Sermoneta, missione compiuta

MISSIONE compiuta per il Sermoneta. Grazie al pareggio per 2-2 ottenuto ieri pomeriggio in casa del Torrenova nella gara di ritorno dei quarti di finali della coppa Italia di Promozione, la truppa di Roberto Giovannelli vola in semifinale. Dopo l’1-1 di due settimane fa del «Le Prata», infatti, ai gialloblu serviva una vittoria oppure unpareggio 

Leggi tutto

MISSIONE compiuta per il Sermoneta. Grazie al pareggio per 2-2 ottenuto ieri pomeriggio in casa del Torrenova nella gara di ritorno dei quarti di finali della coppa Italia di Promozione, la truppa di Roberto Giovannelli vola in semifinale. Dopo l’1-1 di due settimane fa del «Le Prata», infatti, ai gialloblu serviva una vittoria oppure unpareggio con almeno due gol per superare il turno ed entrare tra le prime quattro. Detto fatto. Il Sermoneta passa due volte in svantaggio ma ha il grande merito di non disunirsi mai e di riacciuffare sempre e comunque gli avversari, strappando alla fine il pass-qualificazione. A rompere l’equilibrio in favore dei padroni di casa ci pensa Gross al 23′ con una perfetta conclusione a giro direttamente da calcio piazzato, su cui nulla può il giovane Pastro. Passano dodici minuti e i lepini sfiorano il pari con Maggi, che centra la traversa sempre su punizione. Al 43′ Fiaschi firma l’1-1: Ciccarelli fa tutto da solo, entra in area dal lato sinistro, calcia a botta sicura ma Vagni toglie la sfera da sotto la traversa, mandandola però sui piedi del numero sette gialloblu che insacca sotto misura.
Nella ripresa, dopo 8′, il Torrenova ritorna in vantaggio: cross col contagiri di Di Cicco e semirovesciata di Buonocore, che trafigge per la seconda volta Pastro. Soltanto centottanta secondi più tardi Ciccarelli pareggia con un colpo di testa su calcio piazzato di Maggi, ma il direttore di gara, Dolcini di Roma 1, annulla per un presunto offside dello stesso attaccante. Al 35′, però, Ciccarelli va a segno davvero: lungo lancio dalle retrovie, colpo di testa di Lubirati a servire il compagno di squadra, che stoppa il pallone col petto e in girata supera ancora Vagni. Negli ultimi minuti non accade più nulla e al triplice fischio dell’arbitro esplode la gioia del Sermoneta. Sermoneta che conoscerà la sua avversaria alle 17 di domani, quando saranno effettuati i sorteggi.

Simone D’Arpino

IL TABELLINO

TORRENOVA – SERMONETA 2-2
Torrenova
: Vagni, Leone, Di Mena, Fanelli (14’st Spurio), Cataldi (1’st Buonocore), Cicconi, Mevoli (27’st Angeloni), Roano, Gross,
Monaco, Di Cicco. A disp.: Migliori, Tanzi, Bugiaretti, Schiavoni. All.: Vergili.
Sermoneta: Pastro, Notarpietro, Ponso, Arduini (27’st Lubirati), Dongu, Piras, Fiaschi (14’st Marangon), Pelle, Ciccarelli, Maggi, Cherubini (25’st Cifra). A disp.: Marinelli, Bulboaca, Martellacci, Petrussa. All.: Giovannelli.
Arbitro: Dolcini di Roma 1.
Marcatori: 23’pt Gross, 43’pt Fiaschi, 8’st Buonocore, 35’st Ciccarelli.
Note – Ammoniti: Monaco (T), Notarpietro, Ciccarelli, Maggi (S).

Lascia un commento