Bella Farnia nella storia. San Michele al primo posto, Sezze salvo

L’Aprilia, dopo la strepitosa vittoria del campionato di serie D, si appresta a scendere in campo questo pomeriggio ad Arzano per la prima gara della «Poule Scudetto» contro l’Arzanese. Il Gaeta, invece, oggi alle 16 è costretto a vincere la partita di Pomigliano (il pari infatti non basterebbe al Gaeta anche al termine dei tempi 

Leggi tutto

L’Aprilia, dopo la strepitosa vittoria del campionato di serie D, si appresta a scendere in campo questo pomeriggio ad Arzano per la prima gara della «Poule Scudetto» contro l’Arzanese. Il Gaeta, invece, oggi alle 16 è costretto a vincere la partita di Pomigliano (il pari infatti non basterebbe al Gaeta anche al termine dei tempi supplementari) nel ritorno del primo turno playoff. Il tecnico, rispetto a domenica scorsa, riavrà a disposizione Calabuig e D’Agostino.

PROMOZIONE – Nel pomeriggio, sul manto erboso di Podgora con inizio alle 16, va in scena lo spareggio tra il Pontinia e la Vis Sezze Setina: chi vince mantiene la categoria, chi perde è chiamata ai play out contro l’Arce che potrebbero aprire il baratro della retrocessione. LA Pro Calcio Fondi si appresta ad affrontare le due partite più importanti dell’anno. Oggi pomeriggio (alle 16) disputerà il match di andata del doppio play-out con il Cassino e per avere ragione degli avversari e conquistare la salvezza

PRIMA CATEGORIA – In Prima categoria, naturalmente, tutti gli occhi sono puntati sullo spareggio per decretare la vincente del campionato tra Sermoneta e San Michele. Si gioca al Francioni per una gara che promette davvero emozioni a non finire.

FINALE COPPA LAZIO 2011 SECONDA CATEGORIA – STADIO SCAVO A. DI VELLETRI

BELLA FARNIA – POLI 1-0 (dal nostro inviato Gabriele Mancini).

Bella Farnia: Zanutto, Attivani, Forzan, Santini, Caccavale,  Bovolenta, Conti (32’st Valentino), Mancini, Di Raimo (20’st Passini), Cracium (1’st Saud), Ciarrocchi. A disp.: Cifra, Toselli, Valentino, Passini, Saud, Tabanelli, Rossi. All.: Iannarilli..

Poli: Mencarini, Fiasco, Faustini, Poggi, Cascioli D., Corrado (33’pt  Frustani), Cascioli L. (32’st Rosa) , Gordiani, Annibaldi, Mazzetti, Palermo (22’st Pratasi). A disp.: Cascioli M., Marazza, Frustani, Luciani, Rosa, Masella, Pratasi. All.: Giovannetti

Arbitro: Sili di Viterbo; assistenti Capitani e Ciccaglione di Rieti

Marcatori: 15’st Di Raimo

Note – Ammoniti Forzan, Bovolenta, Fiasco, Cascioli D.; espulso al 12’pt Caccavale

7′ – punizione al limite d’area dal settore offensivo destro del Poli. Il traversone in area del Bellafarnia da parte di Mazzetti non trova Damiano Cascioli all’appuntamento con la sfera, che termina sul fondo

10′ – Attivani sulla destra in verticale per Cerrocchi, che entra in area e serve in mezzo Di Raimo anticipato all’ultimo momento

11′ – Annibaldi lanciato in contropiede viene atterrato al limite d’area da Caccavale. Fallo da ultimo uomo e cartellino rosso per il difensore biancoverde. Bellafarnia in dieci

12′- punizione dal limite di Mazzetti, palla alta sopra la porta di Zanutto

14′ – punizione bassa e velenosa dalla sinistra di Forzan, blocca in due tempi Mencarini.

19′ – ammonito Damiano Cascioli per fallo su Conti.

21′ – Saud punizione velenosa sventata da Mencarini sopra la traversa

24′ – Di Raimo serve a rimorchio Mancini che dalla lunetta d’area avversaria scocca un esterno destro che termina di poco fuori.

25′ – esce il capitano del Poli, Corrado, per infortunio. , Entra il numero 14 Frustani.

29′- Palermo sulla sinistra salta Attivani entra in area ma subisce in extremis il ritorno di Santini.

30′ – calcio di punizione di Santini dai cinquanta metri il tiro cross velenoso chiama Mencarini al grande intervento

33′ – voleè di Conti da fuori area con la sfera che termina di poco fuori alla sinistra di Mencarini.

39′ – punizione sull’out di sinistra d’attacco del Bellafarnia  calciata da Santini , che chiama Mencarini all’ottima parata in tuffo bloccando la sfera

Fine primo Tempo.

Inizio della ripresa

1′- il neo entrato Saud si rende subito pericoloso con una conclusione da fuori area terminata fuori alla sinistra di Mencarini

4′- Fiasco nel tentativo di spazzare la propria area di rigore da un calcio di punizione rischia l’autorete con la sfera che termina di poco fuori

9′ – Conti dalla lunetta dell’area giallorosa lascia partire un destro a giro che termina di poco alto

15′ – golllllllllllllllllllllllllllll del Bellafarnia. Un doppio liscio difensivo del Poli permette a Cerrocchi di presentarsi a tu per tu da Mencarini; la punta biancoverde invece di battere a rete serve l’accorrente Di Raimo che in scivolata deposita in rete

20′- esce tra gli applausi l’autore del gol Di Raimo per far posto a Passini

35′- Occasione per il Poli con la difesa del Bellafarnia che sbroglia una pericolosa mischia nella sua area sugli sviluppi di un calcio piazzato

40′-Passini sul un rilancio della sua difesa fugge verso la porta avversaria, miracoloso è il recupero di Faustini che contrae il tiro di Passini che arriva debole tra le braccia di Mencarini

46′- clamorosa traversa di Passini sugli sviluppi di un contropiede orchestrato da Mancini

51′- dopo più di sei minuti di recupero il signor Silli conclude le ostilità. Il Bellafarnia vince la Coppa Lazio!!!!!

PRIMA CATEGORIA SPAREGGIO PRIMO POSTO (ore 16 STADIO FRANCIONI)

SAN MICHELE – SERMONETA 1-0 Palmacci

SERIE D (Poule scudetto)

ARZANESE – APRILIA 2-1

PLAY OFF

POMIGLIANO – GAETA 3-1

PROMOZIONE

SPAREGGIO SALVEZZA (Neutro di Podgora)

Vis Sezze Setina – Pontinia (neutro di Podgora) 2-0 Fiori, Capuccilli

Atl. Sabotino – Olimpia (Torvaianica) 0-1 35’pt (rig.) Rossi

PLAY OUT

PRO CALCIO FONDI – CASSINO (neutro di Lenola)

SECONDA CATEGORIA (ripetizione ultima giornata girone N)

SPORTING TERRACINA – CALCIO SABAUDIA 1-0 Minutilli

TERZA CATEGORIA

Rinascita – Nuovo Cos Latina 2-4


L’APRILIA, dopo la strepitosa vittoria del campionato diZ serie D, si appresta a scendere in campo questo pomeriggio  ad Arzano per la prima gara della «Poule Scudetto» contro l’Arzanese.

Lascia un commento