Vigor Cisterna gran colpo. Arriva Travaglione

Colpaccio della Vigor Cisterna. La società del patron Domenico Capitani, ha preso il centrocampista centrale Roberto Travaglione. Dopo l’arrivo di Daniele Assogna, quindi, il Cisterna rinforza la zona mediana del campo con un giocatore di livello assoluto per la categoria. Travaglione la scorsa stagione in serie D nelle fila del Flaminia Civitacastellana, ha vestito anche 

Leggi tutto

Colpaccio della Vigor Cisterna. La società del patron Domenico Capitani, ha preso il centrocampista centrale Roberto Travaglione. Dopo l’arrivo di Daniele Assogna, quindi, il Cisterna rinforza la zona mediana del campo con un giocatore di livello assoluto per la categoria. Travaglione la scorsa stagione in serie D nelle fila del Flaminia Civitacastellana, ha vestito anche le casacche di Cynthia e Francavilla Fontana nel campionato Interregionale, avendo al suo attivo anche una lunga trafila nei campionati professionistici. Il centrocampista infatti vanta un passato nelle giovanili della Lazio, poi è passato alla Reggiana. Primi anni targati amaranto visto che la squadra che lo accoglie dopo quella di Reggio Emilia nella stagione seguente è quella dell’Acireale dove vince un campionato di C2 e partecipa l’anno dopo a quello di C1. Melfi, Gubbio, Latina, e Olbia sono le altre formazione nelle quali Travaglione ha disputato campionati professionistici. Queste le prime parole del centrocampista romano in biancoleste: «L’impatto è stato più che positivo – ha detto Travaglione – Per la prima volta affronterò il campionato di Eccellenza ma le motivazioni non mi mancano, anzi sono pronto a dare una mano a mister Alfonso Greco ed ai nuovi compagni. Ho parlato con il tecnico e sono rimasto ben impressionato da lui per il tipo di persona e per ciò che vuole in campo, ha una gran voglia di emergere. Da tanto – ha proseguito Travaglione – Non mi capitava di giocare la domenica mattina, è una cosa che mi manca dai tempi delle giovanili della Lazio, ma non penso che questo sia un problema».
Niente proclami ma idee chiare per il nuovo faro del centrocampo cisternese «Non mi piace fare promesse, dico soltanto che darò il massimo».

Gabriele Mancini

Lascia un commento