Girone N – Colpo Penitro, frena la capolista Montenero

LA cura Vento da subito i suoi frutti. Il Pro Formia vince il sentito derby del golfo grazie ad una rete di Martusciello al quarto d’ora: Innesti lancia centralmente il numero undici formiano che prima salta Di Biase, poi supera Leboffe in uscita e dall’altezza del dischetto mette in rete. SU un campo al limite 

Leggi tutto

LA cura Vento da subito i suoi frutti. Il Pro Formia vince il sentito derby del golfo grazie ad una rete di Martusciello al quarto d’ora: Innesti lancia centralmente il numero undici formiano che prima salta Di Biase, poi supera Leboffe in uscita e dall’altezza del dischetto mette in rete.

SU un campo al limite della praticabilità con una pioggia incessante il Penitro di mister Picano ferma la capolista Montenero e si inserisce prepotentemente nel gruppone delle inseguitrici. Il vantaggio locale ad opera di Flauto: cambio di campo da parte di Conte, con Flauto che in area stoppa e calcia a rete con il tiro sporcato dalla difesa ospite. La formazione di mister Perrotta non ci sta e va vicina al pareggio con una punizione di Florian e poi con Maragoni. Nella ripresa Di Tucci spizza per Bronco che lancia Esposito che batte il portiere in uscita con un tocco sotto le gambe. Poco dopo Esposito si procura e trasforma il rigore del 3-0. Il solito Florian accorcia per il Montenro dagli undici metri.

BASTA un lampo di Vincezo di Viccaro al San Lorenzo per raccogliere tre punti. Al 25’pt il nuemero sette locale gira di testa in rete un traversone di Polidoro. Prima il portiere locale Romano aveva tenuto inalterato il punteggio respingendo un rigore a Pezzola

UN Campodimele privo di cinque titolari ha la meglio, nello scontro d’alta classifica dell’Atletico Maranola per 2-1. Locali subito avanti al 5’ grazie ad un’azione personale di Fusco che dal settore destro converge verso il centro e lascia partire un sinistro imparabile. Dopo la mezz’ora, il solito Vattucci per gli ospiti, fa 1-1 sugli sviluppi di un calcio di punizione. Allo scadere della prima frazione il gol partita del Campodimele: contropiede orchestrato da Mastantuono e Gueli con ques’ultimo che sarve a rimorchio l’accorrente Di Cicco che in piena area non fallisce l’appuntamento con il gol. Nella ripresa il Maranola prova a riequilibrare il match ma il Campodimele regge l’urto e porta il risultato di 2-1 fino al triplice fischio. Tre punti che rilanciano le ambizioni del Campdomele targato Stravato, sconfitta che in virtù dei risultati odierni può essere vista con un’occasione sprecata per avvicinarsi al Montenro che rimane distante quattro punti.

IMPORTANTE vittoria esterna per il Real Spigno nello scontro salvezza in casa della Rinascita Fondi. I ragazzi di mister Costanto s’impongono con un netto 5-1 sui fondani. Mattatori della gara Ceschi e Purificato entrambi autori di una doppietta e Zangrillo. La rete locale porta la firma Caporiccio.

DOPO quattro turni a secco torna al successo il Castelforte che fa suo lo scontro d’alta classica contro la Vis Juventute. Il gol di Capraro ad inizio gara che sfrutta al meglio

MOMENTO nero per lo Sperlonga che gioca bene ma non raccoglie punti contro un Suio che ora non può più nascondersi. I ragazzi di Saltarelli vincendo in trasferta per 2-1 agganciano il quarto posto e vedono da vicino la capolista Montenero. Vantaggio lampo firmato Mattei sugli sviluppi di una ripartenza veloce della formazione ospite con Giacaglione che serve il numero sette in corsa che insacca. Al quarto d’ora pari dei locali con una magistrale punixzione di Marco Parisella. Gol vittoria ad opera di Sportiello con un tiro a giro. Nel finale traversa di Parisella ancora su punizione.

UN Ponza sprecone butta via nel finale di gara i tre punti. Merito di un Amatori Circeo mai domo che acciuffa il pari al quarto minuto di recupero con Bellato. Con Rispoli in panchina al posto del dimissionario Negri la gara inizia sotto i migliori auspici per gli isolani che si portano in vantaggio all’8’ con il colpo di testa di Migliaccio su invito di Aprea. Prima della mezz’ora il Ponza raddoppia con un’azione fotocopia del primo gol questa volta è Napolitano ad insaccare in rete. Ripresa ricca di emozioni che vede al quarto d’ora la squadra locale sciupare il 3-0 con tescine che dagli undic metri calcia fuori. Poi lo stesso giocatore isolano è sfortunato nel deviare la palla nella sua porta al 20’ ma, dieci minuti dopo una punizione di Napolitano riporta i locali sul doppio vantaggio. Sembra fatta, ma la voglia di riusultato degli Amatori non muore: al 35’ Bellato riporta i suoi sotto di una rete, e poi in pieno recupero ancora un super Bellato fa 3-3.

I TABELLINI

PRO FORMIA – DON BOSCO GAETA 1-0
Pro Formia: Di Maio, Nasta, Manna, Scipione A., Ferro, Cortesi, Innesti, Ranucci, Flauto (20’st Zangrillo), Cangiano (35’st Lombardi), Martusciello (25’st Miele). A disp.: Soussinr. All.: Vento
Don Bosco Gaeta: Leboffe, Schiano, Di Tucci, Damante, Di Nardo, Di Biase, Gatto, Fantasia, Bartolomeo, Vecchio, Scinnicariello. A disp.: Leccese, Pazzeri, Vellucci A., Vellucci R., Metani, Pangia, Santangelo. All.: Raimondi
Marcatori: 15’st Martusciello
Note – Ammoniti Scipione A., Nasta, Miele

PENITRO – MONTENRO 3-1
Penitro: Rosano, Di Tucci, Castaldo, Conte, Mastantuoino, Caramanica F., Flauto (45’st Fermo), De Vita, Bronco, Esposito (40’st Carnevale), Sorreca. A disp.: Zangrillo, Capozio, Russo, Porceddu. All.: Picano
Montenero: D’Onofrio, Capponi A., Sortino (20’st Maragoni), Angri (25’st Mancini), Capponi R., Grillo, Argentesi (1’st Aquino), Belprato, Capponi M., Florian, Tibaldo. A disp.: Malandrin, Guarnieri, Martufi, Calisi All.: Perrotta
Marcatori: 20’pt Flauto, 5’st, 15’st rig. Esposito, 42’st rig. Florian
Note – Espulsi: al 20’st Grillo per somma di ammonizioni, al 45’st Caramanica per somma di ammonizioni. Ammoniti Capponi, Angri, Argentesi, Conte, Sorreca

S. LORENZO – V. SCAURI 1-0
San Lorenzo: Romano, Flagiello, Di Viccaro S., Corelli, Andreoli, Polidoro, Di Viccaro V., Zazzaro, Perella (35’pt Breglia), Nugnes (40’st Belverde), Albano. A disp.: D’Alessandro, Beato. All.: Arnese
Virtus Scauri: Treglia, Conte A., Lombardi V. (22’ st Capuano), D’Acunto, Di Nitto, Chiappiniello, Nulli, Costa, Rasile, Pezzola, Artale (10’ st De Vita). A disp.: Supino, Cantone,Massaro.
All.: Ciccolella
Marcatori: 25’pt Di Viccaro V.
Note – al 10’pt Romano respinge un callcio di rigore di Pezzola, Ammoniti Romano, Di Viccaro S.

CAMPODIMELE – A.MARANOLA 2-1
Campodimele: Ialongo, Fusco, Canali, Zamperla (30’st Tucciarone), Pacifico, Montana, Ciccariello, Di Cicco, Stravato, Di Pastena (1’st Gueli). A disp.: Sparagna, Ferrara, Pirolozzi, Felipe. All.: Stravato L.
Atl. Maranola: Carta, Cardia, Cianciaruso, Forte S. (1’st Fucci), Monza, Iovino, Cerasuolo (1’st Guglielmo), Assaiante (23’st Scarpellino), Melia, Vicario, Vattucci. A disp.: Maio, Minchella. All.: Cianciaruso
Marcatori: 25’pt Fusco, 35’st Vattucci, 35’st Di Cicco

RINASCITA FONDI – REAL SPIGNO 1-5
Rinascita F.: Di Fazio, Di Lello, Macaro, Leone, Parisella, Ciccarelli, Peppe, Fazzone (15’st Iannone), Santamaria, Baeri (35’st Di Nardo), Caporiccio. A disp.: Fiore, Tafa, Iuliano. All.: Iuliano.
Real Spigno: Valerio, Tommasino, Purificato E., Capobianco (25’st Caramanica), Vento, Purificato G., Zottola, Zangrillo, Ceschi (35’st Valerio F.), Di Russo (40’st Gonicelli), Coreno. A disp.: Maiello, Sparagna. All.: Costanzo.
Marcatori: 15’pt, 15’st Ceschi, 30’pt, 10’st Purificato E., 40’st Zangrillo.

ATLETICO CASTELFORTE – VIS JUVENTUTE TERRACINA 1-0
Atl.Castelforte: Perretta, Doglioso, Nortini, Asara, Balzano, Carpino, D’Onofrio (1’st Maddalena), Ragonese, Capraro (45’st Campanile), Garofalo (35’st Passeretti), Andreoli. A disp.: Calisi, Re, Vozzolo, Di Santo. All.: Porchetta
Vis Juventute T.: Palmacci, Grossi, Fucci, Leo, Donnarumma, Copat, Lauretti, Minutilli, Percoco, Alessi, Nocella (40’pt Saccoccio). A disp.: De Rosa, Parisella, Pariselli, Aversa, Cappelli. All.: Riccardi
Arbitro: Marocco di Latina
Marcatori: 6’pt Capraro
Note – Espulsi: 41’st dalla panchina De Rosa, ammoniti Fucci, Copat, Balzano, Garofalo, Carpino

SPERLONGA – SUIO 1-2
Sperlonga: Feudi, Faiola (30’pt Ruscitto), Ascaro (30’pt Cocco), Parisella M., Stravato, Masillo, Guglietto (2’st Caporlingua), Parisella L., De Liguoro, Azzoli, Ilario. A disp.: Guglietta G., Fellico, Alessandrini, Rosati. All.: Guglietta
Suio: Muzzillo, Forte, Buonocoro, Roscillo, Pieroncini, Cardillo, Mattei, Veglia, Giacaglione, Vecchio, Sportiello. A disp.: Tatta, Esposito, Ragonese, Migliore, Carnevale, Circio. All.: Salaterelli
Marcatori: 5’pt Mattei, 15’pt Parisella M., 15’st Sportiello
POLISPORTIVA PONZA – AMATORI CIRCEO 3-3
Pol.Ponza: Marcone, Merche, De Martino (32’st Vitiello F.) Aprea, Coppa, Tescione, Migliaccio (18’st Napolitano F.), Napolitano R., Toppetta(29’st Negri), Rispoli D., Vitiello. A disp.:Rispoli B., Del Vecchio, Di Meglio, Feola- All.:Rispoli B.
Amatori Circeo: Di Prospero G., Carocci, Di Prospero S., Marzella, Leo, Mancini,Bellato, D’Alessandro, Pioli (1’st Ambrifi) Fortunato, Potolocchio. A disp.: Maragoni. All.:Capponi
Arbitro: Zanni di Ciampino
Marcatori: 8’pt Migliaccio, 24’pt Napolitano R., 20’st aut. di Tescione, 30’st Napolitano F., 35’st, 49’st Bellato.
Note – Al 15’st Tescine calcia fuori dagli undici metri

Lascia un commento