Al Francioni arriva il Siracusa (diretta gol sul sito dalle 15)

Parte domani (domenica 4 settembre) il campionato del Latina che al Francioni ospiterà il Siracusa di Andrea Sottil (fischio di inizio alle ore 15). Stamane il Latina ha effettuato la rifinitura al Francioni: un po’ di corsa, partitella a campo ridotto, qualche schema da palla inattiva, calci piazzati, rigori e poi tutti sotto la doccia. 

Leggi tutto

Parte domani (domenica 4 settembre) il campionato del Latina che al Francioni ospiterà il Siracusa di Andrea Sottil (fischio di inizio alle ore 15). Stamane il Latina ha effettuato la rifinitura al Francioni: un po’ di corsa, partitella a campo ridotto, qualche schema da palla inattiva, calci piazzati, rigori e poi tutti sotto la doccia. Sanderra ha convocato 19 giocatori: nella lista non figurano gli infortunati Mariniello, Giannusa e Zampaglione (tutti e tre fermati da problemi muscolari) e gli squalificati Merito e Tortolano. Alla rifinitura di questa mattina non ha preso parte a scopo precauzionale Cafiero, ma domani sarà regolarmente in campo.

LE PAROLE DI SANDERRA – “Si tratta di assenze sicuramente pesanti visto che stiamo parlando di giocatori importanti – ha detto Stefano Sanderra al termine della rifinitura – Chi andrà in campo darà comunque tutto: dovremo giocare con la testa perché il Siracusa è una squadra solida, quadrata, formata da gente di grande valore e con un attacco formidabile. Dovremo restare concentrati per tutto l’arco della gara senza mai abbassare la guardia. I loro punti deboli? Magari con la difesa non impostata possono concedere qualcosa. Domani mi aspetto una grande risposta dalla città: dopo la splendida cornice di pubblico della presentazione mi auguro che anche il Francioni possa darci una spinta in più”

Il Latina sarà in ritiro da questa sera alle 18.30, quando i nerazzurri si ritroveranno all’Hotel Europa.
I CONVOCATI – Martinuzzi, Costantino, Toninelli, Carta, Cafiero, Farina, Toscano, Maggiolini, Ricciardi, Corsi, Fossati, Matute, Jefferson, Bernardo, Babù, Ancora, Tortori, Berardi, Pagliaroli

Lascia un commento