Grappa, presi Piovesan e Agostini

E’ una Polisportiva Borgo Grappa a dir poco scatenata quella che continua ad inanellare colpi di mercato in questa prima parte d’estata dedicata alla preparazione per la prossima stagione di Seconda categoria. Il club biancoazzurro, infatti, dopo gli ultimi due acquisti che portano il nome di Matteo Bovolenta e Giulio Chiabra, ieri ha formalizzato l’accordo 

Leggi tutto

E’ una Polisportiva Borgo Grappa a dir poco scatenata quella che continua ad inanellare colpi di mercato in questa prima parte d’estata dedicata alla preparazione per la prossima stagione di Seconda categoria. Il club biancoazzurro, infatti, dopo gli ultimi due acquisti che portano il nome di Matteo Bovolenta e Giulio Chiabra, ieri ha formalizzato l’accordo con altri due giocatori. Si tratta di Matteo Piovesan e di Alessio Agostini. Il primo è un attaccante classe 1989 proveniente dal calcio a 5. Dopo aver giocato nelle giovanili del Macir Cisterna, Piovesan passa nell’Under 21 del Latina Calcio a 5, esordendo addirittura in serie B prima di intraprendere, l’anno scorso, una nuova avventura con la maglia dello Sporting Latina in C2, sempre di calcio a 5. Alessio Agostini, invece, è un promettente difensore classe 1990 prelevato direttamente dalle giovanili del Pontinia, squadra con cui si è distinto l’anno scorso disputando il probante campionato Juniores D’Elite. Due giovani dalle grandi prospettive fortemente voluti dal diesse Aldo Piozzi e dal nuovo direttore Generale borghigiano, Maurizio Vona.

IL DIGGI’ VONA SUI DUE VOLTI NUOVI – Proprio Vona commenta i due nuovi arrivi in casa Polisportiva Borgo Grappa: «Per quanto riguarda Piovesan, come successo per l’acquisto di Domenico Bacoli, si tratta di una mia personale scommessa che credo proprio si rivelerà vincente. Matteo (Piovesan n.d.r.) l’ho conosciuto calcisticamente e umanamente nel corso della mia esperienza con il Latina calcio a 5. Secondo me ha il fisico e le potenzialità tecniche per fare molto bene anche nel calcio a 11, disciplina in cui ha giocato nel corso della sua formazione sportiva. Per quanto riguarda Agostini, invece, si tratta di un ottimo difensore dalle grandi prospettive. Ci è stato segnalato da alcuni osservatori e non ce lo siamo fatti sfuggire grazie soprattutto all’intercessione e all’ottimo lavoro svolto dal nostro diesse Aldo Piozzi».

IL PROGETTO GRAPPA – Un Grappa in forte crescita quest’anno che, dunque, si candida ad un ruolo da vero protagonista nel prossimo campionato di Seconda categoria: «Non facciamo proclami, ma nemmeno vogliamo nasconderci dietro ad inutili tatticismi – ha tenuto a precisare Maurizio Vona – Il lavoro che stiamo svolgendo fa parte di un progetto ad ampio respiro che non finirà certo quest’anno. Stiamo gettando le basi per fare della Polisportiva Grappa un punto di riferimento importante in città. Una struttura come quella del Morgagni, infatti, penso davvero sia unica nel suo genere e vogliamo sfruttarla nel pieno delle sue potenzialità. Ecco quindi che portare a buoni livelli la prima squadra potrà fare anche da importante traino al settore giovanile su cui stiamo lavorando».

SI LOTTERA’ PER IL VERTICE – Tornando alla formazione che dal 29 agosto sarà agli ordini di mister David De Paris per l’inizio della preparazione, Vona ha le idee chiare: «E’ una squadra costruita a puntino. Acquisti mirati, senza strafare. Sono più di nove i giocatori nuovi di livello che andranno a puntellare un’intelaiatura già di per sè ottima e che l’anno scorso è stata in grado di arrivare al sesto posto. L’aver già concluso, o quasi, tutte le trattative e stilato la rosa dei giocatori rappresenta un buon punto di partenza e dà il sentore di come da quest’anno a borgo Grappa si sta pensando a curare tutto nei minimi dettagli. Sarà una rosa ampia, anche perchè, sperando in un ripescaggio in Coppa Lazio, vorremmo fare bene anche in questa competizione regionale che, come abbiamo visto nel caso del Bella Farnia, fornisce una visibilità ampissima a respiro regionale». Il Grappa, adesso, è davvero pronto a stupire. La presentazione ufficiale ci sarà sabato sera alle 20.30 all’interno della manifestazione dedicata alla seconda edizione della Sagra del Pesce che si terrà proprio nella struttura dello stadio Comunale Morgagni di borgo Grappa.

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento