Girone L – Cori, il derbyssimo è tuo

NON ha lesinato emozioni il classico derby tra il Cori ed il Giulianello. Gara subito ad alto tasso emotivo con la prima rete che arriva dopo nemmeno due minuti: disattenzione difensiva ospite Santucci s’infila e fa 1-0. Galvanizzati dalla rete i giallorossi spingono per tutto l’arco del primo tempo trovando sulla sua strada un Benradi 

Leggi tutto

NON ha lesinato emozioni il classico derby tra il Cori ed il Giulianello. Gara subito ad alto tasso emotivo con la prima rete che arriva dopo nemmeno due minuti: disattenzione difensiva ospite Santucci s’infila e fa 1-0. Galvanizzati dalla rete i giallorossi spingono per tutto l’arco del primo tempo trovando sulla sua strada un Benradi versione super. Non è da meno il collega di casa, D’Albenzi che nega la gioia della rete a Tora prima e Latini poi. La ripresa si apre sulla falsa riga del primo con il ritmo che non tende a calare. Al 3’ Latini con un magistrale calcio piazzato fa 1-1. Il gol colpisce il Cori e ringalluzzisce il Giulianello. La gara vive la sua svolta intono alla mezz’ora quando castrichella e De Vecchis lasciano la squadra di Lucarelli in doppia inferiorità numerica. Il Cori si riversa nella metà campo di un generoso Giulianello che deve però capitolare a cinque minuti dalla fine quando un tiro di Bragagnolo accende una mischia in area ospite che De Chiara trasforma in rete per il 2-1 finale, che manda il Cori al terzo posto in classifica.

CAMPOVERDE corsaro in quel di Norma. La formazione di mister Marella sbanca il fortino lepino per 2-1. Per il Norma un ko che può costare caro in chiave promozione. Ospiti subito avanti dopo centoventi secondi grazie a Cigoli. La risposta della formazione di De Marchis non tarda ad arrivare: al 9’ Ciaurelli trasforma dagli undici metri il calcio di rigore che vale l’1-1, parziale questo con il quale si chiude la prima frazione. Nella ripresa il gol partita alla mezz’ora di Morgano per il 2-1 che vale la vittoria ospite. In virtù di questo successo Borgia e compagni salgono al settimo posto portandosi a meno tre dall’ultimo posto valido per òa Coppa Lazio. Per il Norma invece un ko che allontana la vetta della classifica, ora distante sei punti con il prossimo turno al Galamini contro il Doganella che non si può sbagliare.

TRE punti d’oro per il Doganella che ritrova il successo e mette altri punti tra se e la zona rossa. La vittoria contro il fanalino di coda Pomezia serve ai ragazzi di Battistella per portarsi a quota ventidue punti. Partita chiusa nella prima frazione grazie alla doppietta del solito Bartolomucci assoluto cecchino in questa stagione, con la prima rete dagli undici metri al 9’ e poi al 25’ con un bella azione personale. Nella ripresa la formazione di casa accorcia subito le distanze con Martini su cross di Faticanti con Cippitani che al 34’ riporta i suoi sul doppio vantaggio con magistrale punizione. Ma il Pomezia non molla e nemmeno un minuto torna di nuovo sotto con la rete del 2-3 firmata da Faticanti su cross di Corrado. Il Doganella regge l’urto e prota a casa il successo.

COLPO grosso in chiave salvezza per il Carso che sbanca il campo del Tor San Lorenzo con il minimo scarto. Il gol che decide la gara arriva al 38’ della prima frazione ed è un’autorete di Miola il quale, nel tentativo di anticipare Melfi sul secondo palo, devia la palla nella propria porta. Sul finire di primo tempo Caminati dopo aver vinto due contrasti sulla corsia laterale entra in area e spara un sinistro sulla corsa che si stampa sul palo lungo di Bergami. Nella ripresa c’è il ritorno dei locali che tengono in mano il pallino del gioco ma risultano sterili negli ultimi venti metri.

LA capolista Città di Pomezia non sbaglia il turno interno contro la Virtus Divino Amori. I ragazzi di Sebastiani regolano l’undici di Viscomi con un perentorio 4-1. Dietro tiene il passo il Nuova Florida di mister Ciciani che ottiene un’importante vittoria allo «Scavo» di Velletri nello scontro diretto con il Recine. I biancorossi vincono 3-1 grazie alle reti del bomber Piccini sul finire di primo tempo, Sammarco e l’autorete di Grossi. Il gol nerazzurro porta la firma di Sirocchi. Torna alla vittoria l’Unipomezia che supera in casa un Lanuvio Campoleone in crisi di riusultati per 4-2. Reti di Arena, Bayslak, Sabiu e Cantisani per gli universitari, Speroniero e Gozzi per i castellani

I TABELLINI

CORI – GIULIANELLO 2-1
Cori: D’Albenzi, Conti, Lenzini, Bragazzi, Lucarelli, Pagliuca, Aquilani, De Cave (19’st Ciotti), Arru, Cocco, Santucci (18’st De Chira). A disp.: Vergara, Carosi, Cupiccia, Alessandroni, Piccolo. All.: Lombardi
Giulianello: Bernardi, Del Ferraro, Castrichella, Cedroni, Mauti, Spallotta (40’st Do Bella), De Vecchis, Piergentili, Tora (20’st Colandrea), Latini, Montellanico (45’pt Gasbarra). A disp.: Fiaschetti, Talone, Bagaglini, Roffi. All.: Lucarelli
Marcatori: 2’pt Santucci, 2’st Latini, 40’st De Chiara
Note – Espulsi: al 25’st Castrichella per somma di ammonizione, al 35’st De Vecchis per somma di ammonizione Bragazzi

NORMA – CAMPOVERDE 1-2
Norma: Vita, De Mei Luca, Miccinatti (1’st Iacomini), Ronci, Ustione, Vespa, Iacobucci , Sbampato (10’st Coluzzi), Bego (27’st Macchiarelli), Ciaurelli, Sordi . A disp.: Mancini, Pacifici, Bragagnolo, Mazza. All.: De Marchis
Campoverde: Corrado, Simone Omar, Tomei, Morgano (33’st Nicolo), Campo, Marinelli, Lancio (25’st Rossi), Spychalski, Cigoli (1’st Ivanov), Alò, Borgia. A disp.: Marini, Stradaioli, Patteri. All.: Marella
Marcatori: 2’pt Cigoli, 9’pt rig. Ciaurelli, 30’st Morgano
Note – Ammoniti Miccinatti, Ciaurelli, De Mei, Iacobucci, Sbampato, Sordi, Borgia, Rossi, Spychalski

POMEZIA – DOGANELLA 2-3
Pomezia: Barbarino, Belfiore, Medda (1’st Petrella), TonelliE., (25’st Milano), Mugnaioli, Corrado, Martini, Guglielmi, Faticanti, D’Addona, DeVivo. A disp.: Brugione, Tonelli A. All.Tonelli
Doganella: Micozzi, Notarpietro, Marini, Iona, Portas, Colantuono (16’st Passerini), Martelli, Montis, Rosina (22’st Esposito), Cippitani, Bartolomucci (37’st Marras). A disp.: Cameli, Anella, Gambardella, Olivieri. All.: Battistella
Marcatori: 15’pt rig., 25’pt Bartolomucci, 1’st Martini 34’st Cippitani, 35’st Faticanti

TOR SAN LORENZO – CARSO 0-1
Tor San Lorenzo: Bergami S., Menegat, Niola, Mancini, Di Mario, Picchi, Leofreddi, Ciurluini, Mancini, Villani, Di Iulio. A disp.: Cosmi, Di Pasquale, de Santis, Bergami, Musilli, Cianchetti. All.: Zito
Carso: Fornea, La Penna, Marcotulli, Caminati P., Foschi, Antonetti, Beltrani, Truono, Melfi (35’st Martorelli M.), Rizzato, Camonati S. A disp.: Nogarotto, Del Duca, Colantuono, Frighi, Avvisati, All.: Piva
Marcatori: 38’pt aut. Miola
Note – Espulsi: Al 37’st Miola per fallo di reazione, ammoniti Martorelli A.

Lascia un commento