Tomei, primo hurra’ Sabotino

Un lampo di Roberto Tomei all’88’ stende il Ciampino, accreditato da molti (se non da tutti) come la favorita numero uno alla vittoria finale del girone «C», e firma il primo successo stagionale dell’Atletico Sabotino. La squadra di Massimo Cosimi disputa una partita molto attenta, non perde mai le distanze tra i reparti impedendo così 

Leggi tutto

Un lampo di Roberto Tomei all’88’ stende il Ciampino, accreditato da molti (se non da tutti) come la favorita numero uno alla vittoria finale del girone «C», e firma il primo successo stagionale dell’Atletico Sabotino. La squadra di Massimo Cosimi disputa una partita molto attenta, non perde mai le distanze tra i reparti impedendo così agli avversari di trovare quelle verticalizzazioni su cui mister Lenzini, schierando i suoi con il 4-3-1-2, aveva impostato il match. Alla fine il risultato più giusto sarebbe stato quello di parità, ma non c’è dubbio che con questi tre il Sabotino sciolga gran parte dei dubbi che erano sorti durante il pre-campionato.

AVVIO SPRINT – Appena duecentoquaranta secondi dopo il fischio d’inizio, il pubblico dell’ “Andriollo” impreca contro la sfortuna: Guerra prolunga di testa un traversone dalla destra, Pantuso raccoglie il pallone e lo serve fuoriarea per il giovane Proietti, che lascia partire un preciso esterno destro che ad Albertini battuto si stampa sull’incrocio dei pali. Dopo la fiammata iniziale la partita scorre via senza grandi sussulti fino al 19’, quando Spogliatoio scambia nello stretto con Pantuso, entra in area, ma viene anticipato all’ultimo istante da Zampetti. Sessanta secondi più tardi, clamorosa palla-gol per il Ciampino: su un lungo lancio dalla mediana, la retroguardia biancoverde sbaglia l’applicazione del fuorigioco, ma Campagna non ne approfitta sbagliando la misura del pallonetto. Da quel momento in poi l’inerzia del match cambia e volge progressivamente a favore dei romani che cominciano a farsi vedere con maggiore insistenza dalle parti di Reccanello. Alla mezzora Schiavo riceve palla a centrocampo, arriva sulla trequarti avversaria, vede l’estremo difensore biancoverde leggermente fuori dai pali e prova a scavalcarlo con un tiro che si abbassa improvvisamente, ma l’ex numero uno del Pontinia non si fa sorprendere e alza la sfera sopra la traversa. Quattro minuti più tardi, sugli sviluppi di un corner dello stesso Campagna, Frezza manca il bersaglio grosso con un colpo di testa sotto misura. L’ultima occasione della prima frazione di gioco è ancora del Ciampino: al 41’ Sina salta Baldini sulla destra, arriva sul fondo e serve un pallone arretrato per il solito Campagna, che però manca incredibilmente l’impatto col pallone fallendo, di fatto, un calcio di rigore in movimento.

SABOTINO DI RIMESSA – Nella ripresa gli ospiti assumono con maggiore decisione il pallino del gioco, mentre il Sabotino si limita ad agire di rimessa. E proprio sugli sviluppi di due ripartenze l’undici di Massimo Cosimi costruisce due buone occasioni da gol. Al 55’ Lucci si ritrova nell’insolita posizione di ala sinistra e dal lato corto dell’area di rigore serve Spogliatoio, che anticipa il diretto marcatore ma non trova lo specchio della porta. Un minuto dopo mister Cosimi getta nella mischia Roberto Tomei e la mossa si rivelerà vincente. Al 66’ Spogliatoio si allarga sulla destra e mette al centro un cross forte e teso che attraversa tutta l’area di rigore ma su cui Tomei arriva con un pizzico di ritardo. Al 70’ Reccanello si distende sulla sua destra per respinge un calcio di punizione dal vertice del solito Campagna.

TOMEI IN EXTREMIS – Quando tutto lasciava pensare che il match si sarebbe concluso senza gol, all’88’ Tomei trova l’acuto vincente: Spogliatoio va al contrasto aereo sulla trequarti avversaria, la palla arriva a Pantuso, il quale serve al volo Tomei, che dal vertice sinistro dell’area calcia di collo pieno e insacca sul palo più lontano. Negli ultimi sette minuti (recupero compreso) non succede nulla e al triplice fischio si libera la gioia di giocatori e pubblico biancoverde.

Simone D’Arpino

IL TABELLINO

ATLETICO SABOTINO – CIAMPINO 1-0
Atletico Sabotino:
Reccanello, Di Matteo, Baldini, Proietti, Gazzi, Lucci, Perfetti, Micheletti, Guerra (16’st Tomei), Spogliatoio G., Pantuso. A disp.: Ghisu, Cacciotti, Cervelloni, Serri, Terrinoni, Spogliatoio C. All.: Cosimi.
Ciampino: Albertini, Foresi, Vannozzi, Cremonini, Zampetti (23’st Santodonato), Frezza, Sina, Pisapia (34’st Curione), Bianchi, Schiavo (32’pt Lunghi), Campagna. A disp.: Salatino, Brunetti, Curione, Di Carlo, Balestrini. All.: Lenzini.
Arbitro: Angiolari di Ostia; assistenti: Agresti e Treglia di Formia.
Marcatori: 43’st Tomei.
Note – Ammoniti: Baldini, Proietti, Lucci, Micheletti, Tomei (AS), Vannozzi, Sina, Schiavo (C); recupero: st 5’.

Lascia un commento