Girone L – La prima volta del Norma. Vittoria del Doganella

Il Doganella porta a casa con fatica  tre punti rompendo un digiuno che durava dalla terza giornata. I locali partono forte e già al 7′ Cippitani lancia con il contagiri Pappalardo che solo davanti il portiere tira fuori di nulla. La squadra di casa fa la partita ed il gol è nella aria: al 18’ 

Leggi tutto

Il Doganella porta a casa con fatica  tre punti rompendo un digiuno che durava dalla terza giornata. I locali partono forte e già al 7′ Cippitani lancia con il contagiri Pappalardo che solo davanti il portiere tira fuori di nulla. La squadra di casa fa la partita ed il gol è nella aria: al 18’ cross di Pappalardo dal fondo per Martines che da fuori area tira con estrema precisione indirizzando il pallone sotto la traversa portando in vantaggio i ragazzi di Battistella. Il Città di Aprilia reagisce intorno alla mezz’ora con De Sanctis su calcio piazzato dal limite dell’area che colpisce l’incrocio dei pali con il portiere Micozzi battuto. Nella ripresa la squadra ospite parte subito all’attacco che fa capire sin dai primi minuti di voler ristabilire la parità. Al 12′ malinteso tra Micozzi e Battistella con Bagaglia che intercetta il pallone indirizzandolo debolmente verso la porta con l’intervento di Notarpietro decisivo sull’economia del risultato. Gli ultimi venti minuti il Città di Aprilia si riversa dentro la metà campo del Doganella rendendosi pericolosa prima con con Stradaioli poi con una mischia al 30’ con il Doganella che fa’ le barricate e mantiene il vantaggio fino al triplice fischio.

UN brutto Norma viene sconfitto con merito da una generosa Nuova Florida che ferma per la prima volta in questo campionato la formazione di de Marchis. Vantaggio da Fieni che raccoglie la respinta della traversa colpita da Beraldin da fuori area e sfruttando una clamorosa indecisione della difesa e del portiere Francescucci che non vanno sul pallone che rimbalzava in area. Subito il Norma giungeva al pareggio su un cross di Santucci sul quale Sordi faceva la torre in mezzo all’area per Bragagnolo che in corsa anticipava il portiere. Ma il Florida tornava di nuovo avanti grazie alla doppietta di Fieni che raccoglieva sotto porta un’azione personale di Ciciani che metteva in mezzo per l’accorrente numero nove di casa. La ripresa vedeva la prima della classe provare a pareggiare ma gli aredatini reggevano l’urto e portavano a casa tre punti fondamnetali per rilanciare le loro ambizioni di promozione.

GIULIANELLO impatta per 1-1 tra le mura amiche contro il Real Velletri. Un derby questo deciso tutto nella ripresa ma che fa recriminare il tecnico del Giulianello per una vittoria assaporata e vista sfuggire in pieno recupero dalla rete di Spagnoli. Dopo un primo tempo avaro di emozioni la ripresa si apre su ritmi alti con entrmbe le formazioni pronte a giocarsi l’intera posta in palio. Cedroni al 35’ su calcio di punizioni chiama Colanera al miracolo. La rete del vantaggio è firmata dal subentrante Bianchi che approfitta di una corta respinta. Nel battute finali arriva la doccia fredda targata Spagnoli che regala un punto ai veliterni.

NETTA vittoria per il Recine Velletri che batte con un netto 3-0 il Pomezia sul terreno amico. La gara è stata condotta dall’inizio alla fine dal team di casa, capace di giocare un bel match. Nulla da fare per i pometini che si sono arresi alla superiorità dimostrata ieri dai veliterni. Il Velletri si è portato sul doppio vantaggio grazie a due gol identici entrambi arrivati su colpo di testa in seguito a calci piazzati, prima con Marini e poi con Del Brocco. Il terzo gol del Recine Velletri, invece, è stato formato da Bala, bravo a sfruttare un preciso assist di Tullio e battere da pochi passi il portiere ospite. Nella ripresa, a risultato già acquisito, il Recine Velletri si limita a controllare con il Pomezia che non trova un gol della bandiera che avrebbe meritato.

Piccolo

TORNA alla vittoria il Cori di Gigi Lombardi. I rossoblu si sono imposti, nella tana del lanuvio Campoleone per 3-1. Formazione locale che sul finire di prima frazione aveva rotto gli indugi grazie ad una sfortunata autorete della retroguardia pontina. Nella ripresa l’undici di Lomardi si scatena grazie alle reti di Santucci, Cocco e Piccolo per il 3-1 finale.

I TABELLINI

DOGANELLA-CITTA’ DI APRILIA 1-0
Doganella: Micozzi, Notarpietro, Lucci, Panico (32’st Montis), Portas, Battistella, Martines, Pappalardo (24’st Olivieri), Marras (13’st Mezzoprete), Cippitani, Bartolomucci. A disp.:Saba, Iona, Foschi, Sepio. All.: Battistella/Tomassi
Città di Aprilia: Morelli, De Luca (45’st Stradaioli M.), Veschetti, Marinelli, Moi, Schiavello, Stradaioli L. (35’st Bonomo), Santoni, Bagaglia, De Sanctis, Prioli (28’st Sblano). A disp.:Grassi, Biolcati, Tatangelo, Nicolo’. All.: Cavicchioli
Arbitro: Fiordalisi di Ciampino
Marcatori: 18’pt Martines

Team Nuovo Florida – NORMA 2-1
Nuova Florida: Pellone, Costanzo, Frisicaro, Turturro, Raponi, Colangelo, Beraldin, Capanna, Fieni, Ciciani, Ciccolini. A disp.:Calabrò, Rosselli, Colardo, Di Bernardo, Balistrocchi, Mancuso, Pasqualoni
All.: D’Aniello Salvatore
A.S.D. Norma: Francescucci, Ustione, Vespa, Ronci, Iacobucci, Cargnelutti, Mazza, Santucci, Bragagnolo, Pacifici, Sordi. A disp.:Mancini, De Mei, Iacomini, Coluzzi, Sbampato, Esposito. All.: De Marchis Marco
Marcatori: Fieni (2), Bragagnolo
Note – Ammoniti: Iacobucci, Cargnelutti, Beraldin, CicianiRonci Andrea

GIULIANELLO – REAL VELLETRI 1-1
Giulianello:Fiaschetti, Cedroni, Castrichella, Caschera, Del Ferraro, Mauti, Colandrea (25’st Tora), Agostini (35’st Bianchi), De Vecchis, Latini, Gentili. A disp.: Bernardi, Talone, Spallotta, Roffi, Montellanico. All.: Lucarelli
Real Velletri: Colanera, Ferrelli, Simonetti, Guidi, Monti, Fatale, Lo Storto, Di Tullio, Pettorelli, Allegri, Spagnoli. A disp.: Trivelloni, Cedroni, Ciapriano, Miani, Abbafati, Leoni, Brodosi. All.: Veroni
Marcatori: 40’st bianchi, 49’st Spagnoli
Note – espulso 80 de vecchis per proteste, ammoniti Castrichella, Latini, Ferrelli, Spagnoli, Brodosi

RECINE VELLETRI – POMEZIA 3-0
Recine Velletri: Bagaglini, Raileanu, Del Brocco, Di Tullio, Marini (10’st Rosati), De Marchis, Latini, Recine, (19’st Santolini ), Fincato, Spallotta, Bala. A disp.:Veroni, Pennacchia, Recine, Santoni. All.: Silverio
Pomezia: Barbarino, Mugnaioli, Sportelli, Martini, Vita (20’st Ademo), De Santis, Milano, Farhavi, Faticati, Ranieri, Guglielmi. A disp.: Brugioni, Belfiore, Risa. All.: Guerra
Abritro: Egidio Lombardi sez. di Frosinone
Marcatori: 12’ Marini, 35’ Del Brocco, 47’pt Bala.
Note – Espulsi: 43’ Fahravi . Ammoniti Latini, Del Brocco.

CAMPOVERDE – CARSO 1-0
Campoverde:Mellone, Marinelli, Tomei, Sossai, Campo, De Angelis, Borgia, Simone (25’st Lo Martire), Nuzzo (16’st Lancio), Alò, Marella (35’st Cigoli). A disp.: Corrado, Pozzi, Mira, Patteri. All.: Marella
Carso:Fornea, La Penna, Martorelli, Caminati P., Campoli (43’st Comici), Antonetti, Di Leo (20’st Colantuono), Truono, Rizzato, Baretta (31’st Nogarotto), Caminati S. A disp.: Colantuono, Comici, Piva, Nogarotto. All.: Piva
Marcatori: 43’pt rig. Marella
Note – Ammoniti Campo, De Angelis, Simone, Fornea, Caminati P., Campoli, Truono. Allontanato il tecnico del Carso Piva.

LANUVIO CAMPOLEONE – CORI 1-3
Lanuvio Campoleone:Marrocco, D’Arpino, Pennella, Evangelista F., Santangelo, Bellucci, Fruscini (9’st Galante), Mannarino S. (19’st Recine), Viglietti, Speroniero, Gozzi. A disp.: Passamonti, Stefano S., Salterelli, Grasso, Mannarino. All.: Evangelista C.
Cori: Vergara, Vitali, Ciotti, Ciardi, Lucarelli, Santucci, Mastronardi (24’st De Cave), Piccolo, Cocco, De Chiara (32’pt Alessandroni – 30’st Cupiccia). A disp.: Nardocci, Conti, Pagnanello, Carpineti. All.: Lombardi
Marcatori: 1’st aut. Cori, 25’st Santucci, 35’st Cocco, 46’st Piccolo
Note – Ammoniti Santangelo, Fruscini, Pagliuca, Cocco, De Chiara.

Lascia un commento