Cisterna deludente: 2-2 con la Sa.Ma.Gor

Finisce in parità l’amichevole disputata al «Domenico Bartolani» tra la Vigor Cisterna e la Sa.Ma.Gor. Un 2-2 arrivato nelle battute finali di un match in cui gli ospiti sono passati due volte in vantaggio. La prima azione degna di nota è la rete annullata a Sergio Giacani per offside: l’attaccante scuola Sampdoria viene pescato oltre 

Leggi tutto

Finisce in parità l’amichevole disputata al «Domenico Bartolani» tra la Vigor Cisterna e la Sa.Ma.Gor. Un 2-2 arrivato nelle battute finali di un match in cui gli ospiti sono passati due volte in vantaggio. La prima azione degna di nota è la rete annullata a Sergio Giacani per offside: l’attaccante scuola Sampdoria viene pescato oltre la linea quando il portiere ospite, Lampacrescia, respinge corto un tiro ravvicinato. Gara condizionata dal caldo e partita che stenta a decollare. Alla mezz’ora, però, la formazione ospite passa in vantaggio con Lucarini, che batte Leone con un preciso diagonale dal lato sinistro dell’area biancoceleste. Padroni di casa che rispondono con una punizione dai venticinque metri calciata alta da Spinetti e poi con due incursioni di Troisi che non trovano il bersaglio grosso.

LA RIPRESA – Nella ripresa i tecnici cambiano volto alle loro squadre, ma il copione che non cambia: Vigor padrona del gioco e Sa.Ma.Gor pronta a colpire di rimessa. Ad andare vicina alla rete è ancora la Vigor, che nei primi cinque minuti della seconda frazione coglie due legni con Bellucci e Lupini. Al 10’ disattenzione che poteva costare caro a Lampacrescia, il quale, sugli sviluppi di un retropassaggio, manca la palla che per sua fortuna termina ad un soffio dal palo destro. Il pari, però, arriva ugulamente due minuti dopo grazie a Mariti, abile a tagliare sul primo palo e a battere Lampacrescia col piatto destro. La formazione di Gennaro Ciaramella non accusa il colpo e un paio di minuti dopo si riporta in vantaggio con il calcio di rigore trasformato da Riggi e concesso per un intervento falloso di Magni ai danni di Lucarini.

LUPINI RIACCIUFFA IL PARI – Ad una manciata di secondi dal triplice fischio, Lupini pesca il jolly con un tiro cross dalla destra che si insacca nell’incrocio opposto. A fine gara il tecnico biancoceleste Alfonso Greco commenta così l’ultimo test di avvicinamento alla prima gara di campionato, quella contro il Colleferro: «Siamo stati bravi nel controllare la gara e nel far girare la palla, ma non abbiamo saputo sfruttare le occasioni create. Dobbiamo avere più cattiveria sotto porta».

IL TABELLINO

VIGOR CISTERNA – SA.MA.GOR 2-2
Vigor Cisterna pt: Leone, Di Girolamo, Cannistrà, Santopadre, Anselmi, Latini, Rossi, Salvini, Giacani, Spinetti,Troisi.
Vigor Cisterna st: Stancati, Sangermano, Testa, Ciarla, Magni, Piras, Ferrari, Frattarelli (Morelli), Mariti, Bellucci, Lupini. All.: Greco
Sa.Ma.Gor.: Lampacrescia, Sances, Cinque, Prosseda, Smorgon, Papa, Pabovsky, Piscina, Sperduti, Riggi, Lucarini. A disp.: Baratta, Lucciola, Battistella, Truini, Vincenti. All.: Ciaramella
Marcatori: 30’pt Lucarini, 12’st Mariti, 19’st Riggi (rig.), 45’st Lupini.

Gabriele Mancini

Lascia un commento