Il Gaeta risorge

IL GAETA, dopo oltre un mese, ritrova il sorriso battendo il Real Nocera. Una pratica che gli uomini di Melchionna hanno risolto nel primo tempo, grazie alla premiata coppia del gol Vegnaduzzo-La Porta che sono stati schierati insieme per la prima volta. E la fiducia nei loro confronti è stata ripagata con due reti siglate 

Leggi tutto

IL GAETA, dopo oltre un mese, ritrova il sorriso battendo il Real Nocera. Una pratica che gli uomini di Melchionna hanno risolto nel primo tempo, grazie alla premiata coppia del gol Vegnaduzzo-La Porta che sono stati schierati insieme per la prima volta. E la fiducia nei loro confronti è stata ripagata con due reti siglate nella prima parte del match. Al quarto minuto, alla prima vera azione offensiva dei biancorossi, era il rientrante Vegnaduzzo che di testa sfruttava al meglio un cross proveniente dalla sinistra. E proprio su quella fascia che il Gaeta ha creato i maggiori pericoli per i campani, che hanno abbozzato una reazione facendosi vedere in un paio di circostanze nell’area dei locali. Ma al 39′ era La Porta (al suo esordio casalingo) che con una conclusione al volo, sfruttava un cross proveniente dall’out sinistro. L’attaccante di casa poco prima del riposo sfiorava il bis, in quanto un suo colpo di testa si fermava sul palo. Un esordio non male per la nuova coppia di attaccanti del Gaeta. Nella ripresa gli ospiti cercavano di ridurre le distanze, ma le conclusione non impensierivano il portiere Fiorini. Anzi era il neo entrato Russo che in un paio di circostanze seminava il panico nell’area avversaria.. Proprio in pieno recupero il Real Nocera dimezzava lo svantaggio con Landini, su un errore del portiere. Ma ormai i tre punti per il Gaeta erano in cassaforte. Un successo prezioso per Gay e compagni, che salgono a quota otto punti e scavalcano in classifica l’Oppido e l’Irsinese e si piazzano al quintultimo. Per i pontini si tratta di una vittoria importante per il morale e che giunge alla vigilia di un altro scontro diretto per la salvezza. Domenica prossima, infatti, i tirrenici se la vedranno con il Grottaglie. penultimo in graduatoria.

IL TABELLINO

GAETA – REAL NOCERA 2-1
Gaeta: Fiorini, Cristiano, Insinna (27′ st Emma), Gay, Lezcano, Elitro, Cormaci (14′ st De Simone), S. Leccese, Vegnaduzzo, La Porta, Scerrati (24′ st Russo). A disp.: Fornasier, Romeo, Di Emma, Avino. All.: Melchionna
Real Nocera: A Montalbano, Trezza, Di Napoli (12′ st Rivello), Bove, Colletto, Casale, Volpe, Letterese (1′ st Landini), Cirillo (15′ st Coppola), D’Amico, Longo. A disp.: Schettino, Ferrara, Pezzullo, Damiano. All.: G. Montalbano
Arbitro: Dionisi di L’Aquila
Marcatori: 4′ pt Vegnaduzzo, 39′ pt La Porta, 47′ st Landini
Note: ammoniti Letterese, Cormaci, Trezza e Landini

Lascia un commento