A Crema con Falzerano

Volente o nolente sarà una domenica davvero particolare. Il Latina affronta il Pergocrema dei grandi ex del passato Tortolano e Merito, a cui si è aggiunto da poco anche il brasiliano Babù che alla causa nerazzurra non ha certamente dato quello che ci si aspettava. Un Pergocema che domenica scorsa si è solo parzialmente rialzato 

Leggi tutto

Volente o nolente sarà una domenica davvero particolare. Il Latina affronta il Pergocrema dei grandi ex del passato Tortolano e Merito, a cui si è aggiunto da poco anche il brasiliano Babù che alla causa nerazzurra non ha certamente dato quello che ci si aspettava. Un Pergocema che domenica scorsa si è solo parzialmente rialzato dopo un periodo nero con la vittoria contro il Bassano, giunta al termine di una serie di risultati negativi impressionante. Quel che è certo è che sarà un ‘Pergo’ totalmente diverso dal quello arrivato al Francioni da capolista nella terza giornata di andata. La squadra di mister Brini, infatti, dopo aver primeggiato per gran parte del girone di andata si è afflosciata su sè stessa, attestandosi ora al decimo posto della classifica a portata di mano proprio dei nerazzurri. Pergocrema che, cosa importante per il Latina, dovrà praticamente fare a meno di tutto l’attacco titolare, con Inacio Pià e Guidetti squalificati. Un’occasione da non perdere, dunque, per tornare a vincere in trasferta e tentare di salire ancora la classifica dopo la bella vittoria di domenica ottenuta al Francioni con la Carrarese. Per l’occasione mister Ghirotto avrà una nuova freccia al proprio arco. Si tratta di Marcello Falzerano, classe ‘91 che ha giocato nelle ultime due stagioni in C1 con continuità con le maglie di Salernitana e Avellino. Insomma, è arrivato quell’esterno alto giovane che il Latina ha inseguito per lungo tempo in questa finestra di mercato. Falzerano sarà certamente in campo a Crema. Attorno a lui il solito 4-3-2-1 con linea di difesa formata da (partendo da destra) Cafiero, Burzigotti, Farina e Toscano. Un centrocampo con Matute, Berardi e Burrai con Fossati e appunto Falzerano sugli esterni. In avanti grossi dubbi avvolgono ancora la condizione di Jefferson che comunque sembra essere in fase di netto recupero e sarà presente certamente nella lista dei convocati. Se il brasiliano non dovesse farcela è pronto come sempre l’attaccante siciliano Bernardo.

Lascia un commento