Sinfonia Emo Boys nel girone C

Lo scontro diretto della terza giornata del girone C non tradisce le attese e attira tutte le attenzioni degli appassionati di questa Zonapontina League. Emo Boys-Artigianauto Bompan finisce 6-3 con emozioni continue fino all’ultimo secondo. Entrambe le formazioni hanno mantenuto le premesse del match ed hanno dato vita ad uno scontro che potrebbe ripetersi magari 

Leggi tutto

Lo scontro diretto della terza giornata del girone C non tradisce le attese e attira tutte le attenzioni degli appassionati di questa Zonapontina League. Emo Boys-Artigianauto Bompan finisce 6-3 con emozioni continue fino all’ultimo secondo. Entrambe le formazioni hanno mantenuto le premesse del match ed hanno dato vita ad uno scontro che potrebbe ripetersi magari nel tabellone dei playoff perchè si tratta di due quintetti di grande tecnica e determinazione.

IL BIS DEGLI EMO – La squadra di capitan De Angelis intanto ripete la grande prestazione del suo esordio e conferma di poter ambire al passaggio del turno come capolista del proprio raggruppamento. Ancora una volta protagonista il gruppo della formzione gialloblù che con forza e pazienza è riuscito ad abbattere il fortino costruito dalla squadra di Luca Bompan. Protagonista nel primo tempo Emilio Mazza tra i pali con almeno tre interventi che tengono in vita gli orange. Dopo il primo allungo Emo firmato Raucci-De Biasi la Carrozzeria Bompan si rifà sotto raggiungendo anche il pari con una spettacolare rete firmata De Lucia. E’ questo il momento dell’estremo difensore orange che si esibisce salvando più volte i suoi anche se sullo scadere del tempo Di Nucci riesce a batterlo su tiro libero. La ripresa porta la carica di Bompan ma l’Emo Boys riesce a resistere tanto che poi gli equilibri vengono nuovamente smossi da Mauro Cerqua con una doppietta e dal gol di Chiappini. De Lucia prova a suonare la carica ma sbaglia due tiri liberi, colpisce un palo clamoroso e poi mette dentro l’ultimo pallone dell’incontro. Nella serata dedicata al girone C conferma il suo primato l’Olimpo della Birra battendo agilmente 9-0 la Bmw Marangoni che ora rischia l’eliminazione già dalla prossima sfida.

IL DEPORTIVO CONDANNA LA FUTURA – Nell’ultima sfida altro scontro diretto ma nella parte bassa della classifica. A vincere è il Deportivo La Provincia che complica così il cammino del Cs Futura a questa Zonapontina League. Finisce 4-2 per la formazione composta dai giornalisti del quotidiano La Provincia che ora con sei punti cerca di garantirsi l’accesso automatico al tabellone finale. Una gara non facile anche per la gran giornata di Robibbero e Mascolo tra i pali che hanno mantenuto il risultato sullo 0-0 per parecchio tempo. Poi il blitz di Ciarrocchi e La Provincia dilaga. Nella parte finale però il solito orgoglio della squadra di Manuel Malandruccolo porta alla doppietta di Macera ed altri ottimi interventi di Mascolo. La partita finisce 4-2 ma nulla è ancora deciso in questo girone C.

I TABELLINI

EMO BOYS-CARROZZERIA ARTIGIANAUTO BOMPAN 6-3
EMO BOYS: Melillo, Raucci, De Biasi, Chiappini, De Angelis, Di Nucci, Cerqua
C.A.BOMPAN: E.Mazza, C.Mazza, Meschino, Rigatto, Bompan, Politi, Di Girolamo, Del Cielo, De Lucia, Trapani
ARBITRO: Achille Vitelli
MARCATORI: Raucci, De Biasi, Di Nucci, 2 Cerqua, Chiappini (EB), C.Mazza, 2 De Lucia (CA)
MVP: E.Mazza

DEPORTIVO LA PROVINCIA-CS FUTURA 4-2
DEPORTIVO LA PROVINCIA: Mascolo, Antonelli, Tomasone, Ciarrocchi, Cardarelli, Antonilli, Mancini
CS FUTURA: Robibbero, Malandruccolo, Torchia, Macera, Rossi, Ranieri
ARBITRO: Achille Vitelli
MARCATORI: 2 Ciarrocchi, 2 Antonilli (DP), 2 Macera (CF)
MVP: Antonilli

OLIMPO DELLA BIRRA-BMW MARANGONI 9-0
OLIMPO DELLA BIRRA: M.Napolitano, Santoro, Lucon, Martucci, Proietti, Toselli, D.Napolitano
BMW MARANGONI: Giordani, Policriti, Puca, La Monica
ARBITRO: Achille Vitelli
MARCATORI: 3 Toselli, Martucci, 3 D.Napolitano, Santoro, M.Napolitano
MVP: Toselli

Lascia un commento