Girone M – Adesso comanda l’FC Agora

VITTORIA di carattere, vittoria di spessore, vittoria che cambia il volto alla vetta della classifica del girone M. L’Fc Agora espugna il campo dell’Aurora Vodice nel big match di giornata scavalcando proprio i ragazzi di Polselli e, in un colpo solo, anche il Borgo Grappa. Manca solo una partita, quella della vigilia di Natale, perchè 

Leggi tutto

VITTORIA di carattere, vittoria di spessore, vittoria che cambia il volto alla vetta della classifica del girone M. L’Fc Agora espugna il campo dell’Aurora Vodice nel big match di giornata scavalcando proprio i ragazzi di Polselli e, in un colpo solo, anche il Borgo Grappa. Manca solo una partita, quella della vigilia di Natale, perchè i rossoblu possano festeggiare il primato in classifica solitario in chiusura di 2011. Partita caratterizzata da un terreno reso pesante dalla pioggia, ma che comunque ha saputo regalare emozioni e colpi di scena. Passano appena sette minuti e la gara entra subito nel vivo con la rete del vantaggio firmata da Matteo Cesari, con una punizione che inchioda Di Mattia inerme in allungo sulla traiettoria disegnata dall’attaccante ospite. Buona la reazione del Vodice che trova il pari alla mezzora spaccata, quando Alex Montin riceve un bel cross dalla destra, addomestica la sfera e poi batte Di Prospero. L’Agora, però, comincia a crederci spingendo sull’acceleratore trovando il guizzo vincente con Mambrin. Il difensore centrale svetta su tutti al 28’ della ripresa sugli sviluppi di un calcio d’angolo incornando alle spalle di Di Mattia il gol che vale i tre punti e, soprattutto, la testa solitaria della graduatoria con un punto di vantaggio sulle dirette inseguitrici. Nel finale inutile assalto dei padroni di casa che protestano per un presunto fallo di mani in area.

BIS NUOVO LATINA – Seconda vittoria di fila per un Nuovo Latina che adesso comincia a fare sul serio. Sul campo del San Donato i ragazzi di mister Lallo Orsini calano il tris sfruttando al meglio le sbavature difensive della squadra di Ceccarelli che ha dovuto anche far fronte a molte assenze importanti. Nuovo Latina in gol già al 9’, quando Di Raimo si infila in area e di testa batte De Felice. Alla mezzora il raddoppio che taglia le gambe al San Donato con Bosone bravo a piazzarla sul palo opposto una volta entrato in area. Tris ancora di Peppe Di Raimo che in contropiede non perdona.

BAINSIZZA KO – Il Roccasecca fa il colpaccio davanti al proprio pubblico battendo con un secco 3-0 un Bainsizza parso spaesato e inconcludente. I lepini salgono a quota 10 agganciando il Campo Boario e guardando da vicino la zona salvezza. Apre il gol di De Simoni che al termine di una bella azione manovrata batte Cioè con una bella staffilata dai 20 metri. Raddoppio nella ripresa. Al quarto d’ora ancora De Simoni raddoppia grazie anche all’aiuto di Maione che in tuffo di testa batte il proprio portiere. Con un Bainsizza tutto in avanti, Bove colpisce in contropiede. Critelli, poco dopo, sbaglia anche un rigore.

FAITI, CHE COLPO – Colpo  gobbo del Faiti che in casa dell’ormai ex capolista Grappa vince 2-1 e dà uno scossone al campionato. Al Morgagni si interrompe dopo nove risultati utili di fila la corsa dei borghigiani che su un campo pesantissimo vanno comunque in vantaggio con un bel calcio di punizione di Rashkov. Pareggio nella ripresa di Cocco e gol partita di Cassani che inchioda il risultato sul 2-1 alla mezzora del secondo tempo. Inutili gli assalti finali di un Grappa che cede l’onore delle armi e dopo più di un mese di dominio in vetta è costretto ad abdicare in favore dell’Fc Agora che ad un turno dalla pausa natalizia effettua il sorpasso.

SABAUDIA SECONDO – IL Calcio Sabaudia torna a vincere dopo il pari di domenica scorsa in casa del Bassiano. Davanti al pubblico amico del Fabiani i ragazzi di Polidoro battono di misura l’Atletico Littoria agganciando al secondo posto a quota 26 il Borgo Grappa. Su un campo molto pesante è il solito Francesco Corni a sbloccare la partita al 26’ con un bel piattone da dentro l’area di rigore. Raddoppio nei primi minuti della ripresa di Racciatti che risolve una mischia e raddoppia. Sul 2-0 reazione del Littoria che si illude alla mezzora con la rete su calcio di rigore firmato da Federico.

SANTA MARIA PER LA SALVEZZA – Una vittoria tre sorpassi. Il Santa Maria va a vincere in casa del Campo Boario e si porta in zona salvezza balzando davanti a Cos Latina, San Donato e lo stesso Campo Boario. A decidere una gara tirata è stata una rete di Ventresco arrivata al sesto minuto della ripresa. «Match duro e gestito intelligentemente dai miei – ha spiegato mister Pepe del Santa Maria – Decisivo per noi è stato Ambrosetti strepitoso su due grandi interventi».

I TABELLINI

AURORA VODICE – FC AGORA 1-2
Aurora Vodice: Di Mattia, Faiella, Ceschia, Scardellato, Raso, Cervellin, Lorenzetto (42’st Martucci), Ginnetti (26’st Lauretti), Guarda, Severini (16’st Moretto), Montin. A disp.: Alla, Tombolillo, Maiero, Lauretti, Ricci. All.: Polselli
Fc Agora: Di Prospero, Nicosia, Amoriello, Policriti, Mambrin, Corona, Martucci, Canella, Cesari (35’st Mangili), Vecchio, Mattei (20’pt Lombardi – 37’st Milani). A disp.: Cal, Mangili, Milani, La Penna, Polidoro, Baccini. All.: Bruscagin
Arbitro: Lombardi di Frosinone
Marcatori: 7’pt Cesari, 30’pt Montin, 28’st Mambrin

SAN DONATO – NUOVO LATINA 0-3
San Donato: De Felice, Valentino, Celi (1’st Andriollo), Pacini (1’st Budelli), Caschera (25’st Carnello), Duò, Ceci, Pezza, Cammarone, Veglianti, Baratella. A disp.: Passaro, Antonetti, Fagioli. All.: Ceccarelli
Nuovo Latina: Costa, Coscione (26’st Bernassola), Nogarotto, Bordin, Cardinali, Zaramella, Del Cielo (10’st Tittoni), Bosone, Di Raimo (30’st Placidi), Pavani M., Caccavale. A disp.: Ferrari, Perroni, Rotelli, Pavani C. All.: Orsini
Arbitro: Valeri di Frosinone
Marcatori: 9’pt Di Raimo, 30’pt Bosone, 13’st Di Raimo

ROCCASECCA – ATLETICO BAINSIZZA 3-0
Roccasecca: Mirandola, Vona, Giovannelli, Zaccarelli, Palluzzi, Cacciotti, Brusca, Galteo, Bove, De Simoni, Mattoni. A disp.: Marrocco, De Marchis, Papi, Lauretti. All.: Giovannelli
Atletico Bainsizza: Cioè, Pavani (30’st Tomassini), Altamirano, Gabrielli, Maione, Guadagno, Belli, Ciarmatori, Dian, Critelli, Cacciapuoti (10’st Ageta). A disp.: Attivani, Passini, Melato, Del Brusco, Ghirotto. All.: Contini
Marcatori: 20’pt De Simoni, 15’st De Simoni, 30’st Bove
Note – Espulsi: 5’st Guadagno per doppia ammonizione. Mirandol para un rigore a Critelli

BORGO GRAPPA – FAITI 1-2
Borgo Grappa: Franchini, Mancini, Eramo, Bovolenta, Pannone, Magnan (35’st Asciolla), Zanninelli, Castelli, Chiabra, Bacoli (30’st Carlaccini), Rashkov (30’st Cera). A disp.: Truini, Chinaglia, Agostini, Verrengia. All.: De Paris
Faiti: Tonini, Oppo, Morelli, Ricci, Ciavardini, Carbonari, Rezzini (6’st Cipolla), Conti (45’st Ciaravino), Evangelisti (9’st Cocco), Vitali. A disp.: Quaresima, Giora, Ciaramella. All.: Salvatori
Arbitro: Giordano di Formia
Marcatori: 35’pt Rashkov, 10’st Cocco, 30’st Cassani

CALCIO SABAUDIA – ATLETICO LITTORIA 2-1
Sabaudia: Rocci, Bono, Di Costanzo (15’st De Blasis), Racciatti P., Miccinilli, Perillo, Racciatti A., Sinigallia, Corni F., Tabanelli (30’st Iacobelli), Cerqua. A disp.: Pucci, Corni L., Iacobelli, De Blasis, Ciarelli, Biscaro, Raffaello. All.: Polidoro
Atletico Littoria: Rigon, Facca, Federico, Macciacchera, Manzi, Rango, De Cesaris, Noviello, Valentinetti, De Rosa, Ciavardini, D’Este, Bortolin, Livignani, Maldone, Banin, Mancini. All.: Ciavardini
Marcatori: 26’pt Corni F., 9’st Racciatti, 30’st Federico
Note – Espulsi: 12’st Bortolin dalla panchina

CAMPO BOARIO – SANTA MARIA 0-1
Campo Boario: Guandalini, Esposito, Natella, Nappini, Carboni, Mostaccio, Facco, Patriarca, Bruni, Ferrari, Cacciotti. A disp.: Vinci, Melotto, Tomaselli, Ala, Petrillo
Santa Maria: Ambrosetti, Ricca, Poli, Castagnacci, Siragusa, Castegini, Pelle, Battaglini (29’st Schiavon D.), Ventresco, Pennacchia (18’ st De Franceschi), Dello Russo (45’st Chianese). A disp.:
Scaranello, Perotti, Bruni
Marcatori: 6’st Ventresco

COS LATINA – PRIVERNO LEPINI 2-2
Cos Latina: Ricci, Fusco, Pozzobon A., Grando, Lo Pinto, Sciuto E., Di Rubbo, Viscido (1’st Rolando), Finamore (1’st Pozzobon P.), Kershaw (25’st Centra), Lizzio. A disp.: Cipolla, Quintavalle, Pozzobon P., Centra, Rolando, Falzarano, Benvenuti. All.: Libertini
Priverno Lepini: Santone, Oliva (10’st Feudo), De Renzi, Menichelli, Notari, Iafrate, Sampaolo (25’st Tocci), Sacchetti, Mazzocchi, Grossi, De Ligia (15’st Aronne). A disp.: Bottoni, D’Arcangeli, Feudo, Locatelli, Caponera, Aronne, Tocci. All.: Palluzzi
Marcatori: 21’pt (aut.) Sciuto E., 35’pt Mazzocchi, 1’st (rig.) Rolando, 7’st Kershaw
PIROTECNICO 2-2 tra Cos e Priverno. Un tempo a testa si conclude con un giusto punto a testa. Nel primo tempo i lepini si illudono chiudendo sul 2-0. Pareggiano i padroni di casa con Rolando (rigore contestato) e Kershaw.

Lascia un commento