Girone C – Doppio Lecce, la Sa.Ma.Gor. torna a vincere

VITTORIA doveva essere vittoria è stata. La Sa.Ma.Gor. fa suo lo scontro diretto contro il Rocca di Papa e rimane così in gioco quanto meno per i playout salvezza. Non è stata una bella partita: con la posta in palio così alta entrambe le squadre hanno giocato con la massima attenzione. L’eroe della giornata è 

Leggi tutto

VITTORIA doveva essere vittoria è stata. La Sa.Ma.Gor. fa suo lo scontro diretto contro il Rocca di Papa e rimane così in gioco quanto meno per i playout salvezza. Non è stata una bella partita: con la posta in palio così alta entrambe le squadre hanno giocato con la massima attenzione. L’eroe della giornata è stato sicuramente l’attaccante Michele Lecce, autore della doppietta vincente.

IL MATCH – Il vantaggio dei padroni di casa è arrivato al 16’di gioco con un tiro al volo dai sedici metri con il pallone che si è infilato sotto la traversa. Il Rocca di Papa ha trovato il pari alla mezz’ora sfruttando la solita distrazione difensiva dei pontini, con Aiuti che si è infilato in mezzo alla difesa battendo Baratta in uscita. Nella ripresa poche le emozioni con le formazioni che hanno badato più a non prenderle che a fare gol ed alla fine la differenza l’ha fatta un’invenzione di Michele Lecce a 9’ dal termine. Cross di Riggi dalla destra, imperioso colpo di testa di Lecce e palla all’incrocio dei pali. « E’ stata la vittoria del cuore – ha detto Gennaro Ciaramella con l’ultimo filo di voce che gli è rimasto – la Sa.Ma.Gor. non molla fino a quando la matematica non la condanna. Gli innesti di De Chiara e Di Marco hanno dato più sostanza al centrocampo. Sono contento per il ritorno al gol di Lecce, adesso nel girone di ritorno aspetto quelli di Fabio Zazza. Un buon Natale a tutti gli sportivi».

PRIMO ko della gestione Viscido. Il SS.Pietro e Paolo, infatti, si arrende per 2-1 in casa della Vjs Velletri, che dal canto suo sale a quota quattordici e aggancia proprio i biancorossi. A condannare il SS.Pietro e Paolo è stato il gol messo a segno da Termina a otto minuti dal novantesimo. Le altre due reti dell’incontro portano le firme di Turchetta e Saccaro.

SFUMANO i tre punti per il Sabotino che in casa del Genazzano si fa rimontare dopo il vantaggio firmato da Sorrentino accontentandosi così del quinto pareggio ottenuto in questo girone di andata. I biancoverdi restano così al limite della zona calda affacciandosi alla seconda parte del torneo con la consapevolezza che la strada che porta alla salvezza diretta è ancora impervia e ricca di ostacoli. Illude, come detto, il gol di Simone Sorrentino che già all’8’ porta in vantaggio i pontini con un chirurgico piattone destro su cross radente di Cocuzzi.
La squadra di Cappelletti sembra poter gestire il risultato, ma si complica la vita poco dopo la mezzora quando Giuseppe Spogliatoio, a dire il vero bersagliato dai difensori di casa, si fa prendere dal nervosismo e reagisce all’ennesimo colpo proibito di un avversario guadagnando anzitempo la via degli spogliatoi. Il Genazzano comincia a crederci anche se gli attacchi dei padroni di casa risultano scomposti e privi di concretezza. Ma il gl del pareggio arriva ugualmente al 23’ della ripresa, quando Pennacchietti serve al centro per Zerboni che da ottima posizione piazza la sfera lì dove Ghisu non può arrivare. Il Sabotino si deve accontentare quindi di un punto che comunque serve a smuovere una classifica ancora deficitaria.
Gianpiero Terenzi

SECONDA battuta d’arresto casalinga della stagione per il Borgo Flora, che stecca l’ultima del 2011 perdendo per 1-0 al Santa Maria Goretti contro il Rodolfo Morandi, terza forza del girone «C» a quota trentasei punti.

I TABELLINI

SA.MA.GOR. – CANARINI ROCCA DI PAPA 2-1
Sa.Ma.Gor.: Baratta, Camerota, Smorgon, Prosseda, Cinque ( 36’st Pescuma), De Chiara (1’st Sances), Riggi, Di Marco, Calvani, Zazza, Lecce. A disp. Battistella, Favero, Checca, Germani, Di Vito. All. Ciaramella
Rocca di Papa: Alunno, Davato, Giuliani, Berni ( 21’st Ulisse), Mostacchio, Angelucci P. Rufini ( 26’st Vinci), Brunetti, Aiuti, Angelucci D. Stellati. A disp: Cecconi, Cignitti, Fei. All: Panno

Arbitro: Moriconi di Roma 2 Assistenti: Nasta di Formia e Milazzo di Frosinone
Marcatori: 13’pt Lecce, 30’pt Aiuti, 36’st Lecce
Note: Ammoniti: De Chiara e Brunetti

VJS VELLETRI – SS.PIETRO E PAOLO 2-1
Vjs Velletri: D’Angeli, Bocchetta, Tamburlani, DAdamo, Benedetti, Paolillo (47’st Sambucci), Caravà, Tafani (35’st Ladaga), Termine, Turchetta (45’st Spagnoli S.), Cerci. A disp.: Borro, Conte, Leoni, Garbujo. All.: Bruni.
SS.Pietro e Paolo: Bono, Cacciotti, Naddeo, Bellamio, Bracciale, Lenzini, De Bonis (35’st Passaretti), Giordani, De Simone, Marchetti (1’st Saccaro), Carletti (18’st Orlandini). A disp.: Ghirotto S., Mineo, Petruccelli, Ghirotto A. All.: Viscido.
Arbitro: Ignjatovic di Roma 1.
Marcatori: 25’st Turchetta, 29’st Saccaro, 37’st Termine.
Note – Ammoniti Bocchetta, D’Adamo, De Bonis, Naddeo.

GENAZZANO – ATLETICO SABOTINO 1-1
Genazzano: Neccia, Palladini, Pennacchietti, Ceccobelli, Morelli M., Aliberti, Zerboni, Morelli D., Giovannetti, Schiavella, Casali. A disp.: Amici, Tucci, Sabelli, Pizzuti, Prosperini, Pinci, Pelle. All.: Ascenzi.
Sabotino: Ghisu, Noviello (11’st Liberatore), Cacciotti, Sarra, Fasulo, Gazzi, Tomei (26’st Guerra), Ciolli, Sorrentino (20’st Micheletti), Spogliatoio, Cocuzzi. A disp.: Passone, Baldin, Brehui, De Masi. All.: Cappelletti.
Arbitro: Roberto del Pizzo di Ostia Lido; Assistenti: Giampaolo Pasquali di Roma 1 e Lorenzo Carletti di Ostialido
Marcatori: 8’pt Sorrentino, 23’st Zerboni
Note – Espulsi: 33’pt Spogliatoio. Ammoniti: Ciolli
BORGO FLORA – RODOLFO MORANDI 0-1
Borgo Flora: Cipriani, Pacchiarotti, Fabrizi, Basile, Caputi, Zitarosa, Zacchino, Marchetti, Campagna, Picone, Terrazzino. A disp.: Sellitti, Virgini, Komadoski, Alessandroni, De Bonis, Cirillo. All.: Pelucchini.
Rodolfo Morandi:
Arbitro: Tomolillo di Roma 1; assistenti: Antonaglia e Grasso di Roma 1.

Lascia un commento