Girone C – Un punticino solo per il SS. Pietro e Paolo

CAVA dei Selci troppo forte per l’Atletico Sabotino. All’Andriollo la squadra di Cappelletti cede l’onore delle armi con un 2-4 pirotecnico che ha regalato emozioni e spettacolo al pubblico borghigiano. Girandola di gol che comincia già al 17’, quando una palla persa al limite dell’area di rigore ospite dal Sabotino permette ai romani di ripartire 

Leggi tutto

CAVA dei Selci troppo forte per l’Atletico Sabotino. All’Andriollo la squadra di Cappelletti cede l’onore delle armi con un 2-4 pirotecnico che ha regalato emozioni e spettacolo al pubblico borghigiano. Girandola di gol che comincia già al 17’, quando una palla persa al limite dell’area di rigore ospite dal Sabotino permette ai romani di ripartire in contropiede con Pacella bravo ad anticipare un difensore e Ghisu su uno spiovente da destra. La risposta del Sabotino arriva al 40’: Ciolli fa break a centrocampo, guadagna il fondo sulla sinistra, serve Spogliatoio che dal vertice di sinistra cerca il pallonetto. La palla finisce sul palo e termina sui piedi di Sorrentino che non sbaglia. Nella rirpesa ancora un errore in copertura costa il nuovo vantaggio del Cava dei Selci. Cross da destra e conclusione di Pangiari che non lascia scampo a Ghisu. Il Sabotino, a questo punto, le prova tutte riversandosi testa bassa in avanti alla ricerca del nuovo pari con il risultato di lasciare scoperto il fianco alle ripartenze degli ospiti che da grande squadra puniscono al 28’ con il neo entrato Di Lillo. Ma non è finita, visto che proprio mentre i romani sono intenti ad esultare, il Sabotino batte a centrocampo e va in porta con Cocuzzi (volto nuovo del mercato di riparazione del Sabotino) che riapre la partita incredibilmente. Solo nel finale Bottoni spegne definitivamente le speranze dei pontini con un gran sinistro che si spegne sotto l’incrocio dei pali imprendibile per Ghisu. Nota positiva in casa borghigiana il ritorno in campo, seppur con un minutaggio limitato, di Roberto Tomei.

VISCIDO porta a casa un punto all’esordio sulla panchina del San Pietro e Paolo. Finisce 0-0 lo scontro salvezza tra i pontini ed il Grottaferrata, con i padroni di casa che inanellano il secondo paregio di fila davanti al pubblico amico. Primo tempo combattuto ed equilibrato con le due formazioni che si fronteggiano soprattutto nella zona nevralgica del campo senza riuscire davvero mai ad affondare il colpo. Se da una parte è accettabile il tono agonistico della tenzone, dall’altra è davvero poco lo spettacolo dedicato agli spettatori di via Bruxelles.
Meglio, sicuramente, il secondo tempo con il San Pietro e Paolo che scende in campo con il piglio giusto e l’intenzione di portare a casa i tre punti. Al quarto d’ora ci prova Carletti, che su affondo di Orlandini sulla destra concluso con un bel cross, incorna di poco sopra la traversa.
Alla mezzora la sfortuna si frappone tra i biancorossi ed il gol. Traversone sulla sinistra, testata imperiosa di Bellamio e palla che si stampa clamorosamente sulla traversa. Nel finale pontini a spingere sull’acceleratore. Orlandini riceve da Naddeo al limite dell’area di rigore ma pecca di precisione al momento del tiro. Apochi secondi dalla fine arrivano anche le proteste dei padroni di casa per un presunto fallo di mani in area di rigore da parte di un difensore romano.

SaMaGor sconfitta di misura dal Vivace Grottaferrata. Il gol che decide la sfida è di Mastruzzi. Palomba riceve palla su lancio lungo fa sponda per l’accorrente Mastruzzi che dal limite dell’area non lascia scampo a Lampacrescia anche grazie alla decisiva deviazione di Sances. «La prestazione è stata positiva abbiamo tenuto molto bne il campo e concesso davvero poco diciamo che ancora una volta siamo stati puniti alla prima occasione e ci ritroviamo a mani vuote quando avremmo anche meritato il pari che ci poteva anche stare vista l’occasione capitata a Zazza nel finale.»

I TABELLINI

ATL. SABOTINO -CAVA DEI SELCI 2-4
Atletico Sabotino: Ghisu, Di Matteo, Baldin, Sarra, Fasulo, Gazzi, Proietti, Terrinoni (23’st Tomei), Sorrentino, Spogliatoio G., Cocuzzi. A disp.: Reccanello, Brehui, Cacciotti, Serri, Spogliatoio C., Micheletti. All.: Cappelletti
Cava dei Selci: Caucci, Migliari, Buzi, Peduzzi, Cortese, Porcacchia, Rendina (26’st Massullo), Fabiani (26’st Di Lillo), Pangiari, Bottoni, Pacella. A disp.: Raio, Alonsi, Palmieri, Botti, Cestrari. All.: Pagliarini
Arbitro: Pizzoli di Ostia
Marcatori: 17’pt Pacella, 40’pt Sorrentino, 10’st Pangiari, 28’st Di Lillo, 29’st Cocuzzi, 40’st Bottoni
Note – Ammoniti: Gazzi, Baldin, Di Matteo, Fasulo, Buzi, Porcacchia, Bottoni, Massullo

SS.PIETRO E PAOLO – ATLETICO GROTTAFERRATA 0-0
SS.Pietro e Paolo: Bono, Cacciotti (8’st Saccaro), Naddeo, Bellamio, Bracciale, Passaretti (39’st Lenzini), Orlandini, Giordani, Carletti, De Bonis, Marchetti (41’st Danila). A disp.: Ghirotto S., Mineo, Ghiletchi, Petruccelli. All.: Viscido.
Atletico Grottaferrata: Fortunati, Brecciaroli, Cicero, Stornaiuolo, Di Bartolomeo, Trevisani A., Mero, Giordano (47’st Iacchetti), Testa (42’st Basili), Marziale (26’st Albertini), Vinciguerra. A disp.: Verdelli, Lucci, Trevisani S. All.: Conte.
Arbitro:
Note – Ammoniti: Passaretti, Giordani, Carletti, Marchetti (SS), Testa (AG).

N.S.M. MOLE – BORGO FLORA 2-1
Nuova Santa Maria Mole: Cosentino, Massarelli (dal 40’ s.t. Spiniello), Forte, Milazzo, Calderoni, Terribili, Di Persio (dal 1’ s.t. Vitale), Ianneo, De Paolis, Ciolfi, Scafati. A disp.: Brugnettini, Ferretti, Staccone, De angelis, Virgilio. All. Sig.: Leone.

Borgo Flora: Cipriani, Fabrizi, Pacchiarotti, Lizzio (dal 32’ s.t. Cirillo), Caputi, Zitarosa, Picone, Marchetti, Campagna, Risoldi, Zacchino (dal 26’ s.t. Alessandroni). A disp.: Sellitti, Fratocchi, Sacramola, De Boni, Giuliano. All. Sig.: Pelucchini.

Arbitro : Sig. Greco (Roma 1).

Reti : 18’ s.t. Rig. Vitale, 26’ s.t. Alessandroni, 49’ s.t. Ianneo.

Note. Ammoniti: Pacchiarotti, Lizzio, Di Persio, De Paolis, Zitarosa, Risoldi. Espulso: 30’ s.t. Leone per proteste
Primo tempo giocato a viso aperto da entrambe le squadre
VIVACE GROTTAFERRATA – SA.MA.GOR. 1-0
Vivace Grottaferrata: Lampis, Trani, Cozzolino, Viscusi (17’pt Giglioni), Nigro, Pellutri, Chiappelloni, Palamitesi, Palomba (41’st Tafuri), Mastruzzi, Tiraboschi. A disp.: Cioci, Schiaffini, Piersigilli, Brunetti, Moreschini. All.: Borsa.
Sa.Ma.Gor.: Lampacrescia, Smorgon, Di Vito (30’st Simeoli), Sances, Cinque, Gencarelli, Riggi, Di Marco (20’st De Chiara), Camerota (15’st Checca), Zazza, Lecce. A disp.: Baratta, Alberton, Papa. All.: Ciaramella.
Arbitro:
Marcatori: 25’pt Mastruzzi.
Note – Ammoniti: Viscusi, Cozzolino, Giglioni (VG), (S).

Lascia un commento