La Fulgorcavi fa altre due vittime: ko Farina e Giannusa

Continua la serie di infortuni. Incredibile la sfortuna (se di sfortuna si può parlare) che si sta abbattendo contro il Latina nell’immediata vigilia della gara contro il Prato e di un tour de force salvezza che passerà nelle prossime partite nelle delicate sfide di Feralpi Salò, Frosinone e Andria. Nell’ultimo allenamento si sono fermati anche 

Leggi tutto

Continua la serie di infortuni. Incredibile la sfortuna (se di sfortuna si può parlare) che si sta abbattendo contro il Latina nell’immediata vigilia della gara contro il Prato e di un tour de force salvezza che passerà nelle prossime partite nelle delicate sfide di Feralpi Salò, Frosinone e Andria. Nell’ultimo allenamento si sono fermati anche Vincenzo Giannusa e Alessandro Farina. Incredibile ma vero, dunque, dopo Jefferson, Gasperini, Maggiolini e Burrai arrivano gli stop anche del centrocampista siciliano e dell’arcigno centrale di difesa. Per il primo tre settimane di stop, per il secondo non si esclude la sua presenza in campo domenica per un recupero lampo che avrebbe comunque dell’incredibile. A questo punto crescono gli interrogativi in merito al lavoro svolto dallo staff sanitario e soprattutto delle condizioni di allenamento della squadra che si allena su un campo, quello della Fulgorcavi, probabilmente inadatto ad una categoria come la serie C1.

Lascia un commento