Girone D – Vis Sezze in testa da solo mentre il Cassino fa paura. Crisi Sermoneta

IL Sezze ha conquistato la prima piazza solitaria del girone «D» piegando per 2-0 la resistenza della Virtu Broccostella. La superiorità dei ragazzi di Ubaldo Stefanini è stata molto più netta di quanto non dica il risultato. Ad aprire le marcature è stato Pellerani al 12’: lancio di Capuccilli per Milo che prolunga per Pellerani, 

Leggi tutto

IL Sezze ha conquistato la prima piazza solitaria del girone «D» piegando per 2-0 la resistenza della Virtu Broccostella. La superiorità dei ragazzi di Ubaldo Stefanini è stata molto più netta di quanto non dica il risultato. Ad aprire le marcature è stato Pellerani al 12’: lancio di Capuccilli per Milo che prolunga per Pellerani, il quale non lascia scampo a Giustini con diagonale perfetto. Al 71’ Violanti raddoppia con un tiro imparabile dal vertice destro dell’area di rigore avversaria.

TERZO ko consecutivo per il Sermoneta, che dopo le sconfitte riportate contro Techna Ferentum e Alatri si arrende anche al Città di Pignataro e scivola al settimo posto della classifica, a meno otto dalla vetta. Dopo centottanta secondi gli ospiti sbloccano il risultato con Mancini, che si fa trovare pronto al tap-in vincente su una corta respinta di Remiddi. Al 31’ Lubirati pareggia con un colpo di testa sotto misura sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Pelle. Nove minuti più tardi Fiore sigla il definitivo 2-1 approfittando di un’incomprensione tra De Simone e lo stesso Remiddi. Al 57’ il Sermoneta potrebbe pareggiare ma D’Aguanno respinge il calcio di rigore di De Simone, concesso dal direttore di gara per un fallo di mano in area. Negli ultimi trentacinque minuti di gioco i padroni di casa provano il tutto per tutto ma la rimonta non riesce. FINISCE senza vincitori il derby del «Comunale» tra Pontinia e San Michele. Un gol per tempo regala un punto a testa in un match spigoloso (tre espulsi e cinque ammoniti), ma comunque ricco di spunti interessanti. A spezzare l’equilibrio ci pensa Bassani al 27’. Il centravanti del San Michele sovrasta Dongu nello stacco e di testa infila Marinelli sul primo palo sfruttando al meglio un perfetto cross di Meneghello. Prima del riposo ancora Bassani sfiora il gol su punizione: palla di poco alta. Buon Pontinia nella ripresa. Alla mezzora il pareggio del solito Battistuzzi, attaccante classe ‘93 all’ennesimo gol pesante per il Pontinia. La rete arriva su una bella azione manovrata: Zanutto apre per Perfetti che serve nello spazio Incollingo. L’attaccante supera di slancio Ambrosi e poi la mette al centro dove irrompe Battistuzzi che di piatto supera Pepe. Nel finale espulsioni per Incollingo e Di Muro per reciproche scorrettezze.

UNA Nuova Itri ridotta in nove uomini cede all’inglese in casa del Cassino. Gara equilibrata nel primo tempo con la squadra di Caneschi che regge bene e crea anche un paio di occasioni molto pericolose. Poi al 38’ il rosso a Soscia che lascia i pontini in inferiorità numerica. Il gol del vantaggio ciociaro arriva al 60’: Barchiesi pesca Palma in area e per Frascogna non c’è nulla da fare. All’80’ l’episodio che chiude il match: Nunziata viene atterrato in area itrana e dal dischetto segna Agbonifo. Palla a centrocampo e Nuova Itri che rimane in nove per l’espulsione di Vendittozzi, poi si attende solo il triplice fischio.

LA Nuova Circe si è aggiudicata il derby dell’«Aldo Ballarin» superando 2-1 il Bassiano. E dire che a passare in vantaggio per primi erano stati proprio gli amaranto col giovane Bonanni che, al 35’del primo tempo, ha superato l’incolpevole Bernola con un piatto sotto misura. Nella ripresa, però, è arrivata la rimonta dei rossoblu. Dopo cinque minuti Reccolani ha ristabilito la parità con una zuccata vincente sul cross dalla destra di Bernardo. Al 71’ Fiore ha firmato il gol-vittoria regalando ai suoi tre punti quanto mai preziosi nella rincorsa alla vetta. Grazie al successo conquistato ieri (il quinto consecutivo davanti ai propri supporter), i sanfeliciani sono saliti al secondo della classifica a pari merito con la Nuova Itri a quota ventidue. E domenica sono attesi dalla super sfida dell’«Augusto Tasciotti» con la Vis Sezze Setina capolista solitaria.

PRO Calcio Lenola avanti col minimo sforzo. La compagine guidata da Dario Lauretti interrompe il digiuno dopo quattro partite e piega di misura l’Alatri grazie all’acuto di Roberto Vuolo al 45’. Allo scadere della prima frazione di gioco, infatti, Di Biase lancia in profondità il compagno di squadra, che addomestica la sfera, si presenta davanti a Rovitelli e lo supera con un preciso diagonale. Nella ripresa i padroni di casa si limitano ad amministrare il vantaggio e a condurre in porto la quarta vittoria della stagione, grazie alla quale i biancoazzurri salgono al sesto posto della classifica a quota sedici.

SCONFITTA di rigore per il Città di Minturno-Marina, protagonista della peggiore prestazione della stagione. La squadra, pur avendo di fronte un’avversaria che in questo primo scorcio di stagione non ha fatto sfracelli, ha reagito solo negli ultimi minuti, quando gli avversari erano in vantaggio di tre reti. I ciociari hanno siglato due reti con altrettanti rigori, non proprio limpidi. Gran parte della squadra, come ha detto il presidente Chianese a fine gara, è rimasta a Minturno. Il terzo gol dei locali giungeva da un errato disimpegno difensivo. A quel punto i minturnesi hanno reagito, ma i loro attacchi hanno ottenuto solo la concessione di un rigore, realizzato da Zinicola. E domenica prossima arriva al Caracciolo Carafa il Cassino.

I TABELLINI

NUOVA CIRCE – BASSIANO 2-1
Nuova Circe: Bernola, Toti (1’st Rinaldi), Reccolani, Omizzolo, Fiore, Falso, Fedeli, Bernardo, Di Roberto, Berti, Sannino (36’st Onorato). A disp.: Magnanti, Morini, Croatto, Salerno. All.: Marzella.
Bassiano: Giubilei, Zazza, Cima, Cestra, Esposito, Lombardi, Bonanni (38’st Campoli), Caiazzo (8’st Argento), Tarabonelli (18’st Di Marco), Benitez, Caponera. A disp.: Ferrante, Colapietro, Pagnanelli, Apponi. All.: Campoli.
Arbitro: Badiani di Albano Laziale; assistenti: Maggiore di Albano Laziale e Dell’università di Aprilia.
Marcatori: 35’pt Bonanni, 5’st Reccolani, 26’st Fiore (rig.).
Note – Espulsi: Zazza; ammoniti: Berti, Fedeli (NC), Esposito (B).

SERMONETA – CITTA’ DI PIGNATARO 1-2
Sermoneta: Remiddi, Sangermano, Martellacci, Bulboaca, De Simone, Piras (12’st Tomassi), Fiaschi (27’st Silvestri), Pelle, Ciccarelli (8’st Funari), Lubirati, Ponso. A disp.: Tarricone, Birk, Notarpietro, Pontecorvi. All.: Giovannelli.
Città di Pignataro: D’Aguanno, Rosato, Paesano, Marotta, Mancini, D’Arpino, Fiore (5’st Capraro) (17’st Varroni), Reale, Giurini, Cretella, Grillo (12’st Simeone). A disp.: Vitale, Saragosa, Kiska, Fasulo. All.: Passalacqua.
Arbitro: Visinoni di Aprilia; assistenti: Montini e Fontemurato di Roma 2.
Marcatori: 3’pt Mancini, 31’pt Lubirati, 40’pt Fiore.
Note – Espulsi: De Simone al 45’st per doppia ammonizione; ammoniti: Pelle, De Simone, Bulboaca, Silvestri (S), Grillo, Rosato, Reale, Giurini e Varroni (CP); De Simone fallisce un penalty al 12’st.

PONTINIA – SAN MICHELE 1-1
Pontinia: Marinelli, Montano (12’st Incollingo), Dongu, Scagion (1’st Benaddha), Fiorini, Stefanelli, Perfetti, Forzan, Battistuzzi, Zanutto, Carchitto. A disp.: Villani, Cerrocchi, Badini, Lanotte, Forlano. All.: Cencia
San Michele: Pepe, Ruggiero, Di Muro, Pignatiello, Ambrosi, Taveri, Picciotto (33’st Varano), Costanzi (33’st Gravina), Bassani (39’st De Paolis), Meneghello, Cocuzzi. A disp.: Cardinali, Ciampini, Flamini, Noviello. All.: Bocchino
Arbitro: De Marco di Aprilia. Ass.: Adamo (Aprilia) e Sammaritani (Ostia)
Marcatori: 27’pt Bassani, 30’st Battistuzzi
Note – Espulsi: 39’st Incollingo e Di Muro per reciproche scorrettezze; 39’st Picciotto dalla panchina per frasi irriguardose all’arbitro. Ammoniti: Perfetti, Stefanelli, Di Muro, Ambrosi, Bassani

NUOVA CASSINO – NUOVA ITRI 2-0
Cassino: Celesia, Marzocchella, Capocci, Palma, Lamanna (85’Pittiglio A.), Oliva, Agbonifo, Barchiesi, Bikim (51’Nunziata), Pittiglio D., Spezzacatena (67’D’Aguanno). A disp.: Pocino, Vendittelli, Lombardi S., Di Silvio. All.: Tobia
Nuova Itri: Frascogna, Russo, Vendittozzi, Cardillo (72’Di Dato), Patriarca (50’Mastroianni), Soscia, Del Bove, Auricchio, Masino, Averaimo, Spirito (65′ Marisella). A disp.: Centola, Trufas, Dasci, De Tata. All.: Caneschi
Arbitro: Campitiello di Nocera Inferiore
Marcatori: 60′ Palma, 80′ (rig.) Agbonifo
Note – Ammoniti: Barchiesi, Pittiglio D.
Espulsi: al 38′ Soscia per gioco scorretto e all’80’ Vendittozzi per proteste

VIS SEZZE SETINA – VIRTUS BROCCOSTELLA 2-0
Vis Sezze Setina: Stefanini A, Brukner, Leva (5’st Di Tullio), Raimondi, Martelletta, Di Trapano, Pellerani (38’st Spatarella), Violanti, Marroni, Capuccilli (28’st Zeppieri), Milo. A disp.: Battisti, Arcese, De Rocchis, Antognini. All.: Stefanini U.
Virtus Broccostella: Giustini, Rotondi, Calderoni, Bruni L., D’Ambrogio F. (8’st Reali), Candella, La Posta, Vitale (28’st Recchiuto), Parente, Pompilio, D’Ambrogio G. (19’st Bruni M.). A disp.: Olini, Farina, Castellucci, Gabriele. All.: Nanni.
Arbitro: Pavia di Roma 2; assistenti: Monaco e Racanelli di Roma 2.
Marcatori: 12’pt Pellerani, 26’st Violanti.
Note – Espulsi: Raimondi al 45’st per fallo di reazione; ammoniti: Bruni L., La Posta, Candella (VB).

PRO CALCIO LENOLA – ALATRI 1-0
Pro Calcio Lenola: Mancini, Allard (33’st Pannozzo), De Filippis, Noccaro, Subiaco, Di Biasio, Vuolo, Bruni, Colafrancesco (33’st Panno), Filosa (7’st Magnafico), Mirabella. A disp.: Fazzone, Tribuzio, Triolo, Del Monte. All.: Lauretti.
Alatri: Rovitelli, Pica (26’st Latini), Vitale, Naretti, Senese, Galuppi, De Angelis, Dandini (23’st Restante), Fanella, Minauta, Adjei. A disp.: Minucci, Buerti, Della Morte, Beunacev, Dell’Uomo. All.: Galuppi.
Arbitro: Crescenzio di Aprilia; assistenti: Pichi e De Carolis di Ciampino
Marcatori: 45’pt Vuolo.
Note – Espulsi: Adjei al 30’st e Vuolo al 43’st per doppia ammonizione; ammoniti: Naretti e Galuppi (A).

REAL CASAMARI – CITTA’ DI MINTURNO-MARINA 3-1

R. Casamari: Genovesi, Cestra, Ruggiero, Campioni, Santoro, Capogna, Cocco, Strangolagalli (33′ st Fontana), Argentino (30′ st Scaccia), Fabrizi, Incitti (12′ st Gratis). A disp.: Gentile, Rufa, Cinelli. All.: Di Rienzo.
Città di Minturno: Cenerelli, Uva, Miraglia, Conte (30′ st Sommella), Sica, Caiazzo (5′ st Zinicola), Merola, Pirolozzi, Taglialatela, Martino, Varone (17′ st Petronzio). A disp. Di Nitto, Neri, Vezza, Mancinelli. All. Pernice
Arbitro: Scacco di Roma
Marcatori: 31′ pt (r), 12′ st (r) Cocco, 30′ st Capogna, 37′ st (r) Zinicola.
Note: espulso MIraglia al 12′ st per doppia ammonizione. Ammoniti Ruggiero, Caiazzo, Sica, Merola, Martino, Zinicola.

Lascia un commento