Un solo girone… rotolando verso sud

Scalda i motori il Comitato provinciale F.I.G.C. Con l’avvento del nuovo delegato Giancarlo Bersanetti si respira un’aria completamente diversa. Tutto è pronto per affrontare una stagione che si preannuncia ricca di emozioni, per i campionati di terza categoria, Juniores provinciale, Allievi, Giovanissimi e per finire con il calcio a 5 che ha avuto un boom 

Leggi tutto

Scalda i motori il Comitato provinciale F.I.G.C. Con l’avvento del nuovo delegato Giancarlo Bersanetti si respira un’aria completamente diversa. Tutto è pronto per affrontare una stagione che si preannuncia ricca di emozioni, per i campionati di terza categoria, Juniores provinciale, Allievi, Giovanissimi e per finire con il calcio a 5 che ha avuto un boom di iscrizioni. Il campionato di Terza categoria è pronto a scendere in campo il 15 e 16 ottobre. C’è un girone unico a 16 squadre, il perché lo spiega il presidente federale Giancarlo Bersanetti. «Quando abbiamo chiuso le iscrizioni abbiamo notato subito che c’erano delle distanze chilometriche enormi – dice Bersanetti – Non consone al tipo di campionato. Il presidente Zarelli già ci aveva avvertito che se fosse sorto questo problema tutti i comitati provinciali dovevano aprire le loro porte, per venire incontro alle società. Così a malincuore abbiamo perso quattro squadre che sono il Campodicarne che è stato inserito nel comitato romano, e tre società dei monti lepini che sono il Prossedi, il Maenza e l’Antonio Palluzzi di Ceriara. Devo dire che queste quattro società hanno ben recepito il messaggio, a tutte auguro una stagione ricca di successi. Abbiamo fatto nuove affiliazioni. Le società nuove sono la Mercury di Fondi, Olympique Latina, Pro Calcio Itri, Real Formia Calcio e Real Sperlonga. Come sempre il sud pontino risponde con grande entusiasmo. Ci aspetta un campionato di alto livello. La novità è che non ci saranno più i playoff, tranne la prima classificata che salirà di categoria, tutte le altre squadre rientreranno in gioco con una nuova formula che poi annunceremo, questo per dare più credibilità e regolarità al campionato. Non avremo così più rinunce nelle ultime giornate, visto che poi partirà un nuovo mini campionato. Tengo a precisare che la seconda fase sarà completamente gratuita di iscrizione, tranne chiaramente le spese arbitrali. Poi abbiamo 32 squadre che parteciperanno al campionato Juniores, 34 al campionato Allievi e 29 ai Giovanissimi». Soddisfatto quindi dei numeri?

I NUMERI DEL PROSSIMO ANNO – «Penso proprio di sì. Abbiamo incrementato in tutte le categorie, nei Giovanissimi fascia B abbiamo addirittura raddoppiato le squadre facendo così due gironi. Permettetemi di ringraziare le Amministrazioni Comunali di Fondi, Lenola, Sperlonga e Monte San Biagio che hanno dato la loro disponibilità con gli impianti. Ci sono state le rinunce del Piave e dell’ R2 Piccarello, di questo sono molto dispiaciuto, auguro a questi due sodalizi di ritornare nel panorama calcistico». Cosa augura alle società? «Un campionato all’insegna del divertimento senza perdere di vista il rispetto dei ruoli e dell’avversario. Sono convinto che ognuno farà la sua parte, poi a maggio tireremo le somme e verificheremo se il nostro programma sarà stato all’altezza della situazione». Cosa dice alla classe arbitrale? «Il Comitato sarà sempre attento al rispetto dei ruoli, l’augurio è quello di divertirci tutti quanti. Al campo andiamo con un sorriso tutti quanti, senza alcun tipo di presunzione. Ognuno dovrà stare nelle sue competenze». La prossima settimana verrà annunciata la squadra del Comitato provinciale, un gruppo che ha iniziato a lavorare con grande entusiasmo, forse quello che è mancato negli ultimi anni.

Paolo Annunziata

GIRONE
Atletico Santa Croce.
Atletico Terracina 2011
Cajeta
Centro Cultura Popolare
Frasso
Gianola
Mercury Fondi
Olympique Latina
Pro Calcio Itri
Real Campello
Real Castellone
Real Formia Calcio
Real Sabaudia
Real Sperlonga
Selavavetere Fondi
Vindicio

Lascia un commento