Mercato in fermento. Colpo Faiti, si muovono Grappa e Agora

L’AVEVA promesso il presidente del Faiti 2004 Ezio Favaretto che alla riapertura del mercato di riparazione sarebbe arrivato quel tipo di giocatore che tanto gli aveva chiesto il tecnico Emilio Salvatori. Nella giornata di ieri c’è stato l’annuncio ufficiale. Franco Pinti è il colpo grosso del Faiti: l’esperto giocatore che ha salutato il Bella Farnia 

Leggi tutto

L’AVEVA promesso il presidente del Faiti 2004 Ezio Favaretto che alla riapertura del mercato di riparazione sarebbe arrivato quel tipo di giocatore che tanto gli aveva chiesto il tecnico Emilio Salvatori. Nella giornata di ieri c’è stato l’annuncio ufficiale. Franco Pinti è il colpo grosso del Faiti: l’esperto giocatore che ha salutato il Bella Farnia da ieri è a disposizione del tecnico. Oltre all’attaccante in casa Faiti sono arrivati anche il difensore Salvatore Ciavardini, ex San Michele, e il centrocampista Obbo, ex Hermada. Soddisfatto il tecnico Emilio Salvatori per questi rinforzi che la società gli ha consegnato. «Sono soddisfatto – dice il tecnico del Faiti – Sono arrivati giocatori d’esperienza e soprattutto con grandi motivazioni. A questo punto siamo chiamati a recuperare posizioni in classifica, l’obiettivo minimo è quello di arrivare quanto meno alla Coppa Lazio. L’arrivo di Franco Pinti è importante perché, prima di tutto, è un giocatore che conosco molto bene, dove è andato ha fatto sempre la differenza chiudendo i campionati sempre in doppia cifra. E’ motivato al cento per cento, già dal primo allenamento l’ho visto con i giusti stimoli, anche perché vuole riscattare l’inizio di stagione non brillante con la maglia del Bella Farnia. Ho notato in lui – continua Salvatori – una disponibilità eccezionale, questo è importante. Sono convinto che a Borgo Faiti farà bene, ci dovrà far fare il definitivo salto di qualità».

ENTRATE AL GRAPPA E AGORA- Sembra fatta per un altro rinforzo dal mercato di riparazione in casa Polisportiva Borgo Grappa. Arriva dal calcio a 5 è più nello specifico dal Ceriara la nuova scommessa di mister David De Paris. Si tratta di Cristian Pardo che torna al calcio a 11 dopo una lunghissima esperienza nel futsal. Si rinforza anche l’Fc Agora con l’arrivo dal Latina Scalo del terzino sinistro Stefano Paoletti. Rimangono svincolati sul mercato invece i gioielli del Bainsizza Del Bruso e i due Aquilani.

Lascia un commento