Olimpo e Airone Spa prima minifuga

Ecco le prime capoliste della Zonapontina League. Nel gruppo C l’Olimpo della Birra riesce, seppur a fatica, a superare i ragazzi del Centro Sportivo Futura raggiungendo la prima posizione a punteggio pieno. Un 4-3 però che ha confermato ancora una volta le grandi doti tecniche della squadra di Manuel Malandruccolo, ma anche stavolta i continui 

Leggi tutto

Ecco le prime capoliste della Zonapontina League. Nel gruppo C l’Olimpo della Birra riesce, seppur a fatica, a superare i ragazzi del Centro Sportivo Futura raggiungendo la prima posizione a punteggio pieno. Un 4-3 però che ha confermato ancora una volta le grandi doti tecniche della squadra di Manuel Malandruccolo, ma anche stavolta i continui sforzi non hanno portato ai primi punti di questo torneo.

PRIMI A PUNTEGGIO PIENO – La nuova capolista infatti è riuscita a passare in vantaggio grazie ad un passaggio di Mario Napolitano deviato in rete proprio dalla retroguardia della Futura e da lì è stato tutto più semplice. Tante le occasioni viste in campo, sciupate quelle per l’Olimpo della Birra, andate a sbattere contro i legni e contro Napolitano per il Centro Sportivo Futura. Alla fine i tre punti hanno premiato l’Olimpo che supera anche questo ostacolo e punta dritto alla prima posizione. In vetta solo l’Olimpo perchè il Deportivo La Provincia paga a caro prezzo l’assenza di Mascolo tra i pali e viene sconfitto da un sorprendente Emo Boys.

EMO BOYS CHE SORPRESA! – Finisce 7-2 anche se per rompere definitivamente gli equilibri ci vuole davvero tanto. La foga degli di Cerqua e compagni va a sbattere contro l’ottimo Cardarelli tra pali. E’ la serata di Di Nucci che delizia la platea con numeri davvero di grande qualità. Doppietta per lui e per Chiappini ma anche dall’altra parte c’è qualcuno che fa il bis. Si tratta di Davide Mancini (colpo da biliardo il secondo gol) che però non può nulla contro il grande agonismo della squadra di Mauro Cerqua. Nel girone B invece l’Airone Spa conferma di essere qui per arrivare fino in fondo. Con il rientro di Verardi nelle retrovie ma l’assenza di Tiberi in avanti la squadra di patron D’Arienzo ci mette un pò a carburare ma alla fine supera 5-1 il Ludwig Team. Reti del solito Diego Valle (doppietta), di un sorprendente e decisivo Sacchetti (due gol anche per lui) e sigillo di Munari. Per il Ludwig Team in rete Bordignon ma è solo il gol della bandiera.

I TABELLINI

OLIMPO DELLA BIRRA – C.S. FUTURA 4-3
OLIMPO DELLA BIRRA: M.Napolitano, Lucon, Martucci, Chieregatti, Santoro, D.Napolitano
C.S. FUTURA: Robibbero, Malandruccolo, Palombi, Rossi, Bocancea, Torchia
ARBITRO: Fabio Fiaschetti
MARCATORI: M.Napolitano, Santoro, Chieregatti, Toselli (OB), 2 Bocancea, Rossi (CF)
MVP: M.Napolitano (OB)

DEPORTIVO LA PROVINCIA-EMO BOYS 2-7
DEPORTIVO LA PROVINCIA: Cardarelli, Tomasone, Paparcone, Salvatore, Ciarrocchi, Antonelli, Baccari, Antonilli
EMO BOYS: Melillo, Chiappini, De Angelis, Di Nucci, Raucci, De Biasi, Cerqua
ARBITRO: Fabio Fiaschetti
MARCATORI: Mancini (DP), 2 Chiappini, 2 Di Nucci, Raucci, Cerqua, De Angelis
MVP: Di Nucci (EB)

AIRONE SPA-LUDWIG TEAM 5-1
AIRONE SPA: D’Arienzo, Carlaccini, Tiberi, Munari, Valle, Sadik, Mantua, Verardi, Sacchetti
LUDWIG TEAM: N.Stevanella, Peressini, G.Maiolo, A.Maiolo, Tulin, Punzetti, Bordignon, Chiabra, D.Stevanella
ARBITRO: Fabio Fiaschetti
MARCATORI: 2 Valle, 2 Sacchetti, Munari (AS), Bordignon (LT)
MVP: Sacchetti (AS)

Lascia un commento