Bella Farnia, che ribaltone!!

Grandi novità in casa Bella Farnia proprio alla vigilia del big match di domani (domenica 4 dicembre) da giocare in casa della capolista Hermada. La prima notizia è quella dell’esonero di mister Alberto Ziroli. Insieme a lui se ne va un altro protagonista delle ultime tre stagioni in casa Bella Farnia, ovvero il direttore Sportivo 

Leggi tutto

Grandi novità in casa Bella Farnia proprio alla vigilia del big match di domani (domenica 4 dicembre) da giocare in casa della capolista Hermada. La prima notizia è quella dell’esonero di mister Alberto Ziroli. Insieme a lui se ne va un altro protagonista delle ultime tre stagioni in casa Bella Farnia, ovvero il direttore Sportivo Simone Vona, in questo caso però si tratta di dimissioni. Nella gara contro l’Hermada in panchina siederà quindi il tecnico in seconda Roberto Menichelli da anni ormai consulente tecnico (e due anni fa anche traghettatore) del Bella Farnia. Già da lunedì la società renderà comunque noto il nome della nuova guida tecnica. La più grande novità di questa giornata a suo modo storica per il sodalizio biancoverde è rappresentato dall’ingresso ai vertici di Davide Sagnelli, che acquisisce il 50% della società affiancando a tutti gli effetti il patron Alessandro Morbidelli in qualità di co-presidente. Sagnelli, che era stato presidente della Virtus Sezze Scalo in Seconda categoria, fa quindi il suo grande ritorno nel panorama del calcio dilettantistico pontino. Insieme a lui la dirigenza si rinforza con Alberto Onori. Il diesse, ex Montello, si è già messo a lavoro per rinforzare la squadra.

MORBIDELLI – “Ringrazio per il buon lavoro svolto sia Alberto Ziroli che Simone Vona – ha tenuto a precisare il presidente Alessandro Morbidelli – Per quanto riguarda il tecnico, purtroppo, c’era delle divergenze di vedute. Per quanto riguarda Vona, saluto prima che un ottimo dirigente, un grande amico nella vita. Questo momento di cambiamento non deve essere visto però come una debolezza. Anzi, l’arrivo di Sagnelli e di Onori testimoniano che la società è più forte e viva che mai e si muoverà sul mercato per rinforzarsi già nelle prossime ore”.

Lascia un commento