Grappa, presi Bovolenta e Chiabra

Ancora Borgo Grappa. Quella del presidente Sellan è di certo il club che si sta muovendo con più insistenza e decisione sul mercato estivo di preparazione alla prossima stagione di Seconda categoria. Dopo i già annunciati acquisti di Eramo e Castelli, dal Latina R11, Domenico Bacoli, giocatore proveniente dal calcio a 5, Franchini, ex portiere 

Leggi tutto

Ancora Borgo Grappa. Quella del presidente Sellan è di certo il club che si sta muovendo con più insistenza e decisione sul mercato estivo di preparazione alla prossima stagione di Seconda categoria. Dopo i già annunciati acquisti di Eramo e Castelli, dal Latina R11, Domenico Bacoli, giocatore proveniente dal calcio a 5, Franchini, ex portiere del Montello, Palluzzi, bomber ex Hermada e Andrea Mancini, difensore esterno dal San Michele, alla corte di mister David De Paris arrivano altri due colpi di prestigio.

DUE COLPI DI LIVELLO – Dall’Fc Agora è stato prelevato il giovane promettente attaccante, Giulio Chiabra, mentre dal Bella Farnia proviene il difensore Matteo Bovolenta, centrale campione della Seconda categoria e vincitrice della Coppa Lazio e vero lusso per questo campionato. Insomma, due pedine di valore assoluto che vanno a completare una rosa già di per sè di ottima caratura. La squadra di De Paris, infatti, dopo aver stupito tutti nella scorsa stagione qualificandosi per la prossima Coppa Lazio, è andata a rinforzarsi con acquisti mirati nei punti nevralgici del campo. Ecco allora che il club borghigiano si candida di diritto tra quel numero ristretto di formazioni che potranno ambire alla vittoria finale e alla relativa promozione in Prima categoria nel prossimo campionato.

SELLAN NON FA PROCLAMI – Vola basso, però, il patron del Grappa Sellan: «Devo dire che insieme a mister De Paris abbiamo allestito una squadra davvero interessante ha esordito il massimo dirigente borghigiano – E non è finita qui. In piedi, infatti, abbiamo ancora delle trattative con giocatori interessanti che possono farci compiere il definitivo salto di qualità e giocarci le nostre carte nel prossimo campionato. Presto, però, per fare proclami. Dobbiamo aspettare la composizione dei gironi e, soprattutto, la rosa delle altre squadre che stanno operando molto bene sul mercato. Per quanto ci riguarda proseguiamo con entusiasmo sulla nostra strada con un gruppo tecnico-dirigenziale che quest’anno è cresciuto con l’innesto dell’allenatore in seconda Stefano Moretti e di due sponsor che ci hanno aiutato tantissimo. Parlo di Ortolandia e Autograppa, che tengo a ringrare pubblicamente». L’avventura biancoazzurra nel campionato di Seconda categoria è pronta a cominciare. Il primo passo sarà sabato prossimo, 6 agosto, quando all’interno della «Sagra del Pesce» che si terrà presso il Centro Sportivo «Morgagni» verrà presentata ufficialmente a stampa e tifosi la rosa dei giocatori per la stagione 2011/2012.

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento