Girone C – Bene solo il Sabotino. Buio pesto SS. Pietro e Paolo

SECONDA vittoria in campionato per l’Atletico Sabotino. A poco più di un mese dall’1-0 riportato contro il Ciampino, l’undici di Massimo Cosimi torna ad assaporare il gusto dei tre punti seppellendo il Canarini Rocca di Papa sotto il peso di quattro gol in una partita letteralmente a senso unico. Il pubblico dell’«Andriollo», infatti, comincia a 

Leggi tutto

SECONDA vittoria in campionato per l’Atletico Sabotino. A poco più di un mese dall’1-0 riportato contro il Ciampino, l’undici di Massimo Cosimi torna ad assaporare il gusto dei tre punti seppellendo il Canarini Rocca di Papa sotto il peso di quattro gol in una partita letteralmente a senso unico. Il pubblico dell’«Andriollo», infatti, comincia a gioire già al 14’ quando, sugli sviluppi di un fallo laterale di Di Matteo, Sorrentino prolunga di testa per Fasulo, che si mette la palla sul destro e fulmina Alunno. Al 42’ l’Atletico Sabotino chiude i giochi con un tempo di anticipo: Spogliatoio lancia nello spazio Pantuso, che si presenta tutto solo davanti al numero uno romano e lo scavalca con un preciso tocco sotto. Nei secondi quarantacinque minuti i borghigiani continuano a gestire il gioco senza alcuna difficoltà e arrotondano il risultato. Al 57’ Spogliatoio approfitta nuovamente di una retroguardia avversaria troppo alta e verticalizza per Sorrentino, il quale mette a sedere anche Alunno e insacca a porta vuota. Passano altri undici minuti e il Sabotino cala il poker: il solito Spogliatoio regala il terzo assist della domenica mandando in porta lo stesso Sorrentino, che stavolta calcia di prima intenzione e fissa il punteggio sul 4-0.

SECONDO ko di fila per il SS.Pietro e Paolo. Anche la squadra di Salvatore Iannotti, infatti, si piega alla legge del Nettuno, che col 2-0 di ieri infila la sesta vittoria consecutiva in campionato, l’ottava su nove partite considerando anche la Coppa Italia. Le due reti dell’incontro portano le firme di Frezzotti, che sblocca il risultato al 23’ su calcio piazzato, e Mangili, che chiude i conti dal dischetto a sette minuti dal novantesimo.

TERZA sconfitta esterna consecutiva e quarta totale in campionato per il Borgo Flora, che all’88’ si arrende 2-1 in casa del Cava dei Selci dopo essere passata in vantaggio al 43’ del primo tempo col solito Alessandro Campagna. A centoventi secondi dall’intervallo, infatti, De Bonis salta due avversari e pesca, al centro dell’area di rigore, il compagno di squadra, che non lascia scampo a Caucci. La gioia del gol, però, dura soltanto due minuti perchè proprio allo scadere della prima frazione i padroni di casa agguantano il pari con Ramozzi, che raccoglie un lungo rilancio della sua retroguardia e batte Cipriani. Quando tutto lasciava pensare che i gialloblu sarebbero riusciti a tornare a casa con un punto, il Cava dei Selci piazza il colpo del ko: Pacella orchestra un contropiede dei suoi e serve lo stesso Ramozzi, che non si lascia scampare l’occasione e fulmina per la seconda volta Cipriani tra le vibranti proteste della formazione di Pelucchini per un contatto dubbio ai danni di Picone ad inizio azione.

TERZO pareggio di fila (e prima gara conclusa a reti inviolate) per la Sa.Ma.Gor., che davanti al pubblico amico dell’«Ivano Ceccarelli» non riesce ad andare al di là dello 0-0 con l’Atletico Grottaferrata, che così conserva la lunghezza di vantaggio in classifica sui ragazzi di Gennaro Ciaramella, da ieri non più da soli all’ultimo posto della classifica perchè affiancati dal Canarini Rocca di Papa. Per sessantacinque minuti regna un grande equilibrio: la partita si gioca nella zona centrale del campo e di occasioni pericolose neanche l’ombra. Al 67’ la Sa.Ma.Gor. costruisce la palla gol più clamorosa dell’incontro: Riggi (poi uscito per infortunio) scende sulla destra, arriva sul fondo e mette al centro per Trabacchin che, dal limite dell’area piccola, calcia ma centra il palo. Quattro minuti più tardi Sances si vede respingere sulla linea di porta una zuccata a colpo sicuro. Da quel momento in poi i padroni di casa danno il via ad un vero e proprio monologo e costruiscono altre cinque nitide opportunità che però i vari Arru, Camerota, Truini e lo stesso Trabacchin non riescono a sfruttare. La caccia della Sa.Ma.Gor. alla prima vittoria della stagione ripartirà quindi domenica prossima quando al «Ceccarelli» arriverà la capolista Nettuno.

Simone D’Arpino

I TABELLINI

ATLETICO SABOTINO – CANARINI ROCCA DI PAPA 4-0
Atletico Sabotino: Ghisu, Di Matteo (36’st Perfetti), Baldin, Sarra, Fasulo, Gazzi, Proietti Ciolli, Micheletti (26’st Terrinoni), Sorrentino, Spogliatoio G., Pantuso (32’st Di Vito). A disp.: Reccanello, Cacciotti, Cervelloni, Spogliatoio C. All.: Cosimi.
Canarini Rocca di Papa: Alunno, Lo Monaco, Boni, Gatta, Zitelli, Pippo (26’st Angelucci), Davato, Brunetti, Aiuti (14’st Vinci), Serafini L. (14’st Ulisse), Rufini. A disp.: Rossi, Scotini, Mancini, Rosi. All.: Serafini M.
Arbitro: Di Vilio di Roma 1; assistenti: Conti e Torella di Frosinone.
Marcatori: 14’pt Fasulo, 42’pt Pantuso, 12’, 23’st Sorrentino.
Note – Ammoniti: Sorrentino (AS).

NETTUNO – SS.PIETRO E PAOLO 2-0
Nettuno: Giudice, Graziosi, Massari, Macciocca, Cassioli, Zamparo, Frezzotti, Casaldi (48’st De Luca), Bastianelli (45’st Laudante), Barbati, Bernardi (27’st Mangili). A disp.: Pacchariè, Tell, Pietrangeli, Petrangeli. All.: Cesarini.
SS.Pietro e Paolo: Bono, Orlandini, Naddeo (23’st Piras), Bellamio, Bracciale, Tosti, Passaretti (17’st Carletti), De Bonis E., Ghirotto A., Petruccelli, De Bonis A. (11’st Marchetti). A disp.: Ghirotto S., Saccaro, Danila, Mineo. All.: Iannotti.
Arbitro: Giuli di Roma 1.
Marcatori: 23’pt Frezzotti, 38’st Mangili (rig.).
Note – Espulsi: Bracciale al 28’st per doppia ammonizione.

CAVA DEI SELCI – BORGO FLORA 2-1
Cava dei Selci: Caucci, Migliari, Celani, Peduzzi, Cortese, Alonzi, Pacella, Buzi, Romozzi, Massullo (28’st Rendina), Di Lillo (40’st Sciamanna). A disp.: Clementi, Porcacchia, Palmieri, Di Matteo, Scala. All.: Pagliarini.
Borgo Flora: Cipriani, Pacchiarotti, Del Pin, Risoldi (7’st Alessandroni), Trapani, Zitarosa, Picone, Caputi, Campagna, De Bonis, Cirillo. A disp.: Selliti, Komanowsky, Virgini, Fabbrizi, Mango, Giuliano. All.: Pelucchini.

Arbitro: Rezzonico di Civitavecchia; assistenti: Faggiano e Scoglio di Civitavecchia.
Marcatori: 43’pt Campagna, 45’pt, 43’st Romozzi.
Note – Ammoniti: Peduzzi, Alonzi, Di Lillo (CDS), Cipriani, Risoldi, Zitarosa (BF).

SA.MA.GOR. – ATLETICO GROTTAFERRATA 0-0
Sa.Ma.Gor.: Baratta, Smorgon, Del Prete, Prosseda, Cinque, Sances, Riggi (23’st Arru), Calvani, Camerota, Sperduti (33’st Truini), Trabacchin. A disp.: Lampacrescia, Battistella, Alberton, Simeoli. All.: Ciaramella.
Atletico Grottaferrata: Verdelli, Brecciaroli, Cicero, Sanetti, Trevisani A., Di Bartolomeo, Sellati (14’st Stornaiuolo), Basili, Schiavi (29’st Vinciguerra), Marziale (14’st Merola), Testa. A disp.: Senzacqua, Trevisani S., Solinas, Martini. All.: Fiatti.
Arbitro: Cocco di Frosinone; assistenti: Galasso di Aprilia e Pierotti di Roma 1.
Note – Ammoniti: Basili (AG).

Lascia un commento