Ottavi al cardiopalma

Nemmeno il miglior romanzo di Alfred Hitchock avrebbe potuto prevedere una trama così intricata ed emozionante per l’inizio della fase ad eliminazione diretta della Zona Pontina League. Sul campo del Nascosa il via ufficiale agli ottavi di finale della kermesse patrocinata dallo staff del sito www.zonapontina.com e assistita dal Gruppo Sportivo Italiano. Tre match nella 

Leggi tutto

Nemmeno il miglior romanzo di Alfred Hitchock avrebbe potuto prevedere una trama così intricata ed emozionante per l’inizio della fase ad eliminazione diretta della Zona Pontina League. Sul campo del Nascosa il via ufficiale agli ottavi di finale della kermesse patrocinata dallo staff del sito www.zonapontina.com e assistita dal Gruppo Sportivo Italiano. Tre match nella serata di venerdì che hanno regalato gol a grappoli, con i risultati tutti in bilico fino all’ultimo minuto senza disdegnare qualche risultato a sorpresa.

AIRONE, CHE SOFFERENZA – Soffre le fatidiche sette camicie l’Airone Spa, seconda nel girone di appartenza ma a tratti in sofferenza contro la voglia di vincere della sorpresa del torneo, ovvero quegli Amici di Zio che dopo aver vinto i playout hanno davvero sfiorato il colpaccio. Guidati dall’argentino Pablo Setola in stato di grazia, gli orange, pur privi del portiere titolare, mettono in difficoltà il più quotato team del presidente-giocatore-allenatore Riccardo D’Arienzo. Gli Amici di Zio producono tante occasioni da gol, rimandendo attaccati al match con le unghie e con i denti. A guidare la vittoria di Airone Spa un Verardi che si erge a diga difensiva per poi concretizzare anche in avanti con una doppietta a dir poco decisiva. Gli orange salutano così la competizione a testa alta, mentre per l’Airone ci sarà l’ostacolo Random Cup Team.

CIARROCCHI TRASCINA IL DEPOR – Non meno spettacolo nel secondo match tra Deportivo La Provincia e Opengames. Opengames che parte subito con il piede giusto portandosi in breve tempo a distanza di sicurezza rispetto ai “giornalisti” che, però, non hanno alcuna intenzione di mollare la presa. Nella ripresa, sotto per 5-3, è la zampata di Antonelli sugli sviluppi di un calcio d’angolo a riaprire il match. Il resto lo fanno le folate di Davide Mancini che con una doppietta ristabilisce l’equilibrio proprio all’ultimo minuto. Si va ai supplementari, dove spunta la maggiore lucidità del Deportivo, capace di colpire con il gol decisivo nella prima frazione con una grande girata di Ciarrocchi che batte Vannoli con l’aiuto del palo.

MASIELLO SCATENATO, ASILE VA – Nel terzo match incontro pirotecnico tra Asile Magnanti Studio Fisioterapico e Fottenham. Nel classico match da dentro o fuori sono gli attacchi a prevalere sulle difese. Ne escono così 16 gol totali che rendono bene l’idea del continuo andirivieni di emozioni che ha caratterizzato la partita. Il Fottenham parte male e dietro soffre la vivacità di Masiello (6 gol totali per lui alla fine). Va sotto per 5-1 ma rimonta grazie a Paolo Panini, autore di 4 gol, e poi ribalta il risultato grazie alle parate di Cifra (che chiude la porta sul rigore di Ciriello) e alla doppietta di Di Cesare. Asile, però, non molla. Nazanzieno ristabilisce l’equilibrio e nel finale due zampate di Melloni e Masiello portano il team di Ciriello ai quarti di finale

I TABELLINI

AIRONE SPA – AMICI DI ZIO 6-4

AIRONE SPA: D’Arienzo, Carlaccini, Verardi, Tiberi, Mantua, Munari
AMICI DI ZIO: Perricci, Meschino, Sala, Setola, Tammaro, Petrillo, Riccardo, Sordi
ARBITRO: Carlo Ambrosone (GSI)
MARCATORI: Mantua, 2 Carlaccini, 2 Verardi, Tiberi; Petrillo, Tammaro, 2 Setola

DEPORTIVO LA PROVINCIA – OPENGAMES 6-5 (d.t.s.) (5-5)
LA PROVICINA
: Cardarelli, Antonelli, Paparcone, Antonilli, Ciarrocchi, Salvatore, Mancini
OPENGAMES: Vannoli, Madina, D’Aietti, Santacaterina, Salvador, Salani, Fusco
ARBITRO: Carlo Ambrosone (GSI)
MARCATORI: 3 Mancini, Cardarelli, Antonelli, Ciarrocchi (ai supplementari); 2 Salani, Quintavalli, Salvador, Fusco
Note: Ammonito: Cardarelli

STUDIO FISIOTERAPICO ASILE E MAGNANTI- FOTTENHAM 9-7
SF ASILE E MAGNANTI:
Ciriello, Melloni, Masiello, Tiralongo, Paolangeli
FOTTENHAM: Cifra, Platania, Terenzi, Pa.Panini, Panini Pat., Piscopo, Di Cesare
ARBITRO: Carlo Ambrosone (GSI)
MARCATORI:  6 Masiello, 2 Nazanzieno, Paolangeli; 4 Panini Pa., Panini Pat., 2 Di Cesare
NOTE: Ammoniti: Ciriello. Cifra para un rigore a Ciriello

Lascia un commento