Derby, sale l’attesa. 2900 i biglietti venduti

Cresce la febbre da derby. In città gli appassionati non parlano d’altro e il Francioni si prepara per ospitare la partita delle partite. Sui muri di Latina sono apparsi i primi sfottò per i cugini ciociari, mentre sulle scalinate di Piazzale Prampolini da due giorni un presidio di tifosi ha messo in vendita maglie e 

Leggi tutto

Cresce la febbre da derby. In città gli appassionati non parlano d’altro e il Francioni si prepara per ospitare la partita delle partite. Sui muri di Latina sono apparsi i primi sfottò per i cugini ciociari, mentre sulle scalinate di Piazzale Prampolini da due giorni un presidio di tifosi ha messo in vendita maglie e adesivi celebrativi per la stracittadina più sentita del basso Lazio. Non all’altezza, finora, la risposta del popolo nerazzurro. Alle 19 di oggi solo 2900 tagliandi venduti per i padroni di casa, mentre sono 500 i biglietti riservati al tifo ospite tesserato. Domani ultimo giorno per la vendita che verrà interdetta il giorno della partita.

LA SITUAZIONE – Per quanto riguarda la squadra, top secret la formazione anti Frosinone. Oggi altro allenamento a porte chiuse prima della rifinitura di domani mattina con le relative convocazioni. Tutti disponibili i giocatori, fatta eccezione per Maggiolini, Bernardo e Cafiero. Jefferson è convocabile anche se non al top, così come Giannusa che invece pare aver recuperato pienamente dall’infortunio.

Lascia un commento