Aprilia e Fondi in campo con l’obbligo di vincere

INTERROMPERE la serie negativa e tornare a risalire la classifica, diventata meno pesante dopo i due punti di penalizzazione inflitti all’Isola Liri. Questo l’obiettivo principale del Fondi, che quest’oggi scende di nuovo in campo per disputare la sesta giornata di campionato. Avversaria di turno sarà la Paganese guidata dall’ex bomber dell’Udinese, Dino Fava, che può 

Leggi tutto

INTERROMPERE la serie negativa e tornare a risalire la classifica, diventata meno pesante dopo i due punti di penalizzazione inflitti all’Isola Liri. Questo l’obiettivo principale del Fondi, che quest’oggi scende di nuovo in campo per disputare la sesta giornata di campionato. Avversaria di turno sarà la Paganese guidata dall’ex bomber dell’Udinese, Dino Fava, che può essere considerato pontino di adozione, in quanto ha militato nello Scauri Minturno e nel Formia. Anche domenica scorsa l’attaccante ha contribuito al successo della sua squadra siglando la rete decisiva nella gara vinta con la Vibonese. «Purtroppo – ha detto il tecnico Alessandro Parisella- paghiamo pesantemente le disattenzioni, che mandano all’aria la preparazione accurata delle partite che abbiamo giocato».

APRILIA, VINCERE E SEGNARE – Ancora in attesa della prima vitotria stagionale e, soprattutto, del primo gol in campionato, l’Aprilia di mister Vincenzo Vivarini si prepara ad affrontare la sesta giornata, la seconda giocata nel turno infrasettimanale per riuscire a tamponare i tempi richiesti da un campionato a 21 squadre, in casa del Celano. Non c’è tempo di respirare, dunque, nemmeno per i biancoazzurri che in casa contro il Fano hanno ottenuto il secondo scialbo 0-0 di fila dopo quello preso in casa del Milazzo che aveva smosso la classifica. Un digiuno da gol a dir poco preoccupante che non ha lasciato indifferente il presidente Umberto Lazzarini che ha voluto seguire la propria squadra nella trasferta in casa del fanalino di coda della classifica con un solo punto. Insomma, uno scontro tra «disperati» che l’Aprilia dovrà necessariamente vincere. Il tecnico biancoazzurro per la gara di domani avrà tutta la rosa a disposizion. L’inizio del match è fissato per le ore 15 allo stadio Fabio Piccone di Celano (AQ), il direttore di gara sarà Fabio Giuseppe Giallanza (AIA Catania), coadiuvato dagli assistenti Giuliana Guarino (AIA Frattamaggiore) e Alfonso Della Rocca (AIA Salerno).

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento