disp.: Bassani, Consoli. All.: Costantini
Santa Maria: Ambrosetti, Siragusa (35’st Mancini), Mangiapelo, Di Franceschi, Perotti, Castegini, Dello Russo (1’st Di Lorenzo), Battaglini, Ricca, Cardinali, Castagnacci (25’st Parisi). A disp.: Scarnello. All.: Pepe
Arbitro: Pedocchi di Aprilia
Marcatori: 40’pt Rossi G., 45’pt Perotti, 9’st Vecchioni, 32’st Altobelli, 36’st Di Lorenzo
Note – Espulsi: 39’st Mangiapelo per proteste. Al 32’st Ambrosetti para rigore a Vecchioni

SAN DONATO PONTINO – ATLETICO LITTORIA 2-1
San Donato: Botticelli, Fagioli, Amato, Valentino, Iaconelli, Andreoli, Pacini, Pacilli, Veglianti, Cammarone, Polidoro. A disp.: Sist, Caschera, Duò, Antonetti, Baratella, Fabbri, Pezza. All.: Caschera
Atletico Littoria: Rigon, Bortolin (23’st Livignani), Facca, Macciacchera, Manzi, Troiano, Banin, Federico, Monti (15’st Fratocchi), Valentinetti, De Rosa (30’st Ferraro). A disp.: Cinelli. All.: Cinelli
Marcatori: 20’pt Pacini, 15’st Cammarone

CAMPO BOARIO – ROCCASECCA 4-0
Campo Boario: Gargano, Valle, Carboni, Nappini, Petrillo, Nardi, Facco, Patriarca, Cacciotti, Mostaccio, Natella. A disp.: Guendalini, Rocco, Petricca, Bedini, Asciolla, Ala, Esposito
Roccasecca: Mirandola, Vona, Cacciotti, Zaccarelli, Palluzzi, Galateo, Brusca, Lauretti, Marocco (15’st Papi), Casconi (25’st Chiessallo), De Marchis. All.: Lauretti

Marcatori: 3’pt Facco, 7’st – 25’st e 40’st Cacciotti

Lascia un commento