Girone L – Solo pari nella super sfida dello Stoza

Reti inviolate nel derby pontino d’alta classifica. Nonostante la mancanza di reti è stata una gara divertente e ben giocata da entrambe le squadre su un campo molto scivoloso per la molta pioggia. Il Norma va vicino al gol con Bego ma D’Albenzi è attento. Il Cori replica con un tiro da fuori mandato in 

Leggi tutto

Reti inviolate nel derby pontino d’alta classifica. Nonostante la mancanza di reti è stata una gara divertente e ben giocata da entrambe le squadre su un campo molto scivoloso per la molta pioggia. Il Norma va vicino al gol con Bego ma D’Albenzi è attento. Il Cori replica con un tiro da fuori mandato in angolo da Vita. Risponde il Norma con due cross di Santucci sui quali prima Iacobucci e poi Ciurelli mandano alto da ottime posizione. Nella ripresa il Norma, cosciente anche della vittoria del Città di Pomezia cerca di sboccare la gara. Ci prova Bego in mezza rovesciata con D’Albenzi che risponde ancora presente. Poco dopo il Cori resta in dieci per l’espulsione di Ciotti, pareggiata nel conteggio numerico da Ciurelli del Norma che abbondona anzitempo il campo per un fallo di reazione. Il Norma continua ad attaccare e va vicina alla rete con Ronci che servito da un cross basso di Santucci manda incredibilmente alto da due passi. Il non si scompone e cerca di pungere su calcia piazzato con Aquilani che impegna Vita in tuffo e poi con l’altro nuovo arrivato Arru che impegna Vita in due tempi. Negli ultimi dieci minuti il Norma va vicino al gol prima con un bolide su punizione di Miccinatti che esce di pochissimo a portiere battuto. Poi con un colpo di testa di Santucci su angolo di Vespa e a tempo scaduto con la zuccata di Iacobucci che esce di pochissimo ancora una volta a portiere battuto. Finisce così 0-0 una gara bella, che ha regalato molte emozioni, tranne i gol.

IL Doganella cede in casa dell’Unipomezia Anche questa domenica il Doganella perde immeritatamente pur avendo avuto per ben 80′ minuti in mano la partita a causa di due calci di punizione inesistenti sulla linea dell’area grande decretati dal Sig.Boccafurni di RM1 e contestati dagli atleti in campo con veemenza, uno al 5′ del p.t dove il n. 10 Fioretto trova il gol del 1 a 0 scaraventando il pallone sotto la traversa (il direttore di gara ammetterà a fine gara di essersi sbagliato ma ormai aveva fischiato e..quindi la punizione andava battuta), e l’altro al 20′ del p.t. dove Notarpietro del Doganella subisce fallo ma l’arbitro vede una cosa diversa e decreta il calcio di punizione sempre sulla linea dell’area grande tra le proteste del Doganella ammonendo tre giocatori ospiti, Arena dell’Unipomezia con precisione indirizza la palla a fil di palo per il 2 a 0. La squadra ospite mette in difficoltà la squadra di casa mettendo in evidenza un solido centrocampo con una buona circolazione e possesso di palla, lasciando all’Unipomezia solo azioni di rimessa, con Cippitani al 3′ del pt e Bartolomucci al 23′ del st le azioni con le conclusioni piu’ pericolose per la squadra ospite, mentre per l’Unipomezia l’unica nota di rilievo importante al 34′ del st in contropiede il n.13 Sabiu presentandosi solo davanti a Saba del Doganella tira alto fallendo il 3 a 0 per la propia squadra.

SCONFITTA interna per il Città di Aprilia che cede con il minimo scarto ai pometini del Città. La gara viene decisa nel finale del primo tempo quando Gianfrancesco batte il portiere di casa Morelli, per il gol che decide l’incontro. In virù di questo risultato la formazione di mister cavicchioli incassa il quinto ko, mentre la compagine pometina aggancia in testa il Norma.

DERBY dalle mille emozioni allo «Scavo» di Velletri. I ragazzi del Recine Velletri superano in rimonta i cugini del Real. Gara che subito vive della sua prima emozione al 2’: Rosati dopo aver subito un brutto fallo un viene espulso per blasfemia, lasciando così il Recine tutta la gara in dieci. Al 17’ vantaggio dei rossoneri su punzione di Celiani che trova anche la deviazione in barriera di Aguda che beffa Bagaglini. Il Recine prova a pareggiare i conti e lo fa prima di andare al riposo con Spallotta che pesca il jolly su calcio piazzato. La ripresa si apre su ritmi ancora più alti rispetto al primo tempo e già al 2’ il recine completa la sua rimonta: incursione di Masella sul settore destro del campo, il suo cross trova Marini che fa 2-1. Il Real ora sotto si sbilancia e lascia campo alle ripartenza ospiti; da una di queste nasce il calcio di rigore su fallo di uno scatenato Masella. Dal dischetto Muscedere ipnotizza Santolini. Nell’ultimo quarto d’ora il real si riversa in avanti alla ricerca del gol del 2–2, che arriva in due circostanze, con l’arbitro Ubaldi che li annulla per fuorigioco. Il Recine vince così uno dei derby più infuocati degli ultimi anni.

IMPORTANTE successo del Campoverde contro la il Team Nuova Florida. La squadra di Marella ha la meglio su quella di Ciciani per 2-1. La partita si sblocca intorno al 20’ con il colpo di testa del locale De Angelis su cross di Alò. Ad inizio ripresa arriva la rete del raddoppio su calcio di punizione battuto da Tomei. Rientra in gara il Florida con la rete di Piccini alla mezz’ora ma il risultato non cambierà fino al triplice fischio finale.

I TABELLINI

NORMA – CORI 0-0
Norma: Vita, Ustione, Miccinatti, Ronci, Iacobucci, Sbampato, Vespa, Santucci, Bego, Ciurelli, Sordi. A disp.: Mancini, De Mei, Iacomini, Coluzzi, Pacifici, Mazza, Macchiarelli. All.: De Marchis Marco
Cori: D’Albenzi, Vitali, Ciotti, Ciardi, Lucarelli, Pagliuca, Aquilani, De Cave, Piccolo, Cocco, Arru. A disp.:Vergara, Lenzini, Conti, Carosi, Pagnanello, Formiconi, Fuschi. All.: Lombardi
Note – Espulsi: Ciurelli, Ciotti; ammoniti Miccinatti, Pagliuca, D’Albenzi, Sbampato, Iacobucci

UNIPOMEZIA – DOGANELLA 2-0
Unipomezia: Grossi, Ricciardo, Fabrizio, Cantisani, Saponaro, Conficoni, Mazzi V. (27’st Sabiu), Palumbo, Arena, Fioretto (37’st Menichelli), Forti (33’st Mazzi A.). A disp.: D’Alessandro, Neri, Eruderle, Mortellaro. All.: Bussi
Doganella: Saba, Martelli, Lucci, Panico, Notarpietro, Marini (35’st Sepio), Montis (8’st Colantuono), Pappalardo (1’st Martines), Nardi, Cippitani, Bartolomucci. A disp.: Micozzi, Anella, Gambardella, Battistella. All.: Battistella
Arbitro: Boccafurni di Roma1
Marcatori: 5′ pt Fioretto,20′ pt Arena

CITTA’ DI APRILIA – CITTA’ DI POMEZIA 0-1
Città di Aprilia: Morelli, Biolcati, Tatangelo, Marinelli, Moi, Schiavello, Sblano, Stradaioli L., Bagaglia, De Sanctis, Bonomo. A disp.: Ragno, Pacetti, De Santis, Silva, Rotelli, Bassisi. All.: Cavicchioli
Città di Pomezia: Crisafulli, Caprioli, Marinucci, Forcina, Sebastiani, Fusco, Toscano, Vatalaro, Gianfrancesco, Vignaroli, Puxeddu. A disp.: Di Bernardo, Iurilli, Colò, Valori, Asetta, Girace. All.: Sebastiani
Marcatori: 42’pt Gianfrancesco

REAL VELLETRI – V.RECINE V. 1-2
Real Velletri: Muscedere, Ferrelli (16’st Brodosi), Fabrizi, Di Tullio A. (8’st Leoni G.), Leoni M. (1’st Spagnoli), Fatale, Allegri, Monti, Pettorelli, Celiani, Giudi. A disp.: Colanera, Cerci, Lo Storto, Simonetti. All.: Veroni
Recine Velletri: Bagaglini, Masella, Raileanu, Pennacchia, marini, Grossi, Agudo ( 46’st Candidi), Rosati, Santoni (13’pt Spallotta), Santolini (27’st Fincato), Noce. A disp.: Mascetti, Di Tullio C., Sirocchi, Recine R. All.: Silverio
Arbitro: Ubaldi di Roma1
Marcatori: 17’pt Celiani, 38’pt Spallotta, 2’st Masella
Note – Espulsi: al 2’pt Rosati, ammoniti Fabrizi, Di Tullio A., Allegri, Monti, Santolini, Noce, Di Tullio, Fincato. Al 15’st Muscedere para un rigore a Santolini

CARSO – LANUVIO CAMPOLEONE 1-2
Carso: Fornea, Del Duca, La Penna, Truono, Avvistai, Foschi, Colantuono, Martorelli M., Petrocelli, Frighi, Caminati S. A disp.: Trombin, Nogarotto. All.: Piva
Lanuvio Campoleone: Bernardi, Evangelista F., Recine, Nobili, Santangelo, Grasso, Fruscini, Gozzi, Viglietti, Speroniero, Diamanti V. A disp.: Marrocco, Cesaroni, Galante, Mannarino S., Mannarini F. All.: Evangelista C.
Marcatori: 10’pt Viglietti, 25’pt rig. Speroniero, 26’st Caminati S.

GIULIANELLO – DIVINO AMORE 2-3
Giulianello: Bernardi, Cedroni, Del Ferraro, Roffi (25’st Bianchi), Talone, Gasbarra, De Vecchis, Antonetti (25’st Colandrea), Tora, Latini, Montellanico (1’st Gentili). A disp.: Fiaschetti, Cherubini, Giordani, Agostini. All.: Lucarelli
Divino Amore: Silvestri, D’Agostino, Urbano, Di Adamo, Cortese, Braico, Reggiani, Calamita I., Solinas, Flamment, Calamita E. A disp.: Gervellieri, Di Pinto, Rossi, Bonanni. All.: Viscomi
Marcatori: 25’pt , 35’pt, 5’st, 25’st Latini, 35’st Tora
Note – Espulso al 35’st Cedroni per doppia ammonizione, ammoniti Del Ferraro, Roffi, De Vecchis, Colandrea, Calamita E., Urbani

CAMPOVERDE – NUOVO FLORIDA 2-1
Campoverde: Corrado, De Luca, Mira, Morgano (45’st Stradaioli), Campo, Marinelli, Cigoli (35’st Lo Martire), Verdicchio, De Angelis, Alò (40’st Nicolò), Tomei. A disp.: Mellone,Giardino, Patteri, Sepe. All.: Marella
Nuova Florida: Pellone, Costanzo, Frisicaro, Ciccolini, Colangelo, Raponi, Berardin (2’st Piccini), Mancuso, Fieni, Ciciani, Navisse Y. (35’st Capanna). A disp.: Calabrò, Navisse K., Di Bernardo, Rosselli, Piccini, Capanna, Rossi. All.: Ciciani
Marcatori: 20’pt De Angelis, 2’st Tomei, 30’st Piccini
Note – Ammoniti Verdicchio, Marinelli, Rossi, Colangelo, Ciccolini

Lascia un commento