Jefferon torna in Brasile per la scomparsa del papà

Nel pomeriggio di oggi è arrivata la notizia della morte all’età di 56 anni di Josè Antonio, papà di Andrade Siqueira Jefferson: il Latina calcio partecipa con profondo dolore alla grave perdita del genitore da parte dell’attaccante brasiliano, e immediatamente si è messo in moto per consentire l’immediato rientro in Brasile del ragazzo che si 

Leggi tutto

Nel pomeriggio di oggi è arrivata la notizia della morte all’età di 56 anni di Josè Antonio, papà di Andrade Siqueira Jefferson: il Latina calcio partecipa con profondo dolore alla grave perdita del genitore da parte dell’attaccante brasiliano, e immediatamente si è messo in moto per consentire l’immediato rientro in Brasile del ragazzo che si imbarcherà sul primo volo utile.

VERSO LO SPEZIA – Il Latina oggi pomeriggio si è allenato all’Ex Fulgorcavi e domani, sempre nell’impianto di Borgo Piave, disputerà una partitella in famiglia contro Berretti.

BIGLIETTI – I tagliandi per assistere a Latina-Spezia saranno in vendita da domani pomeriggio ai botteghini dello stadio Francioni e nei punti vendita autorizzati: la tabaccheria Urbani di via Vittorio Veneto, la tabaccheria Il Toscano a Latina Scalo, l’agenzia Amadeus al centro commerciale Latina Fiori e l’edicola Brogialdi a piazzale Prampolini.

L’INIZIATIVA – Domani mattina una delegazione nerazzurra composta da Tortori, Tortolano, Farina, Cafiero e Berardi, accompagnata da Pasquale Maietta e dal papà del vice presidente nerazzurro, Carmine Maietta, farà visita ai detenuti della casa circondariale di Latina, in via Aspromonte, in occasione di una mattinata che prevede anche una partita di calcio tra la squadra dei detenuti e una rappresentativa di ragazzi dell’Istituto Galileo Galilei di Latina. Al termine della partita si svolgerà un dibattito al quale parteciperanno detenuti, studenti, calciatori del Latina ed esponenti della Polizia penitenziaria.

Lascia un commento