Bassiano ko a Pignataro

NIENTE da fare per il Bassiano. La squadra di Stefano Campolo non riesce a ricordare il vice presidente Franco Bernabei con un vittoria e si arrende per 2-1 al Città di Pignataro. La squadra di Carmine Passalacqua passa in vantaggio al 36’ del primo tempo con Agbonifo. Nella ripresa, al 28’, il Bassiano agguanta il 

Leggi tutto

NIENTE da fare per il Bassiano. La squadra di Stefano Campolo non riesce a ricordare il vice presidente Franco Bernabei con un vittoria e si arrende per 2-1 al Città di Pignataro. La squadra di Carmine Passalacqua passa in vantaggio al 36’ del primo tempo con Agbonifo. Nella ripresa, al 28’, il Bassiano agguanta il pari con l’ex Podgora, Dario Maglitto. La gioia per il pari però dura soltanto centottanta secondi perché al 31’ Feudi piazza il colpo del ko e consegna i tre punti ai suoi. Alla luce di questa sconfitta i lepini rimangono a venticinque punti ma subiscono il sorpasso del Pignataro, che aggancia il Cassino a quota ventisei.

IL TABELLINO

CITTA’ DI PIGNATARO –BASSIANO 2-1

Città di Pignataro : Celesia, Marzocchella, Ferdinandi, Marotta, Rosato, Fulco, Agbonifo (25’st Feudi), D’Arpino, Saragosa (14’st Paesano), Grillo (11’st Varroni), Giurini. A disp.: D’Aguanno, Cretella, Di Siena, Kiska. All.: Passalacqua.

Bassiano : Giubilei, Argento, Buggiani, Cestra, Esposito (25’pt Saoud), Zazza, Caponera L. (20’st Caponera G.), Cima, Funari, Benitez (1’st Marsella), Maglitto. A disp.: Apponi, Chiavarini, Caiazzo, Campolo. All.: Campolo.

Arbitro : Tomolillo di Roma 1.

Marcatori : 36’pt Agbonifo, 28’st Maglitto, 31’st Feudi.

Lascia un commento