Girone M – Rallentano in vetta, il Grappa ne approfitta

AGGUANTA la vetta il Borgo Grappa che in casa del San Donato inanella la quarta vittoria consecutiva salendo a quotra 13 in classifica insieme a Priverno Lepini e Calcio Sabaudia. Una vittoria sofferta e di misura per la squadra di mister David De Paris che, come al solito, trova in Walter Zanninelli il risolutore. Per 

Leggi tutto

AGGUANTA la vetta il Borgo Grappa che in casa del San Donato inanella la quarta vittoria consecutiva salendo a quotra 13 in classifica insieme a Priverno Lepini e Calcio Sabaudia. Una vittoria sofferta e di misura per la squadra di mister David De Paris che, come al solito, trova in Walter Zanninelli il risolutore. Per l’attaccante ex R2 Piccarello arriva infatti il quinto gol consecutivo in quattro partite, tra cui, come detto, quello decisivo in casa di un San Donato che, invece, viene risucchiato all’ultimo posto della classifica in coabitazione con La Setina e Roccasecca dei Volsci. Apre le danze, dopo un sostanziale equilibrio, Andrea Mancini. Il terzino ex San Michele irrompe nel traffico dell’area di rigore su calcio di punizione pennellato da Luca Carlaccini e di testa batte l’incolpevole Sist. E’ il 38’, e la rete del numero 2 ospite basta per mandare al riposo il Grappa con un gol di vantaggio. La ripresa parte su buoni ritmi. Il San Donato ci prova, ma è il Grappa a colpire in ripartenza al quarto d’ora con Zanninelli che al limite dell’area punta un uomo e poi scarica in rete il 2-0. Ma sono veementi le proteste dei padroni di casa visto che l’azione si è proseguita mentre un uomo del San Donato si trovava a terra in attesa delle cure mediche. Ad accorgersene anche mister De Paris, che spiega l’accaduto: «Zanninelli purtroppo non si era ravveduto dell’infortunio dell’avversario. Allora ho ritenuto rispettoso e doveroso comandare ai miei di rimanere fermi e far segnare il San Donato per ristabilire il risultato di un gol di vantaggio per noi». A segnare è stato Cammarone, ma sono stati inutili le pressioni del San Donato nel finale. Il Grappa vince e vola in vetta.

RALLENTA la corsa del Calcio Sabaudia che in casa viene fermato dal sorprendente Nuovo Latina, per due volte in vantaggio e raggiunto in pieno recupero da Cerqua. Ospiti in vantaggio con un calcio di rigore di Vincenzo Bosone all’40’. Sempre dagli undici metri il pareggio di Mauro Cerqua all’11’ della ripresa. Match che decolla nelle battute finali. Peppe Di Raimo a pochi istanti dal 90’ firma il 2-1 e illude la truppa di Lallo Orsini di poter portare a casa il primo successo esterno stagionale. A risvegliare i nerazzurri ci pensa ancora Mauro Cerqua al 93’. Il suo tiro si insacca alle spalle di Ferrari con l’evidente complicità di una deviazione di un difensore.

LA SETINA fa suo il derby dei lepini contro il Roccasecca, si toglie dall’ultimo posto in classifica e porta a casa i primi tre punti stagionali. Il tutto grazie al gol partita messo a segno da Boconcea che firma il definitivo 3-2 al 34’della ripresa al termine di una partita bella, godibile e giocata a viso aperto. Setina in vantaggio al quarto d’ora, quando Cipolla la mette nell’angolino al termine di una bella azione in verticale. Risposta di De Marchis al 37’ che in diagonale batte Nino Rossi. Stessa storia nella ripresa. Bassani porta avanti i suoi su rigore, mentre Casconi ristabilisce l’equilibrio. A spezzarlo, come detto, Boconcea con un’incornata vincente su cross di Altobelli.

IL PRIVERNO Lepini mette un altro tassello nella costruzione del primato in classifica e, pur pareggiando in casa contro il Santa Maria, mantiene il primato in classifica grazie a Fiore, che al 22’ della ripresa va a impattare il precedente vantaggio firmato da Battaglini su calcio di punizione: «Abbiamo fatto la partita ma il Santa Maria si è chiuso bene – ha spiegato Miccinilli, dirigente dei privernesi – Rimaniamo là in alto e ci godiamo il bel momento». «Peccato perchè eravamo quasi riusciti a strappare tre punti su un campo difficile – ha commentato mister Pepe del Santa Maria -. Continuiamo il nostro cammino a fasi alterne, normali nella prima fase del campionato. Rimane comunque un’ottima prova del collettivo».

IL BASSIANO applica la legge del Picozzi e davanti al pubblico amico ferma l’ormai ex capolista FC Agora. Partita bella e vibrante, giocata sul filo dell’equilibrio per tutto il primo tempo. Nella ripresa Panfilio fa l’1-0 incuneandosi in area e infilando Paparella. Martucci, lasciato da solo su corner, fa 1-1 al 35’. Nemmeno il tempo di esultare che Cavaricci riporta in avanti i suoi con un piattone chiururgico in area piccola. Il 3-1 arriva nel recupero su rigore procurato da Panfilio e realizzato ancora da Cavaricci. Tante emozioni e 4 gol all’Ex Fulgorcavi dove Littoria e Faiti si dividono l’intera posta in palio con un divertente 2-2, mentre del Brusco da fuori area fa tornare il sorriso a Contini. Il Bainsizza sbanca il campo del Cos.

I TABELLINI

PRIVERNO LEPINI – SANTA MARIA 1-1
Priverno Lepini: Santone, Feudo F., Feudo T. (1’st Aronne), Sperduti, Notari, Iafrate, Mazzocchi, Sacchetti, Macciacchera (10’st Fiore), Tocci, Caponera (30’st Locatelli). A disp.: Fabrizi, De Renzi, Rossi, Oliva
Santa Maria: Ambrosetti, Coticelli, Poli, Chianese (10’st Pennacchia), Perotti, Castegini, Dello Russo, Battaglini, Ciaravino (20’st Strippoli – 35’st Ricca), De Franceschi, Pelle. A disp.: Scaranello, Scotti
Arbitro: Ubaldi di Roma 1
Marcatori: 20’pt Battaglini, 22’st Fiore

AURORA VODICE – CAMPO BOARIO 2-0
Aurora Vodice: Cerqua, Faiella, Ceschia, Abd El Hamid, Raso, Scardellato, Tommasino (42’st Tombolillo), Ginnetti (42’pt Montin), Micheli, Guarda (30’st Maiero), Lorenzetto. A disp.: Di Mattia, Cervellin D., Ricci, Severini. All.: Polselli
Campo Boario: Gargano, Valle, Natella, Nardi, Costantino (20’st Carbonari), Carboni (12’st Santucci), Mostaccio, Ferrari, Asciolla, Farelli (4’st Esposito), Cacciotti. A disp.: Vinci, Tomaselli, Bedini, Bruni. All.: Santucci
Arbitro: Cioccolini di Roma 1
Marcatori: 23’pt Abd El Hamid, 29’st Tommasino
Note – Espulsi: 41’st Asciolla per doppia ammonizione e Farelli dalla panchina. Ammoniti: Costantino, Mostaccio, Asciolla, Farelli, Carbonari, Esposito, Santucci, Ceschia, Ginnetti, Guarda

LA SETINA – ROCCASECCA 3-2
La Setina: Rossi N., Altobelli, Caiola, Consoli G., Condei, Parente, Ferrari, Vecchioni (23’st Terella), Rossi G. (20’st Boconce), Bassani, Cipolla (30’st Consoli M.). A disp.: Petrianni, Attivani, Filigenzi, Caschera. All: Costantini
Roccasecca: Marocco, Cacciotti, Papi, Lauretti, Bruni, Vona, Brusca, Casconi, De Marchis, Precopio, Reali. A disp.: Mirandola, Albanese, Cappadocio, Boliano. All.: Giovannelli
Arbitro: Tranquilli di Roma 1
Marcatori: 15’pt Cipolla, 37’pt De Marchis, 6’st (rig.) Bassani, 30’st Casconi, 34’st Boconcea

CALCIO SABAUDIA – NUOVO LATINA 2-2
Sabaudia: Rocci, Bono, Di Costanzo (Bisonni), Mattei, Miccinilli, Perillo (Racciatti P.), Racciatti A. (Raffaello), Corni L., Cerqua, Tabanelli, Sinigallia. A disp.: Pucci, De Blasis, Fabbri, Cestra. All.: Polidori
Nuovo Latina: Ferrari, Coscione, Caccavale (Rotelli), Bordin (Nogarotto), Maggiarra, Pavani C., Bidone, Bosone, Di Raimo, Pavani M., Del Cielo (Madonna). A disp.: Guadagnino, Bernassola, Placidi, Pitu. All.: Orsini
Arbitro: Ciocci di Roma 1
Marcatori: 40’pt (rig.) Bosone, 11’st (rig.) Cerqua, 44’st Di Raimo, 47’st Cerqua
Note – Espulsi: 8’pt Corni L. per insulti all’arbitro; 45’pt Pucci dalla panchina per proteste; 35’st Del Cielo per proteste

AM. BASSIANO – FC AGORA 3-1

Am. Bassiano: Guerrieri, Censorio, Anzalone, Agostini, Pacini F., Rapone (30’st Compagno), Onori, Lepre, Delle Vedove, Panfilio, Cavaricci. A disp.: Centra, Pacini C., Di Santo, Eramo. All.: Censorio
Fc Agora: Paparella, Ulgiati (30’st Baccini), Mancini, Cannone, Nicoletti, Corona (44’st Cesari), Martucci, Amoriello, Lucconi, Vecchio, Mattei (23’st La Penna). A disp.: Cal, Polidoro, Parolin. All.: Bruscagin
Arbitro: Petrelli di Roma 1
Marcatori: 15’st Panfilio, 35’st Martucci, 36’st e 47’st (rig.) Cavaricci

ATLETICO LITTORIA – FAITI 2-2
Littoria: Rigon, Facca (30’pt Federico), Gabrielli (40’st Bortolin), Macciacchera, Manzi, Troiano, De Cesaris, Fanti, Maldone, Noviello, De Rosa (20’st Valentinetti). A disp.: D’Este, Bortolin, Fratocchi, Valentinetti, Perroni, Monti, Federico. All.: Ciavardini
Faiti: Tonini, Morelli, Ciaramella (Rezzini), Faggioni, Zanella, Nardi, Carbonari, Ricci (10’st Giora), Cocco, Cassani, Evangelisti. A disp.: Quaresima, Conti, Piva, Favaretto. All.: Salvatori
Marcatori: 31’pt Cassani, 10’st (rig.) Fanti, 20’st De Cesaris, 31’st Evangelisti
Note – Espulso: 40’st Macciacchera per doppia ammonizione

SAN DONATO – BORGO GRAPPA 1-2
San Donato: Sist, Palluzzi, Pietrosanti (23’st Imperi), Pezza (17’st Pacilli), Iacovelli, Valentino, Andriollo, Pacini, Budelli, Cammarone, Carnello (17’st Baratella). A disp.: Passaro, Celi, Pacilli. All.: Ceccarelli
Borgo Grappa: Franchini, Mancini, Eramo, Perrone, Chinaglia, Iazzetta, Zanninelli (34’st Iacobelli), Castelli, Carlaccini, Bacoli (26’st Asciolla), Raskov (43’st Agostini). A disp.: Truini, Bovolenta, Verrengia, Agostini, Asciolla, Iacobelli. All.: De Paris
Arbitro: Del Negro di Roma 1
Marcatori: 38’pt Mancini, 15’st Zanninelli, 16’st Cammarone
Note – Espulsi: 15’st Palluzzi; 45’st Eramo

COS LATINA – ATLETICO BAINSIZZA 0-1
Cos Latina: Cipolla, Lo Pinto, Bonomo, Liguori, Pozzobon A., Viscido (28’st Finamore), Leggi (2’st Di Rubbo), Rolando, Bolognese, Benvenuti (20’st Lizzio), Pozzobon P. A disp.: Ricci, Grando, Natalizi, Sciuto. All.: Libertini
Atletico Bainsizza: Petrucci, Ambrosio, Altamirano, Ciarmatori, Maione, Ghirotto, Aquilani Al. (32’st Cacciapuoti), Del Brusco, Critelli (28’st Aquilani Au.), Ageta (42’st Forzan), Belli. A disp.: Cioè, Schiavon, Vitiello, Siragusa. All.: Contini
Arbitro: Farneti di Roma 1
Marcatori: 2’st Del Brusco

Lascia un commento