Girone N, tutto secondo pronostico

Novanta minuti al cardiopalma fanno calare il sipario sul girone N di Seconda categoria. Nella lotta alle spalle del Bella Farnia già campione, si scatena la bagarre, anche se, tirando le somme, tutto rimane sostanzialmente invariato. La capoclasse di mister Marco Iannarilli rafforza il primato e chiude con una vittoria nel derby contro il Borgo 

Leggi tutto

Novanta minuti al cardiopalma fanno calare il sipario sul girone N di Seconda categoria. Nella lotta alle spalle del Bella Farnia già campione, si scatena la bagarre, anche se, tirando le somme, tutto rimane sostanzialmente invariato. La capoclasse di mister Marco Iannarilli rafforza il primato e chiude con una vittoria nel derby contro il Borgo Grappa grazie alla rete di Di Raimo su punizione di Cracium. I biancoverdi si preparano così nel migliore dei modi alla finalissima di Coppa Lazio di domenica prossima da giocare allo Scavo di Velletri contro il Poli chiudendo il campionato con la cifra record di 74 punti.

VALLEMARINA SI DIFENDE, SEZZE TERZO – Alle spalle del Bella Farnia rimane il Vallemarina che nell’anticipo di sabato fa il proprio dovere battendo in casa per 3-2 l’Amatoriale Bassiano e salendo, di fatto, in Prima categoria tramite il più che certo ripescaggio. Rischia di scivolare giù dal podio il Calcio Sezze di mister Ciarlo, che solo nel finale riesce a recuperare lo svantaggio in casa del Nuovo Latina maturato con il gol di Aredin grazie all’acuto di Salnitro. Chi deve mordersi davvero le mani, però, è lo Sporting Terracina. La formazione di mister Riccardi, infatti, insieme con il Calcio Sabaudia, si rende protagonista dell’episodio che sicuramente farà discutere anche in settimana. Al 75’, infatti, sul risultato di 1-1, il 16enne arbitro Forcina di Formia decreta la fine anticipata della partita per una rissa scoppiata in campo dopo il gol di Simone Lauretti che aveva ristabilito l’equilibrio dopo il precedente vantaggio firmato da Bono nel primo tempo. Giovedì ci sarà la decisione del Giudice Sportivo che, molto probabilmente, decreterà la sconfitta per 3-0 a tavolino ad entrambe le formazioni, spegnendo di fatto le velleità di terzo posto dei terracinesi. Il Sabaudia, da parte sua, conferma comunque il quinto posto che molto probabilmente (bisognerà attendere i ripescaggi) la qualificherà per la prossima Coppa Lazio.

VODICE, OPERAZIONE SALVEZZA COMPIUTA – Ripescaggi che interesseranno da vicino anche l’Aurora Vodice, che vince in casa nello scontro diretto e aggancia a quota 28 punti il Norma, ma superando per il vantaggio negli scontri diretti il team lepino. In virtù di miglior quattordicesima squadra dei tre gironi pontini, il team di Martinelli sarà quasi certamente in Seconda categoria anche nella prossima stagione. Succede di tutto nello scontro diretto dei bassifondi. Al 22’ Mancini esce in disperata uscita su Capponi commettendo fallo. Rigore e rosso per il portiere del Norma. Dal dischetto lo stesso Capponi non sbaglia e fa 1-0. Ma il Norma non ci sta e reagisce immediatamente. Al 26’ Cippitani dagli undici metri ha la possibilità di pareggiare. Ma il suo tiro finisce incredibilmente alto sopra la trasversale della porta difesa da Isolani. Nei primi minuti della ripresa, però, il Norma ristabilisce l’equilibrio con la zuccata vincente di De Marchis direttamente su calcio d’angolo. Il gol partita è di Dalla Nora, che 23’ prende palla dai 18 metri e inchioda Catalani per il gol che vale la salvezza. Vittoria in rimonta per il San Donato Pontino che scaccia via all’ultimo respiro i fantasmi della retrocessione ribaltando il risultato in casa contro l’Atletico Littoria. Fiera del gol tra Roccagorga e Montenero. Finisce 4-6 con i rocchigiani che chiudono con soli 4 punti in classifica ma che ha onorato fino all’ultimo il campionato con una costanza encomiabile. Chiude con un successo esterno il Faiti. I gol di Cipolla e Cassoni stendono l’FC Agora.

Gianpiero Terenzi

GRAPPA – BELLA FARNIA 0-1
Borgo Grappa: Alterio, Chinaglia, Gibbini, Pacini (Veglianti), De Martin, Perrone, Caporuscio (Dente), Carlaccini, Asciolla (Iacobelli), Magnan, Mostaccio. A disp.: Truini, Limatola, Cera, Francescato. All.: De Paris
Bella Farnia: Zanutto, Attivani, Forzan, Santini, Valentino, Bovolenta, Passini (1’st Mancini), Conti (1’st Saoud), Di Raimo, Cracium, Cerrocchi (20’st Tabanelli). A disp.: Rossi, Toselli, Sciuto, Mancini, Caccavale, Saoud. All.: Iannarilli
Arbitro: Scioli
Marcatori: 12’pt Di Raimo

VALLEMARINA – AM. BASSIANO 3-2
Vallemarina: Altobelli, Baino, Vuolo, Talocco, Colantuono, Pecchia A., Trani (35’st Giannetti), Sorrentino, Di Vito, Oliva, Di Vezza. A disp.: Centola, Rizzi. All.: Bracciale.
A. Bassiano: De Rocchis, Ferrari, Pacini C., Agostini, Pacini F., Bernardini (31’st Cacciotti), Anzalone, Eramo, Panfilo, Cavaricci. All.: Censorio
Arbitro: Tullio di Formia
Marcatori: 14’ Di Vito, 24’pt Panfilio, 30’ (rig.) Trani, 6’st Pacini F., 11’st Colantuono

VODICE – NORMA 2-1
Vodice: Isolani, Cervellin D., Ceschia, Dalla Nora, Scardellato, Abd El Hamid, Cervellin M. (24’st Lauretti), Aufiero (23’st De Villa), Capponi, Argentesi (35’st Ginnetti), De Prosperi. A disp.: Aquino, Faiella, Maragoni. All.: Martinelli
Norma: Mancini, Santucci, Mangiapelo, De Marchis, Iacomini, De Gol, Zanella (23’pt Catalani), Iacobucci, Sordi, Cippitani, Ramos. All.: De Angelis
Marcatori: 23’pt (rig.) Capponi (AV), 6’st De Marchis (N), 23’st Dalla Nora (AV)
Note – Espulso al 22’pt Mancini (N); Al 28’pt Cippitani (N) sbaglia un calcio di rigore

NUOVO LATINA – CALCIO SEZZE 1-1
Nuovo Latina: Costa, Pietrosanti, Melotto, Bordin, Cardinali, Duò, Zaramella, Aredin, Lucciola, Persichino, Del Cielo. A disp.: Passaro, Coscione, Monti, Rigon, Caputi, Magliozzi, Nogarotto. All.: Orsini.
Calcio Sezze: Assogna, Mastrantoni, Caiola L., Di Emma, Baroni, Iafrate, Molinari, Caiola A., Micheli, Morichini, Salnitro. A disp.: Bernola, Costantini, Le Foche, Di Toppa, Salvatori, Rella, Pizzuti. All.: Ciarlo
Arbitro: Fornasin di Ciampino
Marcatori: 18’pt Aredin (NL), 40’st Salnitro

SP. TERRACINA – C. SABAUDIA sosp.
Sporting Terracina: Palmacci, Leo, Fucci, Campoli, Frattarelli, Lauretti D., Lauretti S., Minutilli, Percoco, Alessi, Severini, Mandatori, Sollacci, Pariselli, Saccoccia, Carocci, Cappelli, D’Andrea. All.: Riccardi
Calcio Sabaudia: Rocci, Pierelli, Miccinilli, Racciatti, Di Costanzo, Perillo, Bono, Sinigaglia, Mattia, Cerqua, Liberti. A disp.: Ciarelli, Pompili, Bisonni, Dovino, Corni. All.: Polidoro
Arbitro: Forcina di Formia
Marcatori: 30’pt Bono (CS), 35’st Lauretti S. (ST)
Note – Espulso: 30’st Perillo (CS)

FC AGORA – FAITI 0-2
Agora S.Rita: Cal, De Santis, Campusano, Pistella, Ammoriello, Baccini, Pietrogiacomi (10’st Russo), Martucci, Paparella, Spasimo, Parolin (15’ st Syjud) . A disp.: Lucconi, Allbuscagin.
Faiti: Molli, Capitanio, Colabattista, Favaretto, Sala V, Natalet, Piva, Nardi, Cassoni ( 44’ st Persini), Tumiatti ( 40’st Giora), Cipolla. A disp.: Chinchio, Salamattia, Prosa S, Pelissini, Fiocco, Frighi. All.:Giora P.
Marcatori: 22’ pt Cipolla, 22’st Cassoni.
Note – ammoniti: Martinucci, Paparella, Piva.

SAN DONATO – LITTORIA 2-1
S.D Pontino: Neroni,Soscia, Cieli (45’pt Pacilli), Andrida, Fagioli, Mattei (40’st Iaconelli), Baravella, Andriollo, Checcherani, Lorenzetto ( 45’pt Tosti), Cammarone. A disp.: Battisti, Palluzzi, Carmelo.
Atletico Littoria: Macciacchera, Casotti, Bortolin, Ronconi, Gatto, Cristofori ( 40’Troiano), Hirb, Buongiorno, Facca, Martini, Ciavardini. All.: Ciavardini
Arbitro: Aiello di Formia.
Marcatori: 20’ pt Bortolin, 30’ st Pacilli, 37’st Fagioli.

ROCCAGORGA – MONTENERO 4-6
Roccagorga: Rossi, Di Crescenzo, Condei, Consoli An., Consoli G., Costantini D., Altobelli, Caschera, Rossi G., Chekab, Battisti. All.: Marchionne
Montenero: Bono, Malandrin, Calisi, Dosio, Capponi, Sortino, Isolani, Benetti, Imparato, Florian, Belprato. All.: Perrotta
Marcatori: Florian (3), Calisi (3)

Lascia un commento