Girone N – Montenero senza freni

Non si ferma più il Montenero che strapazza con quattro reti la Rinascita Fondi ed in virtù dei concomitanti risultati balza in testa alla classifica in solitaria, grazie al sesto successo in campionato. Continua anche la marcia in quel di Castellonorato dell’Atletico Maranola che supera, con una doppietta di Vattucci arrivato a quota nove centri 

Leggi tutto

Non si ferma più il Montenero che strapazza con quattro reti la Rinascita Fondi ed in virtù dei concomitanti risultati balza in testa alla classifica in solitaria, grazie al sesto successo in campionato. Continua anche la marcia in quel di Castellonorato dell’Atletico Maranola che supera, con una doppietta di Vattucci arrivato a quota nove centri in stagione, un generoso Sperlonga sempre in partita nonostante le numerose assenze che deve piegarsi alla legge interna dei ragazzi di mister Cianciaruso. L’undici di Guglietta infatti hanno schierato tra i pali il giovane classe 94’ Gianmarco Guglietta visti gli infortuni che hanno colpito i portieri della prima squadra. Le reti che hanno deciso l’incontro sono arrivate una per tempo, al 10’ della prima frazione e nella ripresa a cinque minuti dalla fine.

SECONDO KO di fila per un Castelforte che perde anche il primato in classifica ai danni del Montenero. Una gara maschia, combattuta e tirata fino all’ultimo istante con il gol vittoria del Campodimele contestato dai ragazzi di mister Porchetta. In un primo tempo a tinte ospiti con le reti prima della mezz’ora di Pernice e poi di Mastantuono. La punta di casa Garofalo, infortunato, parte dalla panchina, ma quanto entra rimette in corsa i suoi prima con una doppietta d’autore e poi risponde al nuovo vantaggio ospite, firmato da Pacifico, con la sua personale tripletta. A tempo scaduto Mastantuono spinge dentro una palla che danza sulla linea di porta del Castelforte regalando tre punti a mister Stravato e scatenando le proteste dei locali.

Termina in parità lo scontro d’alta classifica tra la Virtus Scauri ed il Penitro. Gara corretta tra due formazioni che hanno giocato a viso aperto per la conquista dei tre punti. Ospiti che si presentavano a questa sfida stanchi visto l’impegno settimanale di Coppa Lazio. Nella prima frazione parte bene il penitro con i ragzzi di Picano avanti al 10’ grazie a Matteis, un gol questo nato da un rilancio di Petronzio, spizzato di testa sulla trequarti da De Ponte, complice anche un’indecisione della difesa sulla sinistra con Matteis che supera il portiere si casa in uscita. Formiani poco cinici sotto porta non chiudono la gara con De Ponte e Russo e subiscono il ritorno virtussino di Capuano, bravo di testa a fissare il risultato sull’1-1. Un Suio implacabile in casa regola con tre reti i ragazzi di mister Capponi. Dopo un primo tempo chiuso in equilibrio Mattei, Ciccaglione e Vecchio fanno pendere il risultato per i locali. REAL Spigno e San Lorenzo si dividono la posta. In virtù di questo risultato le due squadre continuano a viaggiare a braccetto a quota otto punti.

SQUILLANTE vittoria della Don Bosco Gaeta che continua la sua risalita in graduatoria. Gara subito in discesa al 15’grazie alla rete. direttamente da calcio d’angolo di Gatto con il portiere ospite Rispoli che si lamenta con il direttore di gara per essere stato ostacolato nel momento dell’intervento. Al 25’ la squadra dell’oratorio raddoppia con D’Amante su azione personale, con ospiti ancora a reclamare perchè l’azione è viziata da un fallo su tescione non retarguito dal direttore di gara. A farne le spese è Vitiello che viene espulso. Alla mezz’ora la Don Bosco Gaeta chiude la pratica con il tiro dagli undici metri, trasfromato da Di Biase, concesso per un fallo su Vellucci. La ripresa vede il Ponza alla ricerca della rete che potrebbe riaccendere le speranze ma gli isolani capitolano sotto i colpi di Gatto e Bartolomeo.

LA sfida del Colavolpe termina anzitempo. Nessun vincitore e nessun vinto in una gara sospesa dal direttore di gara al 41’ della prima frazione quando tra il giocatore ospite, Martusciello, e l’allenatore locale, Riccardi si accende un battibecco che produce un parapiglia dove viene espulso Braga. Quando gli animi sembrano palcati si riaccende al centro del campo un parapiglia dove l’arbitro decide di sospendere la gara.

I TABELLINI

ATLETICO MARANOLA – SPERLONGA 3-0
A. Maranola: Carta, Cardia, Cianciaruso, Caramanica, Forte S., Forte G. (5’ st Scarpellino), Iovino (42’ st Pierini), Bosco, Monza (38′ st Palmaccio), Cicario, Vattucci. A disp.: Maio, Cerasuolo, Saraniero, Guglielmo. All.: Cianciaruso
Sperlonga: Guglietta G., Paparello, Ilario, Parisella M., Stravato, Parisella L., Battista (35’st Pellico), Guglietta R., De Liguoro (30’st Ascaro) Azzoli, (37’st Caporlingua), Masiello. A disp.: Di Vito. All.: Guglietta,
Marcatori: 10′ pt, 40’st Vattucci(quota 9 in campionato)

ATLETICO CASTELFORTE – CAMPODIMELE 3-4
Atletico Castelforte: Calisi, Doglioso, Andreoli, Ciani, Nortini, Ragonese, Maddalena, Ardone, Capraro, Carpino, Di Santo. A disp.: Re, Passeretti, Fragnoli, Balzano, Garofalo, Coviello. All.: Porchetta
Campodimele: Sparagna, Montana, De Meo, Zampella (35’pt Ferrara), Pacifico, Medina, Mastantuono, Ciccariello, Guevi (39’st Canali), Stravato E., Pernice. A disp.: Ialongo, Saltarelli, Di Pastena, Tucciarone, Pirolozzi, All.: Stravato L.
Marcatori: 20’pt Pernice, 27’pt, 47’st Mastantuono, 15’st, 24’st, 35’st Garofalo, 30’st Pacifico
Note – Espulsi: al 48’st Mastantuono per doppia ammonizione, ammoniti Medina, Nortini

VIRTUS SCAURI-PENITRO 1-1
Virtus Scauri: Di Maio, Conte, Lombardi (35’st Rubino), D’Acunto, Di Nitto, Chiappiniello, De Vita (25’st Di Spirito), Sica, Conte (16’st Capuano), Pezzola, Artale. A disp.: Treglia, Cantone, Capuano, Di Spirito, Rubino, Nulli, Rasile. All.: Ciccolella
Penitro: Petronzio, Castaldo, Fermo, Matteis (15’st Flauto), Mastantuono, Caramanica F., Porceddu, De Ponte, Russo (30’st Carnevale), Esposito, Sorreca. A disp.: Rosano, Capozio, Flauto, Caramanica S., Carnevale, Bronco, Conte. All.: Picano
Marcatori: 10’pt Matteis, 43’st Capuano

SUIO – AMATORI CIRCEO 3-0
Suio: Tatta, Esposito, Sportiello, Roscillo, Pieroncini, Migliore F., Mattei, Cardillo, Migliore G., Vecchio, Ciccaglione. A disp.: Ragonese, Carnevale, Tamburrino. All.: Paliotta
Amatori Circeo: Di Prospero, Altobelli, Di Prospero S., Marzella, Gradoli, Mancini, Moselli, D’Alessandro, Marigliani, Fortunato, Ambrifi. A disp.: Smith, Potolicchio, Maragoni, Pioli, Mignardi, Cacciolillo. All.: Capponi
Marcatori: 20’st Mattei, 26’st Ciccaglione, 40’st Vecchio

REAL SPIGNO – SAN LORENZO 0 – 0
Real Spigno: Valerio, Vaccarello (15’st Tuberoso), Forcina, Capobianco, Vento, Purificato G., Di Siena (10’st Di Russo), Zangrillo, Zottola, Ceschi (35’st Coreno), Purificato E. A disp.: Maiello, Palmieri, Serini, Tommasino
San Lorenzo: Romano, Flagiello, Di Viccaro, D’Alessandro, D’Agostino, Beato, Polidoro, Zazzaro, Nugnes, Albano, Breglia. A disp.: Beato F., Fusco, Belverde. All.: Arnese

DON BOSCO GAETA – POL. PONZA 5-0
Don Bosco Gaeta: Leboffe, Schiano, Di Nardo (25’st Vellucci), D’Amante (20’st Capomaccio), Mitrano, Di Biase, Gatto, Pancia, Bartolomeo, Santangelo (28’st Fantasia), Vellucci. A disp.: Di Vanni, Di Tucci, Alfano, Vecchio – All.: Raimondi.
Pol. Ponza: Rispoli B., De Martino (20’st Aprea), De Vita, Del Vecchio, Coppa, Tescione, Migliaccio (25’st Di Meglio), Napolitano, Vitiello M., Rispoli D. (1’st De Santis), Vitiello A. A disp.:Toppetta. All.: Negri.
Arbitro: Francesco Corti di Frosinone
Marcatori: 15’pt Gatto, 25’pt D’Amante, 30’pt rig. Di Biase, 18’st Gatto, 25’st Bartolomeo.
Note – Espulso : Vitiello M.

MONTENERO – RINASCITA FONDI 4-0
F.C. Montenero: D’Onofrio, De Cupis, Capponi A., Angri, Capponi R., Grillo (19’ st Martufi), Mancini (23’ st Calisi), Belprato, Maragoni, Florian (30’ st Aquino), Isolani. A disp.: Malandrin, Nardoni, Mereo, Capponi M. All.: Perrotta
Rinascita Fondi: Di Fazio, Conte (42’pt Altamaria), Di Manno, Di Nardo (27’ st Ciccone), Parisella, Speranza, Peppe (15’ st Cardone), Lucari, Fazzini, Morgera, Capomaccio. A disp.: Di Cola, Aricca. All.: Iuliano
Arbitro: Lemma di Frosinone
Marcatori: Florian (2), Belprato, Capponi

VIS JUVENTUTE TERRACINA – PRO FORMIA Sosp. (0-0)
Vis Juventute Terracina: Palmacci, Grossi, Copat, Leo, Donnarumma, Parisella, Lauretti, Minutilli, Percoco, Alessi, Marzullo. A disp.: De Rosa, Saccoccio, Fucci, Cerilli, Cappelli, Pariselli, Braga. All.: Riccardi
Pro Formia: Supino, Nasta, Scipione F., Innesti, Ferro, Cortesi, Lombardi, Ranucci, Flauto, Scipione A., Martusciello. A disp.: Manna, Ruosi, Zangrillo. All.: Mancaniello
Arbitro: Biondi di Cassino
Note – Gara sospesa al 41’pt, ammoniti Flauto, Martusciello, espulsi Braga,

Lascia un commento