Girone L – Il Norma ora prova la fuga

CONTINUA la marcia in vetta del Norma che ha la meglio di un Giulianello mai domo per 1-0 grazie alla rete di Sordi. Inizio di gara di marca ospite che si rende pericoloso colpendo due volte il legno alto della porta di Francescucci. Scampato il pericolo il Norma pian piano esce da guscio e colpisce 

Leggi tutto

CONTINUA la marcia in vetta del Norma che ha la meglio di un Giulianello mai domo per 1-0 grazie alla rete di Sordi. Inizio di gara di marca ospite che si rende pericoloso colpendo due volte il legno alto della porta di Francescucci. Scampato il pericolo il Norma pian piano esce da guscio e colpisce anche lei due pali nel primo tempo portando in parità il conteggio dei legni. Nella ripresa i locali escono più convinti dagli spogliatoi e sbloccano la gara intorno al 20’ con Sordi abile di testa ad anticipare Fiaschetti su invito di Ronci che aveva seminato il panico sulla sua corsia di competenza. Galvanizzati dalla rete i ragazzi di De Marchis vanno vicini al raddoppio con Miccinatti su calcio piazzato ma la sua traittoria si stampa sulla traversa. In virtù di questo successo il Norma continua a guidare in solitaria la graduatoria a punteggio pieno.

IL Recine Velletri supera di misura un generoso Lanuvio Campoleone grazie ad un calcio di rigore trasformato da Latini nella ripresa. La cronaca della gara vede entrambe le formazioni studiarsi per quasi tutta la prima frazione con gli unici sussulti che sono di marca nerazzurra con i tiri fuori bersaglio di Latini e Savelloni. Nella ripresa il copione no cambia con i locali che passano dagli undici metri per fallo di Camareri su Latini. Dal dischetto lo stesso Latini realizza con freddezza. Allo scadere il Recine rischia il raddoppio sempre con uno scatenato Latini.

SECONDO successo consecutivo per il Cori che vince anche il secondo derby di fila contro il Doganella. Inizione di fiducia quindi per gli uomini di Lombardi, passo indietro invece per quelli del duo Battistella- Tomassi. Gara subito in discesa per i locali che si portano nel primo tempo sul doppio vantaggio grazie a Piccolo (pregevole rovesciata per lui) e Cocco che trasforma un calcio di riogre contestato dagli ospiti con Vergara che fa il resto con due ottime parate. Nella ripresa il tris di Ciotti poco prima del gol di Segala che riapre parzialmente il match chiuso di nuovo dai locali su contropiede concluso al volo da Cupiccia con gli ospiti che recriminano ancora per una una decisone aribitrale che vede Bartolomucci prtotagonista fermato a tu per tu con Vergara per un presunto fuorigioco. A fine gara il presidente ospite Pietrangeli commenta così la prova dei suoi «Non sono per nulla soddisfatto della prestazione della squadra, c’è stato un passo indietro, forse anche due, rispetto all’ultima gara. Non si può offrire una prestazione come quella di oggi, ampiamente al di sotto dei nostri valori. I ragazzi devono rimanere concentrati per tutta la gara perchè solo così si possono evitare alcune disattenzioni. Nessuna partita si vince prima di giocarla, quindi bisogna lavorare e sudare negli allenamenti durante la settimana, solo così ci possiamo togliere delle soddisfazioni come quelle di domenica scorsa».

Le altre gare di giornata hanno visto la vittoria nel derby del Città di Pomezia. I padroni casa fanno valere il fattore campo del «Maniscalco» e regolano con un secco 3-0 il Team Nuova Florida, volando così al secondo posto in solitaria. L’altra formazione di Pomezia, reduce dalla sconfitta in goleada nello scorso turno in quel di Doganella si riscatta subito ottenendo la seconda vittoria stagionale superando in casa con il minimo scarto (1-0) il Divino Amore. Vittoria interna anche per gli universitari dell’Unipomezia che sullo Sport campus regolano per 1-0 la formazione castellana del Real Velletri, conquistando così il primo successo in campionato.

TERMINA a reti inviolate la sfida tra Città di Aprilia e Carso. Una partita maschia che ha concesso poche occasioni da rete, giocata prevalente a centrocampo. Nel finale sussulto dei padroni di casa con la doppia occasione capitata a Bagaglia al 92’ che coglie la traversa.

I TABELLINI

NORMA – GIULIANELLO 1-0
Norma: Francescucci, Ustione, Miccinatti, Ronci, Sbampato, Cargnelutti, Vespa, Santucci, Bego, Pacifici, Sordi. A disp.: Esposito, De Mei, Iacobucci, Poli, Bragagnolo, Mazza, Macchiarelli. All.: De Marchis
Giulianello: Fiaschetti, Del Ferraro, Castrichella, Agostini, Gasbarra, Mauti, Cedroni, Antonetti, De Vecchis, Latini, Montellanico. A disp.: Cherubini, Talone, Giordani, Tora, Spallotta, Bugaglini. All.: Lucarelli
Marcatori: 19’st Sordi
Note – Ammoniti: Bego, Miccinatti, Sbampato, Mauti

RECINE VELLETRI – LANUVIO CAMPOLEONE 1-0
Recine Velletri: Bagaglini, Savelloni, De Marchis, Di Tullio, Recine R. (1’st Spallotta), Grossi, Latini, Recine S.(16’st Fincato), Busini, Marini, Masella (43’st Cianfarani A.). A disp.: Veroni, Del Brocco, Rosati, Santoni. All.:Silverio
Lanuvio Campoleone: Bernardi, Evangelista F., Cambareri (25’st Diamanti), Nobili, Bellucci, D’Arpino (4’st Santangelo) , Fruscini, Gozzi, Viglietti, Mannarino S.(17’st Recine F.), Grella. A disp.: Passamonti, Cesaroni, Galante, Mannarino F. All.: Evangelista C.
Arbitro: Morano di Roma2
Marcatori: 20’st rig. Latini
Note – Ammoniti: Recine S., Masella, Spallotta, Marini, Busini, Cambareri.

CORI – DOGANELLA 4-1
Cori:Vergara, Vitali, De Cave (20’st Alessandroni), Ciardi, Lucarelli, Pagliuca, Conti (5’st Cupiccia), Ciotti, Piccolo, Cocco, Santucci (27’st Carosi). A disp.: D’Albenzi, Bragazzi, Pagnanello, Mastronardi. All.: Lombardi
Doganella: Micozzi, Marzo, Marini, Iona, Agostini, Tomassini (27’pt Caron), Notarpietro, Mezzoprete (9’st Campagna), Segala, Montis (37’pt Cippitani), Bartolomucci. A disp.: Saba, Lucci, Contarino, Montis. All.: Battistella-Tomassi
Arbitro: Brighi di Roma2
Marcatori: 6’pt Piccolo, 22’pt rig. Cocco, 20’st Ciotti, 30’st Segala, 39’st Cupiccia
Note – Ammoniti Piccolo, Alessandroni, Micozzi, Iona, Tomassini.

CITTA’ DI APRILIA – POLISPORTIVA CARSO 0-0
Città di Aprilia:Ragno, Schiavello, Veschetti, Marinelli, Moi, Caperirto, Stradaioli L., Santoni, Triola, De Sanctis, Lungarella. A disp.: Grassi, Biolcati, Stradaioli G., De Luca, Bonomo, Bagaglia, All.: Cavicchioli
Pol. Carso: Trombin, Del Duca, Martorelli, Caminati P., Campoli, Antonetti, Colantuono, Truono, Petrocelli, Baretta, Caminati S. A disp.: Fornea, Martini, La Penna, Di Leo, Piva M., Beltrami. All.: Piva D.
Note – Ammoniti Martorelli Caminati S., Capertito

Lascia un commento