San Michele, via Bocchino ecco Rossi

Gerardo Bocchino non è più l’allenatore del San Michele. Sulla panchina gialloverde è stato chiamato il tecnico Stefano Rossi. Non è stato però un trapasso facile. ” Con grande rammarico è stata presa questa decisione da tutta la società – spiega il presidente Sandro Rinaldi – mi dispiace tantissimo per Gerardo Bocchino, ma c’era bisogno 

Leggi tutto

Gerardo Bocchino non è più l’allenatore del San Michele. Sulla panchina gialloverde è stato chiamato il tecnico Stefano Rossi. Non è stato però un trapasso facile. ” Con grande rammarico è stata presa questa decisione da tutta la società – spiega il presidente Sandro Rinaldi – mi dispiace tantissimo per Gerardo Bocchino, ma c’era bisogno di dare una scossa all’ambiente. La squadra non è da questa posizione in classifica, l’obiettivo è sempre lo stesso. E’ quello di fare un campionato dignitoso, penso che questa squadra abbia tutte le carte in regola per stare quantomeno nella parte sinistra della classifica. La classifica ci penalizza e voi mi insegnate che nel calcio il primo a pagare è l’allenatore . Gerardo Bocchino rimane prima di tutto sempre un amico, va il ringraziamento da parte di tutta la società per il lavoro svolto fino a questo momento. Adesso è arrivato il momento di prenderci tutti le proprie responsabilità, nessuno si dovrà tirare indietro, a cominciare dai dirigenti”.

Come è caduta la scelta su Stefano Rossi ? “Andando via Gerardo Bocchino non potevamo che prendere un allenatore al suo stesso livello- continua Rinaldi –  Stefano Rossi conosce molto bene la piazza, lo conosco da tantissimi anni, ha abitato al borgo, conosce tutta la dirigenza. Conosce molti giocatori visto che li ha avuti in passato. E’ arrivato il momento di cambiare registro”.

Lascia un commento