Latina svegliato sul più bello

Pari dal retrogusto amaro all’esordio in C1 per il Latina. Il gol di Jefferson illude per più di un’ora, poi la rete di Montalto la risveglia. Il Latina parte forte e trova il vantaggio al 5’ con Jefferson: l’attaccante brasiliano sfrutta un assist di Babù e infila Paolo Baiocco con un destro rasoterra sul primo 

Leggi tutto

Pari dal retrogusto amaro all’esordio in C1 per il Latina. Il gol di Jefferson illude per più di un’ora, poi la rete di Montalto la risveglia. Il Latina parte forte e trova il vantaggio al 5’ con Jefferson: l’attaccante brasiliano sfrutta un assist di Babù e infila Paolo Baiocco con un destro rasoterra sul primo palo. Al 9’ ancora Jefferson vicino al gol: destro da posizione centrale che sfiora la traversa. I nerazzurri tengono in mano le redini del match per i primi 20 senza concedere nulla al Siracusa: Fossati in cabina di regia distribuisce palloni a volontà, la difesa non corre pericoli. Poi i nerazzurri rifiatano e fino al 35’ si gioca prevalentemente a centrocampo. Gli ultimi 10’ del primo tempo sono di marca siciliana: il Siracusa si vede al 40’ con un cross dalla destra di Lucenti che Farina devia in angolo anticipando Montalto appostato davanti a Martinuzzi. Lo stesso centrale di Olbia nel finale nega al Siracusa un gol fatto con un recupero prodigioso. Si va al riposo con il Latina avanti 1-0.

LA RIPRESA – La ripresa inizia con due cambi per il Siracusa: in campo Mancosu e Zizzari, fuori Longoni e Bongiovanni. Ancora una volta il Latina parte forte: prima Tortori non trova la stoccata vincente da ottima posizione, un minuto dopo Berardi, servito da un numero di Jefferson, vienestoppato da Moi proprio al momento del tiro a botta sicura. Poi il Latina arretra e permette ai siciliani di guadagnare campo. Al 10’ l’esausto Jefferson lascia il posto a Bernardo. Al 17’ lampo di Babù che salta Pippa, rientra sul sinistro ma coglie l’esterno della rete. Al 21’ destro senza pretese di Tortori. Al 25’ arriva il pareggio del Siracusa con Montalto direttamente da calcio di punizione: palla che passa sopra la traversa e si infila all’incrocio. Le squadre si allungano e al 31’ Sanderra manda in campo Ricciardi al posto di Tortori: i nerazzurri si sistemano con il 4-4-2. Per il Siracusa al posto di Pippa entra Capocchiano. Al 39’ punizione centrale di Fossati bloccata da Baiocco. Al 40’ Babù viene anticipato in angolo dal recupero di Moi, sul cross dalla bandierina la rovesciata di Bernardo termina a lato. Sul capovolgimento di fronte Siracusa in avanti: il sinistro di Montalto termina sul palo. Latina in avanti: sinistro di Ricciardi deviato in angolo da Baiocco. Poi non succede più nulla: al Francioni termina 1-1.

IL TABELLINO

LATINA-SIRACUSA 1-1
Latina: Martinuzzi, Toninelli, Maggiolini, Matute, Cafiero, Farina, Tortori (31’ st Ricciardi), Berardi, Jefferson (10’st Bernardo), Fossati, Babù (43’ st Pagliaroli). A disp.: Costantino, Carta, Corsi, Toscano. All.: Sanderra
Siracusa: Baiocco P., Lucenti, Pippa (31’ st Capocchiano), Baiocco D., Moi, Ignoffo, Giordano, Spinelli, Longoni (1’ st Mancosu), Montalto, Bongiovanni (1’ st Zizzari). A disp.: Fornoni, Petta, Fernandez, Calabrese. All.: Sottil
Arbitro: Soricaro di Barletta. Assistenti: Abruzzese di Foggia e Calò di Molfetta
Marcatori: 5’ Jefferson, 25’ st Montalto
Note – Ammoniti: Fossati, Moi, Giordano, Ignoffo, Lucenti, Pippa, Maggiolini. Al 48’ st espulso il tecnico del Siracusa, Sottil

Lascia un commento