Aprilia, ultimo scoglio Ebolitana

L’Aprilia è pronta in vista della seconda sfida nella Poule Scudetto. Dopo la sconfitta ad Arzano la compagine pontina, contro l’Ebolitana (squadra che ha conquistato più punti ben 89!) cercherà di conquistare la vittoria nonostante le numerose assenze e la condizione non al massimo di molti giocatori. Nel match di domani mancheranno per infortunio Galluzzo, 

Leggi tutto

L’Aprilia è pronta in vista della seconda sfida nella Poule Scudetto. Dopo la sconfitta ad Arzano la compagine pontina, contro l’Ebolitana (squadra che ha conquistato più punti ben 89!) cercherà di conquistare la vittoria nonostante le numerose assenze e la condizione non al massimo di molti giocatori. Nel match di domani mancheranno per infortunio Galluzzo, Pietrucci e Bianchi e la difesa quindi sarà nuovamente da inventare. Con Pinna ed Esposito confermati al centro, i terzini probabilmente saranno Oliva e Franzese. Mister Castellucci dopo aver raggiunto la promozione e aver ricevuto la conferma per il prossimo anno, intende onorare la Poule Scudetto, soprattutto oggi davanti al pubblico amico.

CASTELLUCCI – A poche ore dall’inizio del match ha commentato: ” Scenderemo in campo cercando di vincere la partita. Onoreremo l’evento come abbiamo sempre fatto. La nostra squadra è una di quelle che ha speso molte più energie di tutte, perché ha dovuto compiere una cavalcata strepitosa per cercare di vincere il campionato con sette giornate di ritardo, per questo non siamo proprio al meglio. Nella partita contro l’Arzanese abbiamo perso, ma sono soddisfatto perché ho avuto delle ottime risposte su tutti i giovani che ho mandato in campo. Per il prossimo campionato seguiremo con molta più attenzione il nostro settore giovanile, proprio per cercare di potenziare i nostri giovani per poi farli approdare in prima squadra”. Con l’entrata in Lega Pro tutti sperano che i pezzi pregiati rimarranno ad Aprilia: “Sicuramente quasi tutti nostri giocatori migliori rimarranno con noi, anche perché abbiamo intenzione se possibile, di mantenere la spina dorsale inalterata. Comunque adesso affrontiamo l’Ebolitana, poi penseremo al resto”.

VIETATO AI TIFOSI DELL’EBOLITANA – La Prefettura di Cisterna ha imposto la vendita dei biglietti soltanto per i cittadini residenti nel Lazio e quindi l’Ebolitana verrà al Quinto Ricci senza i propri sostenitori. Inoltre il team di mister Pensabene dovrà giocare anche la terza gara contro l’Arzanese a porte chiuse e in campo neutro. L’Aprilia nella gara di domani scenderà in campo con la probabile formazione: Di Mario tra i pali, la linea difensiva composta da Oliva, Esposito, Pinna e Franzese. A centrocampo Gentile, Rossini e Salese e in avanti Foderaro, Siclari e il rientrante Branicki. La gara diretta dal signor Marco Mainardi di Bergamo avrà inizio alle ore 16.

Lascia un commento