Colpo Maranola che ora è a -3. Montenero si ferma

SCIVOLONE interno della Don Bosco Gaeta contro la sorprendente Atletico Maranola. La matricola guidata da mister Cianciaruso espugna il terreno sintetico del Riciniello di Gaeta per 2-1 portandosi a meno tre dalla vetta e ad un punto dal duo delle iseguitrici Don Bosco e Atletico Castelforte. In un primo tempo avaro di reti la ripresa 

Leggi tutto

SCIVOLONE interno della Don Bosco Gaeta contro la sorprendente Atletico Maranola. La matricola guidata da mister Cianciaruso espugna il terreno sintetico del Riciniello di Gaeta per 2-1 portandosi a meno tre dalla vetta e ad un punto dal duo delle iseguitrici Don Bosco e Atletico Castelforte. In un primo tempo avaro di reti la ripresa inizia subito con il botta e risposta firmato Iovino al 3’ per gli ospiti e Santangelo al 10’ per i locali. Vicario alla mezz’ora mette la freccia per l’Atletico Maranola con la rete che vale il 2-1 finale in favore degli ospiti. Entrambe le formazioni non avranno il tempo dir ifiatare perchè domenica prossima saranno chiamate ancora a disputare una gara di cartello: per i gaetani ci sarà lo scontro con la capolista Montenero, mentre per il Maranola ci sarà il Suio in casa.

CLAMOROSO tonfo della capolista F.c. Montenero che cede con punteggio all’inglese (2-0) sul campo del San Lorenzo. A Santi Cosma e Damiano la formazione locale si impone su quella di mister Perrotta grazie alla doppietta di Treglia. Entrambe le marcature dei locali sono state siglate ad inizio dei due tempi, al 10’ del primo tempo, ed al 4’ della ripresa. In virtù di questo successo la formazione di mister Arnese, posizionata a metà classifica si avvicina più alla zona Coppa Lazio che a quella della salvezza. Per D’Onofrio e compagni una domenica da dimenticare che poteva essere peggiore se il Maranola non violava il Riciniello di Gaeta, con la Don Bosco Gaeta che sarà proprio il prossimo avversario della battistrada per un match che può ridisegnare la vetta della classifica oppure lanciare l’ennesima fuga del Montenero.

TRIS del Penitro che torna dalla trasferta di Fondi con tre punti che rilanciano le ambizioni d’alta classifica dei ragazzi di mister Picano. Protagonista digiornata Esposito, autore di una tripletta. La prima rete della punta formiana eè di pregevole fattura con finta e rasoiata dal limite che non lascia scampo a Di Fazio. Il raddoppio ancora di esposito che devia verso la porta un bel cross di Porceddu con la difesa fondana che tocca la palla prima di entrare in rete. Il tris arriva nella ripresa grazie ad una’azione corale chiusa innescata da Sorreca, con De Ponte che prima trova la volèe con Di Fazio che respinge prima di capitolare sotto il tap-in di un implacabile Esposito.

PESANTE ko del Ponza che su terreno amico viene strapazzato da un Campodimele mai domo. Il primo pericolo lo crea il locale Negri con Polverino chiamato al grande intervento. Al 20’ il Campodimele passa grazie ad una sfortunata deviazione di ginocchio di Tescione che beffa Rispoli. Il gol tramortisce il Ponza accusa il colpo e dieci minuti dopo subisce il 2-0 grazie ad un’invenzione di pernice che da centrocampo calcia a rete con Rispoli fuori dai pali. Al 40’ gara in ghiaccio per gli ospiti grazie alla bella conclusione sotto il sette di Ribello. Il secondo tempo vede un Ponza generoso che prova a dare un sussulto ad un match già ampiamente inclinato e cedono definitavamente al 38’ quando De Meo insacca per il 4 a 0 e successivamente ancora Tescione conclude la sua giornata no con la seconda autorete.

IL Castelforte supera di misura gli Amatori del Circeo grazie ad una rete di Caprino a due minuti dalla fine. Una vittoria questa di estrema importanza che permette i ragazzi di Porchetta, complici anche i riusulti maturati sugli altri campi di agganciare la Don Bosco Gaeta al secondo posto a sole due lunghezze dalla capolista Montenero.

SPAREGGIO salvezza che arride alla formazione locale dello Sperlonga. La formazione di Guglietta supera per 2-0 il Pro Formia conquistando così tre punti fondamentali per la lotta per non retrocedere. Decide la gara nelle battute finali una doppietta di Masiello al 38’ e al 45’ della ripresa.

I TABELLINI

DON BOSCO GAETA – ATLETICO MARANOLA 1-2
Don Bosco Gaeta: Leboffe, Di Tucci, Di Nardo, D’Amante, Mitrano, Di Biase, Gatto, Capomaccio, Bartolomeo, Santangelo, Vellucci. A disp.:La Gioia, Schiano, Pangia, Fantasia, Albano, Vellucci, Scinicariello. All.:Raimondi
Atl. Maranola: Carta, Cardia, Caramanica (dal 42’st Forte G.), Cianciaruso, Forte S., Monza, Iovino (25’st Cerasuolo), Valerio, Melia, Pierini (dal 1’st Vicario), Vattucci. A disp.:Maio, Minchella, Guglielmo, Fucci. All.: Cianciaruso
Marcatori: 3’st Iovino, 10’st Santangelo, 30’st Vicario.

SAN LORENZO – F.C. MONTENERO 2-0
San Lorenzo: Romano, Flagiello, Severino Di Viccaro (25’st Zazzaro), Pacifico, Corelli, D’Agostino, Nugnes (35’st Testa), Vincenzo Di Viccaro, Treglia (40’st Arnaldo Beato), Albano, Perella. A disp.: Fisco, Fabio Beato, Polidoro, Del Vecchio. All.: Arnese
F.c. Montenero: D’Onofrio, Antonio Capponi, Egidi, Angri, Grillo, Nardoni (30’pt Mereu), Tibaldo (30’st Dosio), Belprato, Marco Capponi (40’st Massimo Petrucci), Martufi, Florian. A disp.: Malandrin, Mirco Petrucci, Calisi, Sortino. All.: Perotta
Marcatori: 10’ pt e 4’ st Treglia
Note – Ammoniti Corelli, D’Agostino, Perella, Grillo, Martufi

RINASCITA FONDI – PENITRO 0-3
Rinascita Fondi: Di Fazio, Peppe (30’st Iannone), Di Manno, Tista, D’Onofrio, Parisella (15’st Perrone), Iuliano, Speranza, Capomaccio, Di Lelio (40’pt Bernardino), Leone. A disp.: Hava, Di Stefano. All.: Iuliano
Penitro: Rosano, Di Tucci, Castaldo (1’st Flauto), Conte (1’st Matteis), Mastantuono, Fermo, Porceddu, De Vita (25’st Russo), De Ponte, Esposito, Sorreca. A disp.: Zangrillo, Lettieri. All.: Picano
Arbitro: Parasmo di Formia
Marcatori: 22’st, 28’st, 35’st Esposito
Note – Ammoniti Di Lelio, Mastantuono, Sorreca, Russo, Matteis

POL.PONZA – CAMPODIMELE 0-5
Pol.Ponza: Rispoli B.,Vitiello F. (25’st Vitiello M.), Merche,Tescione, Mazzella, Morlè, Negri (1’st D’Alessandro), Napolitano R., Napolitano F., Rispoli D.,Vitiello A. (25’st Toppetta). A disp.: De Martino, Aprea. All.: Verbini
Campodimele: Polverino,Ciccarelli,Canali, Zampella, Pacifico, Medina, Mastrantuono, De Meo, Ribello, Stravato, Pernice. A disp.: Sparagna, Santovito, Caruso, Guillari, Saltarelli,
Fusco. All.: Stravato
Arbitro: Vaccarini di Latina
Marcatori: 20’pt aut. Tescione G, 30’pt Pernice, 40’pt Ribello, 38’st De Meo, 42’st aut. Tescione

SUIO – VIS JUVENTUTE TERRACINA 2-1
Suio: Picazio, Esposito, Sportiello E., Coppa, Pieroncini, Forte, Sportiello I., Migliore F., Buonocoro, Di Tora. A disp.: Angelo, Ragonese, Mattei, Veglia, Migliore G., Vecchio. All.: Saltarelli
Vis Juventute Terracina: Palmacci, Aversa, Copat, Marzullo, Gionta, Leo, Lauretti, Grossi, Saccoccia, Alessi, Spinelli. A disp.: De Rosa, Minutilli, Cappelli. All.: Riccardi
Marcatori: 3’pt Sportiello E., 10’pt Di Tora, 25’st Alessi
Note – Espulsi: 49’st Esposito per somma di ammonizioni, ammoniti Aversa

AMATORI CIRCEO – ATLETICO CASTELFORTE 0-1
Amatori Circeo: Di Prospero, Carocci (5’st Smith), Di Prospero S., Mignardi (22’st Altobelli), Cerasoli, D’Alessandro, Bove, Parisella, Marigliani, Fortunato (20’st Bellato), Ambrifi. A disp.: Marangoni, Mancini. All.: Capponi
Atl. Castelforte: Perretta, Doglioso (40’st Di Santo), Vellucci, Asara, Balzano, Piccolo, Campanile n(15’st Coviello), Carpino, Capraro, Garofalo (35’st Fusco), D’Onofrio. A disp.: Calisi, Re, Andreoli, Vozzolo. All.: Porchetta
Arbitro: Santilli di Formia
Marcatori: 43’st Carpino
Note – Ammoniti Piccolo, Asara, Balzano, Di Prospero S., D’Alessandro, Ambrifi, Smith

REAL SPIGNO – VIRTUS SCAURI 1-1
Real Spigno: Valerio, Palmieri, Purificato E., Caramanica (15’st Ceschi D.), Vento, Purificato G, Forcina, Zangrillo, Ceschi S. (25’st Vecchio), Di Russo (25’st Capobianco), Zottola. A disp.: Maiello, Sparagna, Coreno, Tommasino. All.: Costanzo.
Virtus Scauri: Treglia, Conte, D’Acunto, Artale, Di Nitto, Miragliotta, De Vita (10’ st Massaro), Nulli (30’ st Baglione A.), Rasile, Pezzola, Pirolozzi. A disp.: Supino, Sereni. All.: Ciccolella
Marcatori: Zottola, Di Nitto

SPERLONGA – PRO FORMIA 2-0
Sperlonga: Feudi, Faiola, Paparello, Parisella M., Stravato, Parisella L., Guglietta R., Rosati, De Liguoro (40’st Cocco), Azzoli (20’st Di Tocchio), Battista (18’st masiello). A disp.: Guglietta G., Ascaro, Caporlingua, Pellico. All.: Guglietta
Pro Formia: Di Maio, Cortesi, Menniti, Scipione A., Ferrò, Scipione F., Innesti (36’st Zangrillo), Cangiano (14’st Martusciello), Miele, Simoneschi (22’st Ranucci), Nasta. A disp.: Manna, Lombardi. All.: Vento
Arbitro: Morlè di Latina
Marcatori: 37’st, 45’st Masiello
Note – Espulsi: Martusciello per proteste

Lascia un commento