Si ferma anche Burrai

Il bollettino medico nel post-Triestina può soddisfare solo a metà il Latina. Per il primo, infatti, c’è da parlare soltanto di una forte contusione al volto che, fortunatamente, non ha fatto riscontrare la rottura dello zigomo come invece si era pensato inizialmente. Il difensore campano rimane comunque sotto osservazione, ma potrà allenarsi e giocare quando, 

Leggi tutto

Il bollettino medico nel post-Triestina può soddisfare solo a metà il Latina. Per il primo, infatti, c’è da parlare soltanto di una forte contusione al volto che, fortunatamente, non ha fatto riscontrare la rottura dello zigomo come invece si era pensato inizialmente. Il difensore campano rimane comunque sotto osservazione, ma potrà allenarsi e giocare quando, tra due settimane, si tornerà in campo. Brutte notizie, invece, arrivano dalla risonanza magnetica a cui si è sottoposto ieri il neo acquisto Sasà Burrai. Il centrocampista sardo, arrivato – lo ricordiamo – nella finestra di mercato di riparazione, ne avrà almeno per un mese, anche se è stata scongiurata la rottura del malleolo. Il responso del dottor Gianluca Martini, medico sociale nerazzurro, parla di lesione di secondo e terzo grado della caviglia: “Tradotto in soldoni – spiega proprio il dottor Martini – Si tratta della rottura di uno dei tre legamenti della caviglia con interessamento degli altri due. Credo che con le dovute cure e una buona riabilitazione potremo rivedere il giocatore in campo tra un mese circa”.

ALLENAMENTI – La truppa nerazzurra si ritroverà questo pomeriggio alle 14.30 per il primo allenamento.ncora da definire il piano di lavoro di questi quindici giorni senza gare ufficiali in cui comunque verranno inserite almeno un paio di amichevoli per preparare al meglio un mese importantissimo in chiave salvezza che inizierà con la gara interna contro il Prato, valida come settima di ritorno.Una giornata che verrà anticipata interamente a sabato 25 febbraio, mentre per quanto riguarda il match del Francioni si va verso l’anticipo nel serale di venerdì 24. Sia il Prato che il Latina, infatti, hanno accettato la proposta del canale SportItalia di trasmettere in diretta dalle 20.30 la gara del Francioni. Ora si attende soltanto l’ufficialità da parte della Lega Pro.

Lascia un commento