Girone D – La Circe avanza, Itri e Sermoneta rilanciano

INIZIA nel migliore dei modi il 2012 per la capolista Nuova Circe, che nella prima giornata del girone di ritorno, centra la terza vittoria di fila piegando di misura il Fontana Liri. La squadra di Gianni Marzella sale così a quota 41 e mantiene a le sei lunghezze di vantaggio sulla Nuova Itri. Nel prima frazione 

Leggi tutto

INIZIA nel migliore dei modi il 2012 per la capolista Nuova Circe, che nella prima giornata del girone di ritorno, centra la terza vittoria di fila piegando di misura il Fontana Liri. La squadra di Gianni Marzella sale così a quota 41 e mantiene a le sei lunghezze di vantaggio sulla Nuova Itri. Nel prima frazione di gioco, dopo 13’, i padroni di casa beneficiano di un calcio rigore, concesso dal direttore di gara per un fallo di mano commesso da un difensore avversario sul cross dalla sinistra di Sannino. Sul dischetto si presenta Bernardo, che però si fa ipnotizzare da Olini, il quale respinge la conclusione distendendosi sulla sua sinistra. Al 21’ Sannino lambisce l’incrocio dei pali con una conclusione da fuori. Nella ripresa, al quarto d’ora, Sannino si invola sulla sinistra, mette al centro dalla sinistra ma Di Roberto arriva con un pizzico di ritardo. Al 33’ lo stesso numero undici rossoblu, liberato al tiro da Di Roberto, firma il gol partita e consegna i tre punti nelle mani dei suoi con un preciso piatto destro. Due minuti dopo, però, Sannino rimedia il secondo giallo e finisce anzitempo negli spogliatoi. Domenica prossima, quindi, Marzella dovrà rinunciare sia a lui che allo squalificato Di Roberto.

La Nuova Itri ringrazia Formato ed espugna di misura Alatri rilanciando ancora una volta l’inseguimento alla capolista Nuova Circe. Gli uomini di Caneschi soffrono, nonostante la differenza di classifica delle due squadre, ma alla fine si organizzano e la spuntano di misura con la rete arrivata al 40’ del primo tempo con una lunga e insistita azione di contropiede itrana culminata con una mischia in area risolta, come detto, da Formato. Il resto lo fa, nella ripresa, l’ottimo Frascogna che con un paio di miracoli evita il peggio regalando alla Nuova Itri l’undicesimo sigillo stagionale.

QUARTA affermazione consecutiva per il Sermoneta. La compagine guidata da Roberto Giovannelli, infatti, piega 1-0 la resistenza del Cassino grazie ad una rete messa a segno al 34’ della prima frazione dal solito Mauro Ciccarelli. I gialloblu rimangono così sul terzo gradino del podio e rispondono ai successi di Nuova Circe, Nuova Itri e Vis Sezze Setina. Al «Le Prata» la partita, nel primo tempo, è combattuta e equilibrata ma avara di occasioni da gol. Al 34’ l’episodio chiave: percussione centrale di Lubirati che, atterrato fallosamente, perde il controllo della sfera, la quale arriva a Ciccarelli, che entra in area e fulmina Pocino con un perfetto diagonale. Nel secondo tempo, all’8’, Lubirati colpisce il palo pieno con un bolide dalla distanza. Nell’ultimo quarto d’ora gli ospiti provano il tutto per tutto, ma il Sermoneta tiene botta e conduce in porto tre punti fondamentali.

DERBY bello, intenso, ricco di gol ed emozioni. Tra Vis Sezze e Pontinia non è mancato davvero nulla. A vincere sono i padroni di casa, capaci di ribaltare completamente il risultato tra il 90’ ed il 93’ quando ormai il Pontinia stava assaporando il gusto della prima vittoria del 2012. Al Tasciotti partita dai due volti. Parte forte, fortissimo la squadra ospite che già al 5’ con la testata di Montano sugli sviluppi di un calcio d’angolo vanno in vantaggio. Il raddoppio un minuto dopo il quarto d’ora con Forzan, bravo ad irrompere in area di rigore e risolvere una furibonda mischia in area di rigore. Ma nella ripresa cambia tutto. La squadra di Cencia arretra il baricentro, ma al 5’ Milo su cross di Bonanni mette dentro di piatto riaprendo il discorso tre punti. A dare una mano al Sezze ci pensa poi Perfetti che al 22’ rimedia il rosso diretto per gioco violento. La squadra di Stefanelli ci crede e spinge, mentre il Pontinia resiste. Al 90’ il 2-2: Menghello si invola verso la porta, ma Fiorini lo stende. Calcio di rigore (discusso) che Capuccilli realizza con freddezza. Ma non è finita qui, visto che al 3’ di recupero Violanti si inventa un numero sulla sinistra, mette al centro per Milo che di destro estrae dal cilindro una bella volee che non lascia scampo ad Angrisani facendo esplodere il pubblico del Tasciotti.

BASSIANO punito da un calcio di rigore. La squadra di mister Campolo inizia male il 2012 con la sconfitta di misura rimediata sul campo di una Virtus Broccostella sempre più lanciata verso la zona salvezza. Eppure gli amaranto non hanno affatto demeritato. Nel primo tempo, infatti, i lepini si fermano soltanto davanti alla bravura del portiere di casa Giustini, decisivo almeno in due nitide occasione da rete. Nella ripresa, invece, esce il Broccostella che passa al quarto d’ora con il rigore procurato da Cirelli e realizzato da Parente. Lo stesso Parente può ripetersi, quando, ancora dal dischetto, si fa parare il penalty da Giubilei subentrato in porta dopo l’espulsione di Ferrante.

UN ritorno in campo da dimenticare per il Città di Marina Minturno, sconfitto con un secco 3-0 sul campo del lanciato Techna Ferentum. Una sconfitta che costringe adesso gli uomini di Pernice a guardarsi le spalle, con una zona playout che incombe sempre più da vicino. Partono subito forte gli ospiti che al 15’ vanno avanti con Settanni, bravo a concludere in diagonale. Nella ripresa i ciociari chiudono il conto nel giro di dieci minuti tra il 15 ed il 25’ con lo scatenato Ambrifi.

BRUTTO inizio d’anno per il San Michele. L’undici allenato da Stefano Rossi, infatti, torna a mani vuote dalla trasferta in casa del Città di Pignataro, che si impone 2-1, sale a quota 29 e aggancia il Fontana Liri al quinto posto. Le tre reti dell’incontro portano le firme di Giurini, Flamini e Fulco. Il numero nove ciociaro apre le marcature al 25’. Al terzo minuto di recupero Flamini firma il pari, ma la gioia per il gol dura soltanto sessanta secondi dato che al 94’ Fulco sigla il definitivo 2-1.

NELLA prima uscita del 2012 la Pro Calcio Lenola torna finalmente al successo dopo tre gare di astinenza – compreso il recupero di mercoledì 28 dicembre pareggiato col Sermoneta -. La truppa di Dario Lauretti, infatti, rifila un netto 4-2 al Real Casamari e in un colpo solo scavalca Bassiano e Nuova Cassino toccando quota 27 punti. I padroni di casa passano in vantaggio al 21’ con Colafrancesco che trasforma il penalty concesso dall’arbitro per un fallo di Capoccetta ai danni di Di Biasio. Al 44’ i biancoazzurri raddoppiano con Panno, che si fa trovare pronto al tap-in vincente sulla conclusione di Colafrancesco respinta da Genovesi. Nella ripresa, al 12’, Triolo mette in ghiacciaia la vittoria con una perfetta conclusione dal limite dell’area di rigore. Ma sessanta secondi più tardi Ciangola riporta in partita i suoi siglando il momentaneo 3-1. Al 46’ lo stesso Ciangola riaccende le speranze dei suoi mettendo a segno il 3-2 con una zuccata vincente. Dopo due minuti, però, Tribuzio serve al centro dell’area di rigore Colafrancesco, che mette il punto esclamativo sulla vittoria dei suoi.

D’Arpino e Terenzi

I TABELLINI

BROCCOSTELLA – BASSIANO 1-0
Broccostella: Giustini, Cirelli, Rotondi, D’Ambrosio F., Caldaroni, Recchia, Ascione (5’st Bruni L.), Caravella, Reali (25’st Bruni M.), Pompilio, Parente, (35’st Farina). A disp.: Mastropietro, Vitale, Cipolloni, Capobianco. All.: Nanni
Bassiano: Ferrante, Argento, Buggiani, Cestra, Esposito, Zazza, Cima (15’st Benitez), Caiazzo, Maglitto, Funari, Marsella (35’st Giubilei). A disp.: Chiavarini, Apponi, Caponera L., Caponera G. All.: Campolo.
Arbitro: Paolini di Ostia Lido. Assistenti: Paladino di Ostia Lido e Caruso di Tivoli.
Marcatori: 15’st (rig.) Parente
Note – Espulsi: 35’st Ferrante. Recupero: pt 1′; st 2′

TECHNA FERENTUM – CITTA’ DI MARINA MINTURNO 3-0
Techna: Boccardi, Gabrielli, Fontana Dam., Ciangola, Fumagalli, Valenti, Frate (15’st Fontana Dan.), Coppotelli, Ambrifi, Carosi (25’st Lanzi), Settanni (25’st Mizzoni). A disp.: Marcoccia, Brocca, Morganti, Martellacci. All.: Bellardini
Minturno: Cencielli, Conti, Campoli, Graziani, Sica, Miraglia, Petrillo (30’pt Sommella), Pirolozzi (5’pt Zinicola), Taglialatela, Martino, Conte. A disp.: Grasso, Uva, Cenerelli, Falso, Vezza. All.: Pernice.
Arbitro: Crescenzio di Aprilia. Assistenti: Currà di Ostia Lido e Vernice di Roma2
Marcatori: 15’ Settanni, 15’st e 25’st Ambrifi.
Note – Ammoniti: Ambrifi, Carosi, Conti, Taglialatela e Falso

NUOVA CIRCE – FONTANA LIRI 1-0
Nuova Circe: Bernola, Toti, Fedeli (21’st Berti), Masini, Onorato, Reccolani, Monti, Bernardo, Sannino, Falso, Cinelli (12’st Di Roberto). A disp.: Corsi, Berti, Rinaldi, Croatto, Salerno, Repele. All.: Marzella.
Fontana Liri: Olini, Greco, Greganti, Di Sarra, Patriarca (40’st Gaeta), Pesce, Marsella (34’st Partigianone), Lasconi, Carmassi, Bianchi G. (17’st Di Battista), Rocco. A disp.: Bianchi A., Gemmiti, Castrichini, Caldaroni S. All.: Caldaroni M.
Arbitro: Tucci di Ostia Lido.
Marcatori: 33’st Sannino.
Note – Espulsi: Sannino al 35’st; Bernardo fallisce un calcio di rigore al 13’pt.

ALATRI – NUOVA ITRI 0-1
Alatri: Rovitelli, Hamadi, Pica, Naretti (17’st Latini – 28’st Rocha), Galuppi, Sarra (17’st Della Morte), De Angelis, Restante, Fanella, Capuano, Dandini. A disp.: Minnucci, Dell’Uomo, Caliciotti, Lazzari. All.: Galuppi -Cataldi
Nuova Itri: Frascogna, Russo, Vendittozzi, Cardillo, Illiano, Soscia, Del Bove, Mallardi (30’st Masino), Formato (35’st Ialongo), Sorrentino (45’st Mancini), Spirito. A disp.: Centola, Fidaleo, Ionta, Nocera. All.: Caneschi
Arbitro: Greco di Roma 1
Marcatore: 40’pt Formato
Note – Espulso: 35’st Naretti dalla panchina per proteste. Ammoniti: Naretti, Galuppi, Fanella, Capuano, Russo, Soscia.

SERMONETA – NUOVA CASSINO 1-0
Sermoneta: Marinelli, Ltaief, Martellacci, Bulboaca, Dongu, Petrussa, Cifra (20’st Ponso), Pelle, Ciccarelli, Lubirati (30’st Piras), Marangon (17’st Silvestri). A disp.: Pastro, Birk, Ponso, Cappelletti, Yangi Ce. All.: Giovannelli.
Nuova Cassino: Pocino, Vendittelli, Marangi, Palma (40’st Fardelli), Capocci, Oliva, Carbone (1’st Trotta), Lombardi S., Bikim, Spezzacatena (1’st D’Aguanno), Buco. A disp.: Gullo, Bucolo, Lombardi L., Rea. All.: Tobia
Arbitro: Scacco di Roma 2.
Marcatori: 34’pt Ciccarelli.
Note – Ammoniti: Petrussa (S), Capocci, Marangi, Lombardi S., Trotta (NC).

VIS SEZZE – PONTINIA 3-2
Vis Sezze: Stefanini, Leva (13’pt Meneghello), Brucner, Papa, Martelletta (38’st Bonanni), Del Signore, Del Grande, Violanti, Di Trapano, Capuccilli, Milo. A disp.: Battisti, Zeppieri, Arcese, Cacciotti, Meneghello, Bonanni, Truini. All.: Stefanini
Pontinia: Angrisani, Benhadda, Stefanelli, Cerolini, Fiorini, Montano, Battistuzzi (1’st Baison), Zanutto (30’st Zomparelli), Bassani, Forzan (45’pt Incollingo), Perfetti. A disp.: Villani, Restante, Aquino, Cambiase. All.: Cencia
Arbitro: Campogrande di Roma 1
Marcatori: 5’pt Montano, 16’pt Forzan, 5’st Milo, 45’st (rig.) Capuccilli, 48’st Milo
Note – Espulsi: 22’st Perfetti per gioco violento. Ammoniti: Meneghello, Zanutto, Bassani, Fiorini, Incollingo

CITTA’ DI PIGNATARO – SAN MICHELE 2-1
Città di Pignataro: Celesia, D’Arpino, Paesano (28’st Cretella), Marotta, Simeone, Fulco, Agbonifo (32’st Chisca), Reale (1’st Varroni), Giurini, Ferdinandi, Marzocchella. A disp.: D’Aguanno, Feudi, Saracusa, Rosato. All.: Passalacqua.
San Michele: Roma, Renzi, Pignatello, Picciotto (28’st Martino), Ambriosio, Valeri, Menechello, Costanzo, Egidi (36’st Flamini), Cortani, Rinaldi (1’st Collini). A disp.: Pepe, Parente, Gravina, Mercuri. All.: Rossi.
Arbitro: Bertoldi di Roma 2; assistenti: Mazzarella e Giordano di Ostia Lido.
Marcatori: 25’st Giurini, 48’st Flamini, 49’st Fulco.
Note – Ammonit: Ferdinandi (CDP).

PRO CALCIO LENOLA – REAL CASAMARI 4-2
Pro Calcio Lenola: Mancini, Allard, Nardoni (39’st Magnafico), Noccaro, Pannozzo, Panno, Vuolo (33’st Tribuzio), Mirabella, Colafrancesco, Triolo (43’st Pannone). A disp.: De Filippis, Cervellieri, Fazzone. All.: Lauretti.
Real Casamari: Genovesi, Campioni (1’st Ciangola), Belardini, Capoccetta, Fontana, Capogna, Pagliaroli, Santoro, Scaccia, Caringi, Incitti (22’st Gratis). A disp.: Gentile, Panetta, Martelluzzi, Raponi, Rufa. All.: Di Rienzo.
Arbitro: Sponze di Roma 1; assistenti: Zamporlini e Perna di Roma 1.
Marcatori: 21’pt (rig.), 48’st Colafrancesco, 44’pt Panno, 12’st Triolo, 13’, 46’st Ciangola.

Lascia un commento