Girone M – Sabaudia in extremis. Non si fermano le altre

SEDICESIMO risultato utile di fila, tredici vittorie e tre pareggi per una marcia che non accenna a rallentare. Il Sabaudia deve sudare le fatidiche sette camicie per avere la meglio, nel testacoda di giornata, dell’ottimo Santa Maria che, dopo essere andato in vantaggio, rimane in dieci per poi farsi agganciare da un rigore molto contestato 

Leggi tutto

SEDICESIMO risultato utile di fila, tredici vittorie e tre pareggi per una marcia che non accenna a rallentare. Il Sabaudia deve sudare le fatidiche sette camicie per avere la meglio, nel testacoda di giornata, dell’ottimo Santa Maria che, dopo essere andato in vantaggio, rimane in dieci per poi farsi agganciare da un rigore molto contestato e dalla magia di Mattia Tabanelli, ancora una volta salvatore della patria all’ultimo minuto. Amarezza tra le fila borghigiane per un risultato che punisce troppo la squadra di mister Pepe, capace di mettere in difficoltà la capolista meritando, ai punti, almeno il pareggio. Partita godibile sin dalle prime battute. Al 4’ cross da destra per Cerqua che in area stoppa di tacco e spara al volo facendo la barba al palo. La risposta del Santa Maria al 17’, quando Pennacchia va via in bello stile a due uomini e poi spara a rete trovando la risposta di Rocci. Dall’altra parte ci prova Tabanelli (destro parato) prima che arrivasse l’azione più pericolosa del primo tempo: angolo di Schiavon, testa di Poli che supera Rocci ma che viene deviata di testa sul palo da Carchitto. Il Sabaudia soffre, ma è comunque pericoloso al 29’ con Tabanelli che dai 20 metri pennella un calcio di punizione che sbatte sulla parte alta della traversa. Due minuti dopo è ancora la capolista a far paura: Cerqua entra da sinistra, mette in mezzo dove Tabanelli prima e Sinigaglia, poi, falliscono a un metro dalla linea grazie anche a due veri e propri miracoli di Ambrosetti che chiude tutto. Non c’è pausa ed il Santa Maria risponde con due occasioni pericolosi con Perotti e Schiavon che impegnano severamente Rocci. E’ il preludio al gol del vantaggio locale: lancio lungo per Schiavon che da destra brucia (forse con una spinta) Caporuscio, entra in area dal lato piccolo e poi scarica per Dello Russo che di piatto insacca alle spalle di Rocci. La squadra di Pepe non si accontenta e subito dopo sfiora addirittura il raddoppio ancora con Schiavon. Lo stesso giocatore, nel secondo tempo, è protagonista al 2’, stavolta in negativo. Sua la manata in faccia a Racciatti che gli costa il rosso diretto, comunque punizione troppo severa. Il Sabaudia ringrazia ma non affonda grazie anche all’ordine tattico di un Santa Maria che, però, deve arrendersi al 20’ quando Mauro Cerqua si inventa una serpentina in area, ne semina tre, e poi cade in area. Per l’arbitro è calcio di rigore che Racciatti non sbaglia. La strada sembra spianata per il Sabaudia che, però, rumina gioco senza mai affondare. Ci vuole una magia, ancora di Tabanelli, per portare a casa i tre punti. E’ il 92’ quando l’ex Bella Farnia riceve spalle alla porta, fa perno con il corpo sul difensore e dal limite spara sotto l’incrocio di sinistro.

LA RABBIA DI PEPE – Non ci sta a fine gara mister Pepe del Santa Maria: «Chi ha visto la gara non può che convenire con me ammettendo che uno schifo così è raro vederlo su un campo di calcio. Un arbitro letteralmente schierato con il Sabaudia ha rovinato la partita. Grande la performance dei miei ragazzi che hanno rischiato di fare risultato in 10 contro 12 (Sabaudia più l’arbitro)».

NON si ferma l’inseguimento dell’FC Agora. Sul campo amico la squadra di Mancini vince ancora ma non senza prima aver sofferto cotnro l’ottimo Priverno Lepini che va avanti con Saccheti. Nella ripresa la doppietta di Vecchio e la rete di Lombardi.

IL Vodice espugna il campo del Nuovo Latina che non demerita. Dopo il palo di Bidone e una ghiotta occasione di Di Raimo, gli ospiti passano conGinnetti. Nella ripresa il rosso a Pavani spiana la strada al successo dei ragazzi di Polselli.

TERZA vittoria di file per il Grappa che rimane agganciato al Bainsizza al quarto posto della classifica e in zona Coppa Lazio battendo a domicilio il Roccasecca. Carlaccini e Aquilani spianano la strada ai ragazzi di De Paris. Nelle ripresa Casconi riapre i giochi, prima del 3-1 di Zanninelli e dell’inutile 3-2 firmato da Brusca.

VITTORIA fondamentale in chiave salvezza del Campo Boario che batte davanti al pubblico di casa il San Donato Pontino, scavalcando così Cos e Roccasecca e balzando al quartultimo posto. Apre Facco, pareggia Cammarone. Nella ripresa il gol partita di Asciolla.

OTTAVA vittoria e decimo risultato utile consecutivo. Il Bainsizza prova a complicarsi la vita in casa contro La Setina rimanendo in dieci già al 19’ con il rosso a Ciarmatori dopo che Dian aveva sbloccato su rigore. Il raddoppio di Ramiccia ed il tris sempre di Dian hanno messo al sicuro i tre punti.

ALLA Fulgorcavi Atletico Littoria e Bassiano si dividono la posta. Apre un gol di Bruschi prima del riposo. Pareggio di Troiano su calcio di rigore realizzato di Troiano.

SUCCESSO all’inglese per il Faiti sul Cos Latina che allontana la zona calda davanti al pubblico amico grazie alle reti, una per tempo, di Morelli ed Evangelisti. Al «Comunale» partita tirata e ben giocata da ambo le parti anche con un pizzico di agonismo di troppo che costa un rosso per parte a Cassani e Rolando.

I TABELLINI

SANTA MARIA – CALCIO SABAUDIA 1-2
Santa Maria: Ambrosetti, Siragusa, Poli, Dello Russo, Perotti, Castegini, Schiavon, Di Franceschi, Mangiapelo (25’st Casoria), Pennacchia (34’st Di Lorenzo), Ventresco (20’st Battaglini). A disp: Scaranello, Cardinali, Maiolini, Ricca, Di Lorenzo. All.: Pepe
Calcio Sabaudia: Rocci, De Blasis, Di Costanzo (1’st Corni L.), Racciatti P., Carchitto D. (24’pt Caporuscio) , Racciatti A., Sinigaglia, Mattei (28’st Iacobelli), Cerqua M., Tabanelli, Perillo. A disp.: Cerqua Mar., Bisonni, Miccinilli, Corni F. All.: Polidoro
Marcatori: 32’pt Dello Russo, 20’st (rig.) Racciatti P., 46’st Tabanelli
Note – Espulsi: 2’st Schiavon

FC AGORA – PRIVERNO LEPINI 3-1
Fc Agora: Rivieccio, Mancini, Mattei, Policriti, Nicosia, Amoriello, Ulgiati, Risoldi, Mangili, Vwecchio, Lombardi. A disp.: Cal, Martucci, Rubeca, Milani, Mambrin, Baccini, Canella. All.: Mancini
Priverno Lepini: Fabrizi, De Renzi, Notari, Grossi, Menichelli, Iafrate, Sampaolo, Sacchetti, Fiore, Tocci, Caponera. A disp.: Bottoni, Santone, Rossi, Oliva, Aronne, Deligia, Mazzocchi. All.: Coluzzi
Arbitro: Aiello di Formia
Marcatori: 5’st Sacchetti, 15’st Vecchio, 25’st Lombardi, 53’st Vecchio
Note – Espulsi: 30’st De Renzi, 48’st Notari

NUOVO LATINA – AURORA VODICE 0-1
Nuovo Latina: Costa, Maggiarra, Caccavale (19’st Nogarotto), Pavani M., Zaramella, Pavani C., Alberton (27’st Del Cielo), Lucciola (29’pt Bordin), Di Raimo, Tittoni, Bidone. A disp.: De Tuzza, Perroni, Cardinali, Placidi. All.: Smorgon
Aurora Vodice: Alla, Faiella, Cervellin D., Abd El Hamid, Ginnetti, Scardellato, Guarda, Ricci (34’st Lorenzetto – 43’st Tombolillo), Moretto, Severini, Martucci (16’st Maiero). A disp.: Di Mattia, Ceschia, De Prosperi, Cervellin M. All.: Polselli
Arbitro: De Santis di Formia
Marcatori: 24’pt Ginnetti
Note – Espulsi: 25’st Pavani M., 45’st Moretto

ROCCASECCA – BORGO GRAPPA 2-3
Roccasecca: Mirandola, Vona, Falcone, Lauretti, Cacciotti, Palluzzi, De Marchis, Casconi, De Simoni, Bove, Galateo. A disp.: Rocco, Spallone, Brusca, Cappadocio, Chieffallo. All.: Giovannelli
Borgo Grappa: Franchini, Bovolenta, Rashkov, Agostini, Chinaglia, Castelli, Zanninelli, Magnan, Aquilani, Carlaccini, Limatola. A disp.: Truini, Perrone, Pannone, Iazzetta, Cera, Provitali, Asciolla. All.: De Paris
Marcatori: 35’pt Carlaccini, 15’st Aquilani, 20’st (rig.) Casconi, 25’st Zanninelli, 35’st Brusca

CAMPO BOARIO – SAN DONATO PONTINO 2-1
Campo Boario: Guandalini, Rocco, Natella (35’st Ala), Nappini, Petrillo, Nardi, Facco (1’st Asciolla), Patriarca, Mostaccio (25’st Bedini), Ferrari, Cacciotti. A disp.: Tomaselli. All.: Banin
San Donato Pontino: Neroni, Valentino, Ciampini, Iaconelli, Fabbri, Andriollo, Pacini, Veglianti, Polidoro, Baratella, Cammarone. A disp.: Sist, Botticelli, Caschera, Pezza, Cipolla, Pacilli, Duò. All.: Caschera
Marcatori: 15’pt Facco, 5’st Cammarone, 6’st Asciolla

BAINSIZZA – LA SETINA 3-0
Atletico Bainsizza: Attivani, Tosti, Altamirano, Maione (20’st Ghirotto), Ambrosio (38’st Pavani), Calcabrini, Ramiccia, Del Brusco, Dian, Ciarmatori, Melato (10’st Cacciapuoti). A disp.: Viola, , Ghirotto, Gabrieli, Passini. All.: Parisi
La Setina: Rossi N., Di Crescenzo, Bassani, Consoli M., Caiola, Ferrari, Parente And., Parenta Ang., Rossi G., Caschera, Bocancea. A disp.: Pizzi, Consoli F. All.: Costantini
Marcatori: 8’pt (rig.) Dian, 28’pt Ramiccia, 25’st Dian
Note – Espulsi: 19’pt Ciarmatori per frase blasfema

ATLETICO LITTORIA – AMATORIALE BASSIANO 1-1
Atletico Littoria: Rigon, Bortolin (23’st Livignani), Facca, Macciacchera, Manzi, Troiano, Banin, Federico, Monti (15’st Fratocchi), Valentinetti, De Rosa (30’st Ferraro). A disp.: Cinelli. All.: Cinelli
Amatoriale Bassiano: Guerrieri, Censorio, Bruschi, Gallo, Pacini F., Lepre, Spadarelle (27’st Onori U.), Onori C., Delle Vedove, Rapone, Cavaricci (30’st Di Santo). A disp.: Bernardini, Centra, Pacini C., Di Toppa. All.: Censorio
Arbitro: Speranza di Aprilia
Marcatori: 44’pt Bruschi, 30’st (rig.) Troiano

FAITI – COS LATINA 2-0
Faiti: Tonini, Rezzini, Morelli, Ricci, Ciavardini, Giora, Pinti, Cocco, Cipolla, Evangelisti, Vitali. A disp.: Nalli, Oppo, Ciaramella, Sala V., Ciaravino, Cassani, Dal Col. All.: Salvatori
Cos Latina: Ricci, Taffuri, Pozzobon, Veglia, Grando, Pozzobon, Sciuto, Rolando, Natalizi, La Portella, Lizzio. A disp.: Iacobucci, Bonomo, Leggi, Centra, D’Arienzo, Liguori, Finamore. All.: Libertini
Marcatori: 33’pt Morelli, 39’st Evangelisti
Note – Espulsi Cassani e Rolando

Lascia un commento