Scalo, pronti all’avventura

Il Latina Scalo è quasi pronto per affrontare il prossimo campionato di Prima Categoria, in cui, come spiega il direttore sportivo Tullio Fiaschetti, la squadra dovrà cercare di migliorare la sesta posizione dello scorso anno. «La nostra speranza è quella di riuscire ad inserirci nella lotta per il vertice – esordisce il diesse biancoverde -. 

Leggi tutto

Il Latina Scalo è quasi pronto per affrontare il prossimo campionato di Prima Categoria, in cui, come spiega il direttore sportivo Tullio Fiaschetti, la squadra dovrà cercare di migliorare la sesta posizione dello scorso anno. «La nostra speranza è quella di riuscire ad inserirci nella lotta per il vertice – esordisce il diesse biancoverde -. Dopo la promozione di San Michele, Sermoneta e Sa.Ma.Gor., credo che quest’anno il livello sia molto equilibrato: Sonnino a parte, penso che alle sue spalle ci sia un nutrito gruppo di squadre che possa competere per le prime posizioni nel quale, appunto, puntiamo ad entrare. L’obiettivo minimo, comunque, rimane quello di confermare la qualificazione alla Coppa Lazio ottenuta quest’anno grazie al ripescaggio della Sa.Ma.Gor.: proprio per questo abbiamo prima di tutto pensato a confermare piuttosto che ad acquistare».

RIMANIAMO ALLA FINESTRA – A proposito di mercato, il dirigente del Latina Scalo aggiunge: «Sostanzialmente il mercato è chiuso, però rimarremo comunque alla finestra per valutare eventuali buone occasioni, come abbiamo già fatto lo scorso anno con Andrea Tammaro». Per adesso alla corte di Stefano Galassi sono arrivati: i portieri Perna dal Sermoneta e Cencia (giovane classe ‘93) dalla Vigor Cisterna , i difensori Guerra dal SS.Pietro e Paolo, che di Galassi è stato compagno di squadra in biancorosso, e Manuel Aversa, ex esterno destro del Sonnino in Seconda Categoria, e l’attaccante Giovanni Bovolenta, nell’ultima stagione al Montello. Saltato, invece, l’accordo con Peppe Maione, che potrebbe accasarsi alla Vis Sezze Setina.

Il Latina Scalo si ritroverà in sede al «Tiziano Righetti» lunedì 22 agosto per cominciare a lavorare in vista della prossima stagione. Nel frattempo il club lavora all’affiliazione col Parma per avviare un proficuo rapporto di collaborazione a livello di settore giovanile. Sempre in Prima Categoria, il nuovo Montello di Jhonny Colucci mette a segno il suo primo colpo: si tratta di Gilberto Giarola che dunque lascia l’Atletico Bainsizza per accasarsi in biancoceleste.

Simone D’Arpino

Lascia un commento