Montello, oggi il recupero a Nettuno

ALLE 14,30 di domani pomeriggio il Montello sarà di scena nella tana della Virtus Nettuno per il recupero del match valido per la dodicesima giornata del girone di andata, rinviato il 18 dicembre dello scorso anno per impraticabilità di campo. Dopo il pareggio di domenica scorsa nella supersfida in casa dell’Hermada e le vittorie di 

Leggi tutto

ALLE 14,30 di domani pomeriggio il Montello sarà di scena nella tana della Virtus Nettuno per il recupero del match valido per la dodicesima giornata del girone di andata, rinviato il 18 dicembre dello scorso anno per impraticabilità di campo. Dopo il pareggio di domenica scorsa nella supersfida in casa dell’Hermada e le vittorie di Monte San Biagio e Cedial Lido dei Pini, l’undici di John Anthony Colucci ha un solo risultato a disposizione per evitare di restare a meno quattro dalla vetta: la vittoria. In caso di affermazione, infatti, i biancocelesti salirebbero a quota trentuno agganciando proprio Hermada e Monte San Biagio sul secondo gradino del podio. Certo, per riuscirci dovranno fare i conti con una squadra, quella di mister Pollastrini, che farà di tutto per cominciare con una vittoria di prestigio l’incredibile ciclo di gare casalinghe da cui è attesa da qui a fine mese. Da oggi fino al 25 gennaio, quando recupererà la gara con l’Airone Ardea valida per il tredicesimo turno e sospeso lo scorso 24 dicembre per maltempo alla mezzora della prima frazione di gioco, la Virtus Nettuno affronterà sempre sul proprio terreno il Montello, l’Hermada, il Monte San Biagio e, appunto, l’Ardea. In caso di successo, oggi, Tomassi e compagni salirebbero a quota quindici e scavalcherebbero i cugini dell’Atletico Nettuno mettendo ben sei lunghezze tra loro e il terzultimo posto, attualmente occupato dall’Indomita Pomezia a quota nove. Insomma, nell’entourage della Virtus sono tutti perfettamente consapevoli che con queste quattro gare può davvero cambiare l’intera stagione, quindi proveranno sin da questo pomeriggio a dare il massimo.

Lascia un commento