Girone M – In vetta non si ferma il Sabaudia. Sgmabetto Faiti all’Agora

UNA marcia inarrestabile. Il Calcio Sabaudia coglie l’ennesima vittoria in trasferta e continua a macinare punti in vetta alla classifica. Il 5-2 rifilato in casa al Campo Boario, infatti, consente ai gialloblu di allungare a +3 sulla diretta inseguitrice che diventa l’Aurora Vodice. Il Sabaudia va in vantaggio al 13’ con Mauro Cerqua, più lesto 

Leggi tutto

UNA marcia inarrestabile. Il Calcio Sabaudia coglie l’ennesima vittoria in trasferta e continua a macinare punti in vetta alla classifica. Il 5-2 rifilato in casa al Campo Boario, infatti, consente ai gialloblu di allungare a +3 sulla diretta inseguitrice che diventa l’Aurora Vodice. Il Sabaudia va in vantaggio al 13’ con Mauro Cerqua, più lesto di tutti a ribadire in rete una punizione di Caporuscio ‘risputata’ in campo dal palo. Il Boario non ci sta e pareggia con Ferrari che da rapace d’area di rigore sfrutta un tiro cross rasoterra e mette alle spalle di Rocci. Ma è solo il preludio alla fuga decisiva del Sabaudia che torna avanti con Caporuscio, a segno su assist di Cerqua. Prima del riposo il 3-1 dello stesso Cerqua rende quasi inutile la rirpesa. La doppietta di Tabanelli, inframezzata dalla rete del temporaneo 2-4 fissato da Mostaccio, fa registrare il pokerissimo della capolista.

SECONDA vittoria interna consecutiva per il Borgo Grappa che dimentica con un poker rifilato al La Setina la sconfitta rimediata a Sabaudia domenica scorsa. De Paris ritrova pian piano le pedine in avanti, ma deve rinunciare a mezza difesa con gli infortuni di Agostini e soprattutto Maggi, per lui scampato pericolo dopo la paura per la botta ricevuta in testa che l’ha costretto addirittura al ricovero nella scorsa settimana. Un periodo sfortunato per il tecnico borghigiano che comunque può sorridere grazie ad Alessio Aquilani, uomo in più nella sfida del Morgani. Dopo essersi procurato un rigore (trasformato da Zanninelli), l’ex Bainsizza sigla la doppietta che spiana la strada ai suoi. Chiude il poker la rete di Magnan.

L’AURORA Vodice non molla mai. La squadra di Polselli va sotto contro il San Donato, poi rimonta e vince per 3-1 nonostante l’inferiorità numericamaturata poco dopo la mezzora del primo tempo. Tre punti che proiettano il team di Polselli al secondo posto. Apre le danze il gol di Cammarone, bravo ad imbucarsi in area e freddare Di Mattia. Pareggia Severini (che si fa perdonare il rigore sbagliato) con una grande girata di testa. Replica Faiella, sempre di testa su cross ancora di Severini. Chiude Guarda con un bel tiro da fuori area.

UN ottimo Faiti torna al successo in casa battendo l’ormai ex seconda in classifica Fc Agora. I rossoblu perdono anche la testa, concludendo la sfida in nove in virtù delle espulsioni di Policriti e Risoldi. Dall’altra parte un Faiti bello e spietato che passa al 28’ con un eurogol di Cipolla, bravo ad accentrarsi dalla sinistra e disegnare con il destro una perfetta parabola a ‘giro’ sotto il sette. Ad inizio ripresa il gol che taglia le gambe agli ospiti. Al 3’ è Cocco a fare 2-0 appoggiando a porta vuota dopo una travolgente cavalcata di Pinti (migliore in campo) sulla destra. Inutile, al 90’, il rigore guadagnato da Martucci e realizzato da Mangili.

SESTA vittoria di fila per Parisi sulla panchina del Bainsizza. La squadra borghigiana vince in casa di un Littoria che ha dato fino alla fine filo da torcere. Un primo tempo a reti bianche viene scosso dall’espulsione di Dian poco dopo la mezzora. Nonostante l’inferiorità numerica il Bainsizza spinge sull’acceleratore e va avanti nella ripresa con Ciarmatori, che inchioda De Nardis in diagonale. Il raddoppio, sempre con una sassata da fuori, è di Del Brusco, prima che Valentinetti, in mischia, riaccendesse per un attimo le speranze dei suoi.

DUE gol nel giro di cinque minuti decidono la gara tra Nuovo Latina e Priverno. Finisce 1-1. Apre al 10’ un bel gol di Di Raimo che si inserisce in mezzo a due, addomestica la palla e poi batte il giovane Fabrizi. Cinque giri di lancette più tardi la replica dei lepini con un gol praticamente in fotocopia ma a parti invertite firmato dal solito Palluzzi. Nella ripresa Priverno sfortunato con ben tre traverse colpite.

VITTORIA netta e perentoria dell’Amatoriale Bassiano che cala il poker in casa del Santa Maria. Il Roccasecca fa suo lo spareggio salvezza e batte in casa per 3-2 il Cos agganciandolo in classifica a quota 17. Eroe di giornata Casconi con una doppietta che apre la gara prima che De Simoni la chiudesse definitivamente.

Gianpiero Terenzi

IL TABELLINO

CAMPO BOARIO – CALCIO SABAUDIA 2-5
Campo Boario: Gargano, Pozzini, Natella, Nappini, Petrillo, Carboni, Facco, Esposito, Mostaccio, Ferrari, Cacciotti. A disp.: Guendalini, Carbonari, Melotto, Bedini, Rocco, Ala, Asciolla. All.: Banin
Calcio Sabaudia: Rocci, Miccinilli, Di Costanzo, Racciatti P., De Blasis, Racciatti A. (35’st Bono), Sinigaglia, Caporuscio (20’st Bisonni), Cerqua (30’st Iacobelli), Tabanelli, Biscaro. A disp.: Bisonni, Iacobelli, Bono, Corni L., Carchitto. All.: Polidoro
Marcatori: 13’pt Cerqua, 20’pt Ferrari, 33’pt Caporuscio, 42’pt Cerqua, 11’st Tabanelli, 30’st Mostaccio, 43’st Tabanelli
Note – Espulsi: 12’st Cacciotti per gioco violento

BORGO GRAPPA – LA SETINA 4-0
Borgo Grappa: Franchini, Mancini (7’st Deserti), Limatola, Perrone, Pannone, Raschkov, Zanninelli, Castelli (16’st Bacoli), Aquilani (22’st Asciolla), Provitali, Magnan. A disp.: Truini, Iazzetta, Carlaccini, Cera. All.: De Paris
La Setina: Rossi Gio., Caiola, Bassani, Consoli (1’st Bocanchea), Costantini, Ferrari (11’st Caschera G.), Parente And., Parente Alb., Terella, Vecchioni (1’st Altobelli), Rossi Gia. A disp.: Caschera M., Pizzi. All.: Costantini
Arbitro: Forte di Formia
Marcatori: 20’pt (rig.) Zanninelli, 25’pt e 32’pt Aquilani, 10’st Magnan

AURORA VODICE – SAN DONATO 3-1
Aurora Vodice: Di Mattia, Faiella, Ceschia, Abd El Hamid, Raso, Scardellato, Lorenzetto (26’st Moretto), Ricci (35’st Ginnetti), Martucci (20’st Guarda), Severini, Montin. A disp.: Alla, Tombolillo, Cervellin, Maiero. All.: Polselli (squalificato)
San Donato: Sist, Iacovelli, Pietrosanti (1’st Pezza), Amato, Valentino, Fabbri, Pacilli (1’st Perfetti), Petricca, Cammarone, Baratella, Andriollo (43’st Cipolla). A disp.: De Felice, Botticelli, Caschera, Ciampini. All.: Caschera

Arbitro: Santilli di Formia
Marcatori: 6’pt Cammarone, 35’pt Severini, 20’st Faiella, 45’st Guarda
Note – Al 29’pt Severini sbaglia un calcio di rigore. Espulsi: 33’pt Abd El Hamid, 30’st Iaconelli

FAITI – FC AGORA 2-1
Faiti: Tonini, Rezzini, Morelli, Ricci, Ciavardini, Giora, Pinti, Cocco (35’st Ciaramella), Cipolla (15’st Oppo), Evangelisti (40’st Cassani), Vitali. A disp.: Quaresima, Dal Col, Ciaravino, Sala. All.: Salvatori
Agora: Rivieccio, Nicoletti (30’st Baccini), Mancini, Amoriello, Policriti, Mambrin, Luison (5’st Martucci), Risoldi, Mangili, La Penna (20’st Milani), Mattei. A disp.: Cal, Rubeca, Polidoro, Canella. All.: Mancini
Marcatori: 28’pt Cipolla, 3’st Cocco, 45’st (rig.) Mangili
Note – Espulsi: 8’st Policriti e 47’st Risoldi

BAINSIZZA – ATLETICO LITTORIA 2-1
Atletico Bainsizza: Attivani, Tosti, Altamirano, Guadagno, Ambrosio, Melato (12’st Passini), Del Brusco (32’st Ghirotto), Gabrieli, Dian, Critelli, Ciarmatori (27’st Ramiccia). A disp.: Viola, Maione, Cacciapuoti, Tomassini. All.: Parisi
Atletico Littoria: De Nardis, Bortolin (21’st Monti), Federici, Testa, Manzi, Troiano, Livignani (27’pt Banin), De Cesaris, Maldone, De Rosa (9’st Valentinetti), Ciavardini. A disp.: Macciacchera, Cinelli. All.: Crisfofori – Cinelli
Arbitro: De Santis di Formia
Marcatori: 16’st Ciarmatori, 23’st Del Brusco, 36’st Valentinetti
Note – Espulsi: 32’pt Dian

SANTA MARIA – AMATORIALE BASSIANO 1-4
Santa Maria: Schernello, Ventresco, Castagnacci, Casoria (36’st Cardinali), Perotti (1’st Di Lorenzo), Castegini, Dello Russo (1’st Verrico), Battaglini, Ricci M., Pennacchia, Ricci F. A disp.: Ambrosetti, Di Franceschi, Cardinali. All.: Pepe
Amatoriale Bassiano: Guerrieri, Spadarella, Bruschi, Censorio, Agostini, Lepre, Onori U., Di Toppa (27’st Bernardini), Grecco (40’st Cavaricci), Rapone, Delle Vedove (26’st Di Santo). A disp.: Montanari, Onori C., Pacini. All.: Censorio
Arbitro: Aiello di Formia
Marcatori: 19’pt Rapone, 27’pt Grecco, 39’pt e 16’st Delle Vedove, 44’st Pennacchia

NUOVO LATINA – PRIVERNO LEPINI 1-1
Nuovo Latina: Costa, Maggiarra, Coscione, Bordin, Cardinali, Pavani C., Bidone, Bosone, Di Raimo, Tittoni, Del Cielo. A disp.: Petuzza, Bernassola, Alberton, Perroni, Caccavale, Rotelli, Nogarotto. All.: Orsini
Priverno Lepini: Fabrizi, Sampaolo (30’st Feudo), Aronne (1’st Fiore), Grossi, Notari, Menichelli, Sacchetti, Iafrate, Palluzzi, Tocci (20’st Deligia), Caponera. A disp.: Bottoni, Rossi, Mazzocchi, Feudo, Macciacchera. All.: Coluzzi
Marcatori: 10’pt Di Raimo, 15’pt Palluzzi

ROCCASECCA – NUOCO COS LATINA 3-2
Roccasecca: Mirandola, Cacciotti, Lauretti, Zaccarelli, Palluzzi, Galateo, Papi (30’st Giovannelli), Casconi, Vona, Bove (38’st Brusca), De Marchis (10’st De Simoni). A disp.: Marocco, Mattoni, Chieffallo. All.: Giovannelli
Cos Latina : Ricci, Lo Pinto (1’st Taffuri), Sciuto D., Liguori (20’st Bonomo), Grando, Viscido, Di Rubbo, Rolando, Bolognese, Kershaw, Natalizi (35’pt Lizzio). A disp.: Cipolla, Leggi, Veglia, Pozzobon P. All.: Libertini
Marcatori: 15’pt (rig.) e 30’pt Casconi, 8’st (rig.) 9 Bolognese, 15’st De Simoni, 25’st Sciuto D.
Note – Espulsi: 28’st Rolando per doppia ammonizione

Lascia un commento