Girone M – Là davanti non sbagliano un colpo. Bainsizza redivivo

COMINCIA con una vittoria il 2012 dell’FC Agora che espugna di misura il terreno di gioco del Campo Boario. Un derby vero, tirato e ricco di emozioni che ha visto trionfare i rossoblu di Bruscagin grazie alle reti dei due nuovi acquisti Mangili e Risoldi. Due gol che rilanciano le velleità di primato dei latinensi, 

Leggi tutto

COMINCIA con una vittoria il 2012 dell’FC Agora che espugna di misura il terreno di gioco del Campo Boario. Un derby vero, tirato e ricco di emozioni che ha visto trionfare i rossoblu di Bruscagin grazie alle reti dei due nuovi acquisti Mangili e Risoldi. Due gol che rilanciano le velleità di primato dei latinensi, che inseguono a -2 dalla coppia di testa Vodice e Sabaudia ma con una partita da recuperare (quella del 18 gennaio contro il Grappa). Inizio sprint degli ospiti che però peccano di precisione in avanti. Molte le occasioni sotto la porta dell’ottimo Gargano che con un paio di buoni interventi evita il peggio. Ma è del Campo Boario l’occasione più ghiotta del primo tempo con Asciolla che da trenta metri spara a rete trovando la traversa a Cal ormai battuto. Subito dopo ancora i padroni di casa pericolosi con lo stesso Asciolla. L’attaccante ex Flora, lanciato a rete, viene atterrato in area, ma l’arbitro fa continuare. Per vedere il primo gol della domenica bisogna quindi attendere fino ad un minuto prima del riposo. E’ il 44’ quando l’ex Nettuno Riccardo Mangili su un calcio d’angolo di Canella anticipa tutti e di testa spizza la sfera quel tanto che basta per mettere fuori causa l’incolpevole Gargano. Nella ripresa il Boario cerca il pareggio che arriva puntuale con il bel colpo assestato dal «cobra» Cacciotti, che in girata non lascia scampo a Cal. Il gol partita è di Risoldi, bravo a risolvere una mischia in area di rigore al 38’ della ripresa, dopo che Vecchio e Martucci avevano fallito due ottime occasioni sottoporta.

IL VODICE riprende la propria marcia così come aveva chiuso il 2011, ovvero con una vittoria. La squadra di Polselli non sbaglia un colpo davanti al pubblico di casa e conquista i tre punti grazie al 2-1 rifilato all’Atletico Littoria. Succede tutto nel primo tempo. Dopo appena 4’ il Vodice passa con Lauretti, bravo ad aggiustarsi il pallone e poi battere Rigon dalla destra. Ciavardini pareggia al 25’ su punizione, ma prima del riposo ci pensa Raso che imbeccato in area di rigore non fallisce il colpo del ko.

IL GRAPPA la spunta grazie al solito Zanninelli nell’intricata gara del Morgagni contro l’Amatoriale Bassiano. La squadra di De Paris resta così in corsadella vetta, nonostante l’impegno più ostico, sulla carta, tra le quattro formazioni di testa. Succede tutto al 20’, quando Agostini stende Agostini (fortuito caso di omonimia) procurando il rigore che Zanninelli realizza. Al 28’ il Grappa rimane in 10 ma stringe per il rosso di Bovolenta ma stringe i denti. Il Bassiano ci prova con la forza dei nervi ma recrimina per due penalty non accordati e l’espulsione troppo affrettata (sempre secondo il giudizio degli ospiti) di Agostini.

PRIMATO difeso con due gol di Tabanelli. Il Calcio Sabaudia rimane solo in vetta battendo all’inglese il Nuovo Cos Latina davanti al pubblico amico del Fabiani. Una partita in cui la capolista di mister Polidoro ha saputo tenere da subito in mano le redini del gioco, andando vicino al gol già al 10’. Corni, infatti, guadagna un calcio di rigore che però Iacobelli si fa parare da Ricci. Poco male, visto che allo scadere del primo tempo Mattia Tabanelli che su calcio di punizione inchioda Ricci. Il raddoppio arriva sempre nel finale con lo stesso capocannoniere del girone che da trenta metri trova l’angolo giusto per il 2-0.

LA cura Peppe Parisi fa bene al Bainsizza che subissa di reti un San Donato che regge l’urto solo un tempo. Spicca la tripletta di Dian. Mentre un doppio Caccavale su calcio di punizione salva il Nuovo Latina contro un Santa Maria bello e Determinato. Il difensore nerazzurro apre le danze, poi Battaglini e Verrico ribaltano il risultato prima che si ristabilisse l’equilibrio proprio al 90’.  Stava riuscendo nell’impresa di rimontare dal 2-0 il Faiti, che al 93’ sbaglia un calcio di rigore con Cipolla, dopo che Cassani, al 90’ aveva accorciato le distanze da un Roccasecca che ringrazie Bove e Reali portando a casa la quarta vittoria stagionale che vale, per la prima volta, la zona tranquillità.

BEL derby dei lepini, infine, tra Setina e Priverno. Vincono gli ospiti con una rete di Aronne al 42’ dopo che Rossi aveva parato un rigorea Palluzzi. La Setina può vantare un singolare record, ovvero quello di aver schierato contemporaneamente due over 50 in campo, ovvero il portiere Rossi e il mitico Francesco Consoli. Il «profeta» torna a calcare i campi di gioco mostrando anche un’invidiabile condizione atletica.

I TABELLINI

CAMPO BOARIO – AGORA 1-2
Campo Boario: Gargano, Pussini (25’st Rocco), Natella, Nappini, Petrillo, Carboni, Esposito, Ferrari, Asciolla, Facco (25’pt Tomaselli), Cacciotti (30’st Facco). A disp.: Vinci, Ala, Mostaccio. All.: Banin
Agora: Cal, Ulgiati, Amoriello, Nicoletti, Policriti, Canella, Luison (10’st Baccini), Risoldi, Cesari (20’st Vecchio), Martucci, Mangili. A disp.: Magagna, Corona, Nicosia, Parolin, Mambrin. All. Bruscagin
Arbitro: Piccirilli di Frosinone
Marcatori: 44’pt Mangili, 10’st Cacciotti, 38’st Risoldi

AURORA VODICE – ATLETICO LITTORIA 2-1
Aurora Vodice: Di Mattia, Faiella, Tombolillo, Montin, Raso, Scardellato, Lauretti (20’st Maiero), Guarda (34’st Ricci), Moretto, Severini (15’st Ginnetti), Lorenzetto. A disp.: Alla, Ceschia, Giulivo, Martucci. All.: Polselli
Atletico Littoria: Rigon, Mancini, Federico L. (25’st Banin), Macciacchera, Manzi, Troiano, Facca (15’st Federico F.), Noviello, Maldone (1’st De Cesaris), Rango, Ciavardini. A disp.: D’Este, Livignani, Valentinetti, De Rosa. All.: Ciavardini
Arbitro: Spangiu di Frosinone
Marcatori: 4’pt Lauretti, 25’pt Ciavardini, 37’pt Raso

GRAPPA – BASSIANO 1-0
Borgo Grappa: Franchini, Mancini, Eramo, Bovolenta, Agostini, Pardo (36’st Provitali), Zanninelli, Castelli, Rashkov, Chiabra (13’st Perrone), Bacoli (20’st Limatola). A disp.: Truini, Perrone, Verrengia, Cera, Asciolla. All.: De Paris (squalificato)
Amatoriale Bassiano: Guerrieri, Bruschi, Anzalone, Agostini, Censorio, Rapone, Spadarella (20’st Eramo), Di Toppa, Di Santo, Di Prospero (1’st Delle Vedove), Cavaricci (31’st Grecco). A disp.: Centra, Lepre, Grecco, Delle Vedove, Onori, Eramo. All.: Censorio
Arbitro: Guglielmo di Formia
Marcatori: 20’pt (rig.) Zanninelli
Note – Espulsi: 28’pt Bovolenta per bestemmia; 30’st Agostini per offese all’arbitro; 25’st Censorio per proteste

CALCIO SABAUDIA – COS LATINA 2-0
Calcio Sabaudia: Rocci, Bono, Di Costanzo, Mattei, Racciatti A., Perillo (30’st Raffaello), Sinigallia (35’st Ciarelli), Carchitto, Corni F., Tabanelli, Iacobelli (20’st Caporuscio). A disp.: Pucci, Racciatti P., De Blasis, Cerqua. All.: Polidoro
Cos Latina: Ricci, Taffuri, Sciuto, Viscido, Candido, Sciuto E., Di Rubbo, Rolando, Bolognese, Kershaw, Natalizi G. A disp.: Cipolla, Quintavalle, Leggi, Fusco, Finamore, Siragusa, Lizzio. All.: Libertini
Marcatori: 46’pt e 48’st Tabanelli
Note – Al 10’pt Ricci para rigore a Iacobelli

ATLETICO BAINSIZZA – SAN DONATO PONTINO 8-1
Atletico Bainsizza: Cioè, Pavani (25’st Ghirotto), Guadagno, Maione, Ambrosio, Calcabrini, Cacciapuoti, Gabrieli, Dian (28’st Ageta), Critelli, Altamirano (22’st Melato). A disp.: Attivani, Tosti, Ramiccia. All.: Parisi
San Donato Pontino: De Felice (1’st Sist), Iacovelli, Andriollo, Pacilli (43’pt Guariglia), Ceci (14’st Cipolla), Celi, Valentino, Fabri, Cammarrone, Veglianti, Baratella. A disp.: Caschera, Pacilli M., Budelli, Pietrosanti. All.: Ceccarelli
Arbitro: Delle Chiaie di Frosinone
Marcatori: 14’pt Dian, 19’pt Cammarrone, 31’pt Dian, 44’pt Altamirano, 9’st Ambrosio, 16’st (rig.) Dian, 29’st Melato, 31’st Critelli, 38’st Ageta

LA SETINA – PRIVERNO LEPINI 0-1
La Setina: Rossi, Parente And., Caiola, Consoli M., Costantini, Consoli F. (38’st Pizzi), Terella, Parente Ang., Caschera (20’st Vecchioni), Bassani, Consoli E. A disp.: Di Crescenzo, Caschera M., Altobelli. All.: Costantini
Priverno Lepini: Salate Santone, De Renzi (14’st Mazzocchi), Oliva, Sperduti, Menichelli, Iafrate, Palluzzi, Sacchetti, De Ligia (1’st Sampaolo), Grossi, Aronne (28’st Tocci). A disp.: Bottoni, Notari, Locatelli, Caponera. All.: Coluzzi
Marcatori: 42’pt Aronne
Note – Al 20’st Rossi para rigore a Palluzzi

NUOVO LATINA – SANTA MARIA 2-2
Nuovo Latina: Costa, Coscione, Caccavale, Nogarotto, Cardinali, Bordin, Zaramella, Bosone, Placidi, Pavani, Del Cielo (20’st Ferrari). A disp: Ferrari, Carfagna, Bernassola, Bidone, Maggiara, Rotelli, Tittoni. All.: Orsini
Santa Maria: Ambrosetti, Siragusa, Poli, Cardinali (1’st Ventresco), Perotti, Castegini, Schiavon D., Battaglini, Verrico (40’st De Franceschi), Ricca (20′ st Pennacchia), Castagnacci. A disp.: Scaranello, Schiavon M. All.: Pepe
Marcatori: 20’pt e 45’st Caccavale, 7’st Battaglini, 20’st Verrico

ROCCASECCA – FAITI 2-1
Roccasecca: Mirandola, Vona, Cacciotti, Zaccarelli, Bruni (10’st Papi), Palluzzi, Galateo, Casconi (15’st Lauretti), Bove (30’st De Marchis), Mattoni, Reali. A disp.: D’Ascanio, Brusca, Chieffallo. All.: Giovannelli
Faiti: Tonini, Sala, Ciaramella, Oppo, Ciavardini, Giora, Morelli, Vitali, Cipolla, Cocco, Cassani. A disp.: Nalli, Sala, Dal Col, Pinti, Evangelisti, Ciaravino. All.: Salvatori
Marcatori: 15’pt Bove, 30’st Reali, 45’st Cassani
Note – Cipolla fallisce rigore al 48’st

Lascia un commento