Terracina-Sabaudia si ripete. Si riapre la lotta per il podio

Sporting Terracina – Calcio Sabaudia si dovrà ripetere. Questo quanto deciso dal Giudice Sportivo in merito alla gara valida come ultimo turno del girone N di Seconda categoria e sospesa per intemperanze in campo al 30’ del secondo tempo sul risultato di 1-1. Il C.R. Lazio. Per lo Sporting Terracina, quindi, si riaprono le possibilità 

Leggi tutto

Sporting Terracina – Calcio Sabaudia si dovrà ripetere. Questo quanto deciso dal Giudice Sportivo in merito alla gara valida come ultimo turno del girone N di Seconda categoria e sospesa per intemperanze in campo al 30’ del secondo tempo sul risultato di 1-1. Il C.R. Lazio. Per lo Sporting Terracina, quindi, si riaprono le possibilità di agguantare al terzo posto il Calcio Sezze. Per riuscirci i biancoazzurri di mister Riccardi dovranno necessariamente vincere davanti al pubblico amico del Colavolpe dove si comincerà a giocare a partire dalle ore 16.30.

LOTTA PER IL PODIO – Non smette di regalare emozioni, quindi, lo spettacolare rush finale tra due delle formazioni in corsa per il terzo gradino del podio che potrebbe significare anche promozione in Prima categoria. Sì, perchè se il Bella Farnia dovesse vincere anche la Coppa Lazio (la finalissima si giocherà domenica), si libererebbe un posto buono per gli eventuali ripescaggi che vedranno in lizza proprio Calcio Sezze e Sporting Terracina per un posto promozione. Anche in questo caso si giocherebbe punto a punto per chi avrebbe il miglior punteggio nella speciale graduatoria che sarà stipulata in estate, fermo restando che lo Sporting dovrà necessariamente vincere domenica.

I CRITERI DI RIPESCAGGIO – I criteri da tenere sott’occhio per l’assegnazione dei punti-ripescaggio sono svariati. Tredici per la squadra che si sarà classificata al terzo posto. Ma ci sono punti buoni anche per gli anni di permanenza tra Terza e Seconda categoria (in questo caso il Terracina sarebbe in vantaggio), per la società che possiede il settore giovanile (fattore che arride ai setini che posseggono una formazione Juniores). Dalla parte dei lepini anche la vittoria della Coppa Disciplina del girone N, mentre per lo Sporting peserà il fattore stadio. Insomma, in caso di vittoria del Terracina, la corsa alla Prima categoria potrebbe riservare ancora molti colpi di scena.

Gianpiero Terenzi

Lascia un commento